Tesissimo dopo l’avvenuta maturità 7

Tesissimo dopo l’avvenuta maturità 7

>>>>GODI ORA AL TELEFONO CON UN PARTNER OCCASIONALE -CHIAMA IL 899.005.022<<<<<

Ero sfinito quando arrivai a casa mi buttai sul letto e mi addormentai subito, in casa avevamo l’aria condizionata da tempo per cui mi fù facile addormentarmi.
Cominciai a sognare e a vedermi leggermente effeminato, mi vedevo dentro la mia casa e che aspettavo un cliente, quando vidi Peter mi spaventai a morte, non volevo essere ancora suo schiavo anche se un pò di soldi arrivavano anche a me ma allora non ero pronto a tale vita.
Peter arrivò con le due trans che mi truccavano e travestivano.
Ivano vedo che hai avuto successo, mi devi ringraziare perchè ti ho instradato io a questo lavoro”
“Mi hai costretto col ricatto direi”
“Si è vero e pensare che mi piacevi molto, ti avrei voluto tutto mio ma…. sono stato costretto anch’io altrimenti sarei fallito”
“Potevi far lavorare le tue ragazze”
“Guarda che loro lavoravano a casa”
“Allora ti sei messo a posto?”
“Si e ho aperto altri quattro locali”
“Sono felice per te Peter”
Non mi ero accorto che le due trans mi si erano avvicinate e molto, una dietro e l’altra di fianco, ad un tratto mi sentii bloccato, avevo un braccio sul collo e quella dietro aveva iniziato a leccarmi collo e orecchio sapientemente e mi soffiava nelle orecchie l’altra e mi leccava dentro l’orecchio, poi mi sentii svestire completamente e tirarmi dietro, mi trovai col culo che poggiava su un cazzo, la trans che mi era di fianco mi spinse in giù e mi infilai sul cazzo di una trans l’altra mi venne davanti e cominciò a baciarmi sulla bocca e infilarmi il suo cazzo nel mio culo, mi sentii subito scopare con un ritmo incredibile, ballavo su quel cazzo e mi infilavo sempre di più, mi sembrava che il cazzo mi arrivasse fino allo stomaco, Peter mi guardava soddisfatto contento, intanto una trans mi aveva già sborrato nel culo e immediatamente mi trovai infilato sul cazzo dell’altra e quella che mi aveva scopato mi baciava, cercai di essere freddo, distaccato ma ad un certo puntp non ce la feci più e cominciai a gemere di piacere
“Ohhhhh mmmmmmm ohhhh”
“Comincia a piacerti vedo”
“Ohhhhhh siii siiii sii dai daiiiii”
“Noi affezzionate a te, ci dispiaceva molto, a noi piacevi molto”
Queste parole le sentii pronunciare da entrambi le trans, io ormai godevo godevo e anche l’altra mi sborrò nel culo, quindi entrambe le trans mi abbracciarono strette e mi diedero un dolcissimo bacio.
Sai Ivano le mie due amiche sono innamorare pazze di te, quando non sei più venuto gli sei mancato tantissimo e da lì hanno capito che erano innamorate di te, se vuoi puoi sposarle entrambe, saranno le tue geishe”
Ora andate non ho la testa per decidere adesso di queste cose”

Author

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *