prima una birra…..2

prima una birra…..2

>>>>GODI ORA AL TELEFONO CON UN PARTNER OCCASIONALE -CHIAMA IL 899.005.022<<<<<

Quella notte mi svegliai perchè sentivo un peso dietro la schiena, era Lula, mi aveva abbassato la mutandina e lei aveva già il suo cazzo pronto per scoparmi.
“Ti sei svegliato allora posso iniziare a scoparti”
“Potevi aspettare domattina”
“No mi sei venuto in sogno, eri bello voglioso, allungavi le braccia e le gambe verso di me”
Lula mi puntò il suo cazzo al culo e mi penetrò completamente, poi mi abbracciò stretto e ci baciammo
“Ivano devi tornare a casa?”
“Veramente non ho nulla da fare in casa”
“Allora rimani con me, sai con Giorgio sono solo passiva però ho trovato te e finalmente posso essere anche attiva”
Lula cominciò a scoparmi, mi sprofondava il suo cazzo fino in fondo, rimaneva ferma e poi usciva per rientrare subito, mi scopò in questo modo per cinque minuti poi aumentò la velocità e poco dopo persi la testa
“Ohhh Lula Lula come scopi bene siiii siii daiii scopami scopamiiii”
“Che bello, finalmente ho trovato un ragazzo solo passivo pronto per me”
“Sii sii daii dai sono passivo, sono tuo prendimi”
“Ohhh Ivano sai mi piacerebbe tenerti a casa mia per almeno una settimana”
“Lo potremo fare un giorno”
“Si? veramente?”
“Se mi scopi così sarà anche ben presto”
“Senti ti faresti scopare anche dal mio uomo?”
“Ha un bel cazzo”
“Allora?”
“Se sei vicina a me certamente”
“Ivano mi stò innamorando di te”
“E il tuo uomo?”
“Si anche di lui sono innamorata ma è un amore passivo”
“Allora scopami Lula scopami, scatenati”
“Ivanoooooooo”
Lula mi aveva sborrato nel culo, otto fiotti di sperma caldo e denso, ci addormentammo così.

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.