Sadomaso

È completamente mia, quasi come una schiava

Rientro a casa dopo una merdosa giornata di lavoro. Ma non sono arrabbiato. Penso che magari andrò a correre. Qualche chilometro per scaricare la tensione. Un centinaio di addominali. Magari qualche peso. Giusto per spaccarmi abbastanza da riuscire a dormire stanotte. Giro la chiave nella serratura e apro la porta.…

la storia di giuseppina viaggio e addestramento

chi mi vuole contattare può scrivere a [email protected] Giuseppina si sentiva violata nella sua intimità sentendosi toccata come si fa con le bestie per vedere se sono produttive, intanto il suo aguzzino rideva tra i baffi intuendo la sua situazione di disagio e le disse puledrina sei arruolata. Giuseppina e…

1 2 3