Madre porca ossessionata dal figlio

Madre porca ossessionata dal figlio

Spread the love

Amo mio figlio, letteralmente, è la miglior cosa che abbia fatto, bellissimo, dolce, un ragazzo d’oro, al punto che sono gelosissima quando qualche ragazza gli mette gli occhi addosso.

Solitamente non valgono nemmeno la metà del mio Andrea, nonostante i suoi 19 anni sembra più grande, le ragazze che gli girano intorno sono delle ochette e le detesto.

Mio marito dice che lo opprimo, che esagero, ma so io quanto amore ho messo  per crescerlo così perfetto.

Ha un corpo bellissimo, a volte, lo vedo uscire dalla doccia con indosso solo i boxer, ha delle spalle belle larghe, dei pettorali belli duri e la tartaruga ben scolpita, merito delle ore di palestra.

In quei momenti tanti pensieri mi affollano la testa, in particolare, penso a come sarebbe aprirgli le gambe e guardare il suo pene, deve averlo grosso, già quando era piccolo era ben messo.

In realtà il dubbio me lo sono tolta di recente, ecco perché sono qui a scriverlo e a raccontarlo: dopo l’ennesimo allenamento in palestra, è tornato tutto sudato ed è andato a farsi la doccia.

Mi sono resa conto che aveva dimenticato l’asciugamano sul letto, così ho aperto senza bussare per portarglielo e l’ho trovato in doccia con il cazzo in tiro che si faceva una sega.

Ha cercato di coprirlo ma così duro era impossibile, mi sono chiusa la porta alle spalle e mi sono avvicinata, gli ho detto di farmelo vedere, avevo ragione, era bello grosso.

L’ho preso in bocca, non sono riuscita a farlo entrare tutto, inizialmente mio figlio stava per ritirarsi, poi l’ho tenuto per le cosce, man mano che succhiavo lo sentivo fare meno resistenza, stava godendo, gemeva.

L’ho sentito afferrarmi per la testa e spingermi di più verso il suo pene, l’ho succhiato e avevo intenzione di fare solo quello, ma lui, con rabbia e forza, mi ha preso e mi ha sbattuto contro il lavandino a pecora, mi ha sollevato la gonna velocemente e me lo ha messo con un sol colpo, nella figa.

Mi ha sbattuto forte, sembrava un toro scatenato, il suo cazzo mi faceva impazzire di piacere, fu costretto a mettermi una mano sulla bocca, suo padre avrebbe potuto sentire.

Ha continuato a fottermi, io sono venuta forte, lui mi ha schizzato nella figa, non è riuscito a controllarsi, me l’ha riempita, per fortuna ho una certa età. Che scopatore mio figlio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.