Finalmente lei accetta 20 ed ultimo capitolo

Finalmente lei accetta 20 ed ultimo capitolo

>>>>GODI ORA AL TELEFONO CON UN PARTNER OCCASIONALE -CHIAMA IL 899.005.022<<<<<

Mi fermerò a 20 capitoli perché credo siano anche troppi . Vi ho raccontato in parte la nostra esperienza sperando vi siano piaciuti tutti i racconti se cosi non fosse me ne scuso in anticipo .
tutti gli incontri sono realmente accaduti non avrebbe molto senso per noi inventare certe esperienze . Magari la maggior parte di voi penserà che abbiamo esagerato ma onestamente io credo che una donna sia sempre se stessa a casa , se sia un’ottima madre e una moglie premurosa ed innamorata io preferisco di gran lunga tutto ciò che abbiamo fatto piuttosto che magari avere le corna e non saperlo . Luisa si ha scopato e goduto con molti uomini ma sempre nel rispetto mio e mai senza che io non lo sapessi , alla fine è solo sesso . Detto ciò l’incontro con il suo nuovo amico di colore era andato oltre le piu rosee aspettative lei ne era entusiasta e lui anche di piu . Quella sera dove scoparono insieme per la prima volta e dove lei non sapeva che ero stato io a combinare tutto a fine serata glie lo dissi lei non ne fu molto sorpresa e ci scherzammo su . Lui era molto presa da Luisa nel senso che le piaceva molto e quella sera non si fece mancare la “replica” . Era chiaro che ci saremmo rivisti e cosi fu andammo avanti per circa un anno poi purtroppo lui si fidanzò e per non creare qualche dissapore con la sua fidanzata di comune accordo smettemmo di incontrarci . Ripensando a quel periodo in cui loro due scopavano vi allieto [ spero !! ] con l’ultimo racconto .
Avevamo deciso di uscire insieme e prima di finire a letto si decise di andare a cena , dunque passammo a prenderlo e ci dirigemmo verso il ristorante siccome questi due “porcellini” avevano già voglia gli feci stare tutti e due dietro , ovviamente non resistettero e fra baci e palpate varie [ si Luisa come sempre non era molto vestita …] lei dopo poco aveva già il suo enorme coso in bocca da li il passo fu breve ed approfittando che era buio lei levati gli slip era già sopra di lui io mi gustavo tutto dallo specchietto ci davano dentro di brutto i due maiali lei non smetteva di gemere in continuazione e lui non perdeva occasione per cercare di penetrarla sempre un po’ di piu operazione non facile vista la lunghezza del suo arnese . Appena prima del parcheggio del ristorante dissi a loro che se volevano ricomporsi per andare a cena poi avremmo continuato altrove , lei era chiaramente con la solita mini molto comoda in quelle occasioni un bel top e niente reggiseno come mi aspettavo lei nello scendere non si mise gli slip tanto non servivano !! durante la cena fu tutto un toccarsi a vicenda io di proposito avevo messo loro due a fianco ed io di fronte era chiaro che lui ogni tanto la toccasse in mezzo alle gambe come era chiaro che altri ospiti avrebbero visto la scena io già in auto mentre loro scopavano mi ero eccitato decisi che quella sera avrei approfittato anch’io della mia troia cosi le dissi , amore vado fuori un attimo mi raggiungi per favore alla nostra auto [ il parcheggio era molto ampio e la nostra auto defilata dalle altre ] appena lei arrivò mi trovo già pronto pantaloni abbassati e subito le dissi di darsi da fare cosa che lei fece subito mi appoggiai di schiena e lei mi regalò un pompino fantastico io non avevo fretta ma chiaramente non potevamo restare li per molto lei si staccò e nel guardarmi si girò e si misi a pecorina stavolta appoggiandosi lei alla macchina senza dire nulla glie lo misi nel suo bel culetto non volevo arrivare nella figa . Una volta finito ritornammo nel locale poco dopo però feci un cenno al nostro amico e giusto per far capire a tutti che lei era un pochino zoccola loro due uscirono per andare sempre fuori in direzione della nostra auto lui non mancò di metterle una mano sul culo giusto davanti alla porta del locale …fu un tripudio di mormorio !!! loro ci misero giusto un po a ritornare ed ovviamente appena rientrati altre occhiate e mormorii ma a noi non importava nulla , finimmo di cenare poi era tempo di finire ciò che avevamo cominciato . Partimmo e di nuovo loro due dietro a dare spettacolo , io guidavo e loro ci davano dentro Luisa era ormai tutta nuda lui solo con la maglia io passavo in mezzo alle case e loro incuranti scopavano in continuazione . Ora lui le leccava la figa ora lei lo succhiava ora lui se la sbatteva alla grande ad un certo punto ero eccitato e cercai un posto tranquillo scendemmo dalla macchina e una volta fatta appoggiare Luisa al cofano cominciammo a scoparla a turno con lui ovviamente godeva di piu !!! col cazzo che si ritrovava ma con me almeno soffriva di meno , ce la scopammo per un bel po devo dire ma poi come era ovvio io ero ormai pronto e dunque sempre per non arrivarle nella figa glie lo misi di nuovo nel culo e poco dopo la inondai . Ora era tutta sua e li lui ci diede dentro la scopava a pecorina e dunque Luisa non poteva ribellarsi molto ai suoi colpi e dalla smorfie sia di piacere ma anche di dolore capivo che lui glie lo stava facendo sentire piu di altre volte infatti lui continuava a dirle che voleva vedere quanto sarebbe riuscito a metterne dentro . Lei ad ogni colpo diceva , cazzo basta mi stai spaccando tutta cazzo sei in fondo non ci sta piu però io vedevo che scompariva sempre di piu e dunque lo incitavo ad insistere per vedere quanto ancora ne avrebbe preso Luisa ormai aveva avuto non so quanti orgasmi ma la vidi dopo un po’ arrendersi a ciò che lui stava facendo con la mia approvazione , cercare di mettere tutto quel cazzo dentro di lei !! fu pazzesco ad ogni colpo lei gemeva e imprecava ad ogni colpo però ne entrava un pezzetto in piu , lui era impressionante quando la montava appena arrivato dentro lui non smetteva di scopare continuava beatamente non ho mai capito come fosse possibile che gli restasse duro anche dopo avere svuotato tutto dentro di lei eppure era cosi . Quella sera il suo arnese entrò quasi tutto dentro la figa di Luisa forse agevolato sia dai innumerevoli orgasmi di lei oppure dal fatto che lui le era arrivato un paio di volte dentro . Non ricordiamo bene per quanto andarono avanti ma fu per molto tempo Luisa non si reggeva piu in piedi e credo che avesse la figa molto dolorante e alla fine si arrese disse basta !! e credetemi fu una delle poche volte che lei si arrese mentre la stavano scopando . Era un lago ci misi un bel po’ a pulirsi e una volta rivestiti ritornammo verso casa . Ecco quella fu una scopata memorabile Luisa pochi giorni dopo ebbe bisogno del ginecologo che trovo l’ interno della sua vagina leggermente lacerato e lui le chiese come mai visto che in tutti questi anni non era mai successo [ ovviamente lui non sapeva nulla di quello che facevamo ] e Luisa candidamente gli fa …non ho scopato con mio marito ..quando uscii Luisa mi disse che lui ne era rimasto sorpreso ma non aveva commentato raccomandandole solamente di stare ” a riposo ” per un po’ .
Altri incontri ne abbiamo avuti e ne abbiamo ancora ma chiaramente in maniera ridotta .
Sperando che vi sia piaciuto il tutto mi scuso se l’ortografia non è stata sempre delle migliori e se qualcuno di voi è curioso e vuole vedere lei in qualche sua esibizione lasciate pure un vostro contatto saremo felici di inviarvi qualche immagine .
Un gande saluto a tutti

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

One thought on “Finalmente lei accetta 20 ed ultimo capitolo

  1. Tony

    Una storia nel suo complesso avvincente ed anche coinvolgente di sicuro appagante per voi che l’avete vissuta. Il racconto con qualche dettaglio in più nei momenti salienti avrebbe giocato molto di più alla fantasia del lettore. Mi piacerebbe vedere le vostre esibizioni. Un saluto.

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *