Passeggiata al parco 1

Passeggiata al parco 1

Mi alleno quando posso , 22 anni universitario ,vado a correre al parco vicino casa mia ,è grande ,è pieno di verde ,in fondo al parco ho notato un certo movimento di battuage maschile , giovani che fanno marchette .stavo camminando quando vedo dietro una fratta ,3 uomini di mezza eta’ che si facevano succhiare il cazzo da un ragazzo , mi avvicino toccandomi il cazzo ,e rimango a distanza guardando la scena , il ragazzo in ginocchio , che succhiava a turno ,uno dei tre piu’ prestante stava messo alla grande , doppio e lungo ,e cercava di farselo ingoiare , ma il ragazzo faceva fatica , mi fa cenno di avvicinarmi , e vado tiro fuori il cazzo ,e non mi posso lamentare sto messo bene pure io ,e mentre il ragazzo lo succhiava , il< tipo prestante , mi accarezzava il culo ,e provava a infilare un dito , due di loro masturbandosi hanno spruzzato sul viso del ragazzo e siamo rimasti io lui e il ragazzetto ,che ci ha detto di spostarci piu’ in fondo dove eravamo piu’ nascosti , e cosi abbiamo fatto , arrivati li , abbassati i pantaloni , mi sono abbassato a succhiare quel cazzone , mmmmmmmm anchio facevo fatica entrava solo metà, il ragazzo a pecorina ha voluto che lo inculassi e cosi mentre da dietro lo scopavo , mi sono sentito aprire le gambe e sputare sul buco , poi due dita che giravano dentro ,e quando ha sentito che non facevano più resistenza appoggiato la cappella ,e spintoooooo mmmmmm , piano piano entrato tutto , mi sono bloccato , perchè lo sentivo in pèancia ,e dopo un attimo , ho spinto indietro e lui ha capito , ha iniziato a muoversi dentro di me , gente di cazzi ne ho< presi , ma questo era speciale ,e come me lo dava , due colpi lenti e uno secco , il ragazzo sotto me che mugolavae gemeva fino a che aiutandosi è venuto , allora il tipo mi ha girato ,e fattomi sdraiare sull’ erba e tolto una gamba dal pantalone , mi allargato e venendomi sopra mi ha scopato alla missionaria , lo sentivo tutto , con la mano sotto toccavo questo bastone che entrava e usciva , ci siamo baciati e mi ha detto , adesso ti vengo dentro e voglio che godi con me , io sono pronto quando vuoi ,e mi sono masturbato con il suo cazzo che si muoveva piano , ho accellerato fino a che ho detto Eccomiiiiiii siiiiiiiii sono prontooooooooo sto per godereeeeeee ,e lui ha dato 5 .6 colpi ben assestati e ho sentito il calore dentro della sua sborra ,,,,,, mmmmmmmmmmmm stretti baciati abbiamo goduto insieme. ci saimo alzati e non ci guardava nessuno , cosi rivestiti mi ha detto il suo nome ,e mi ha chiesto se volevo rivederlo , Certo che si , mi ha dato il suo n di cellullare dicendo di chiamarlo il venerdi pomeriggio ,per andare a casa di un suo amico visto che lui era sposato ,Bene era martedi , potevo aspettare e avrei preso ancora quel cazzone tra due giorni ,

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.