Amore di figlia 5

Amore di figlia 5

Spread the love

” Sfiniti e soddisfatti ci recammo insieme in bagno. Mentre facevo il bidet lui si lavava l’uccello sul lavandino. Tornammo a letto e quella notte dormimmo insieme; mi sentivo una regina nel posto di mia madre. Prima dell’alba mi scopò di nuovo, una sveltina prima che ci alzassimo. Gli preparai come sempre la colazione, poi lui andò al lavoro. Durante il giorno, dopo aver fatto le faccende di casa, mi incontrai con una mia amica. Avrei avuto voglia di raccontarle della mia tresca con babbo, ma, naturalmente, non ebbi il coraggio.
Andammo a fare il bagno al fiume con due ragazzi. Uno di loro tentò di baciarmi e di toccarmi, lo assecondai e glielo presi in mano, facendogli una sega. Il suo cazzo di ventenne era forse più duro di quello di mio padre, ma assai più modesto. Provai il desiderio di prenderlo in fica, ma mi trattenni. Ero diventata troppo disinibita, un mese prima ero ancora vergine e ora mi stavo trasformando in una mangiatrice di cazzi. Mi dispiacque molto di avere quasi “tradito” mio padre.
Andai a prendere il mio babbino all’uscita dal lavoro e dopo cena fummo di nuovo a letto.
Mentre ci stavamo baciando e accarezzando, gli chiesi di dirmi qualcosa di più sui suoi rapporti con mia madre.
“Non l’hai più chiesta a Vittoria?” gli domandai.
” Perché chiami mamma per nome?”
” Mi sembra eccitante.”
” No, tanto non me la dà più.”
” Mai dire mai. Perché quella sera eri certo che io te la mollassi.”
” Certo no, mah..”
“Cosa?”
” Conosco le donne e tu mi sembravi pronta. Anche se sei mia figlia non sei diversa dalle altre da quel punto di vista.”
“Sarebbe bello che tu ci scopassi tutte e due. ”
“Altroché. Ma stai diventando perversa, Lucia, o mi sbaglio?”
” Magari insieme. ”
” Questa poi! Se mamma fosse d’accordo non sarei io a tirarmi indietro!”
” Potremmo farle capire che noi due ce la intendiamo .. e poi da cosa nasce cosa.”
“Così ci butta fuori di casa tutti e due.”
“Io credo che qualcosa stia già sospettando.”
“Ti stai eccitando, Lucia? ”
” Vorrei vedere come scopi tua moglie, e lei vedrebbe poi come scopi tua figlia.”
” Sei pazza, Lucia.”
” Poi io e lei..”
” Questa poi! Famiglia incestuosa al cento per cento!”
” Voglio la passera di Vittoria!”
” Dai smettila, Lucia! ”
” Mi prometti che ci proviamo? ”
” Se ti fa piacere sì, amore mio. ”
” Al suo ritorno.”
Chiavammo senza aspettare il ritorno di mia madre.

 

One thought on “Amore di figlia 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.