Una scopata a tre con l’amica bisex di mia moglie

Una scopata a tre con l’amica bisex di mia moglie

Spread the love

Sono sposato con Lucia da dieci anni, siamo una coppia giovane, abbiamo scelto di fare il grande passo a vent’anni, eravamo follemente innamorati e pensavo che la nostra vita sarebbe dovuta essere insieme.

Non abbiamo avuto figli, siamo molto indipendenti, ci siamo goduti a pieno il nostro matrimonio, abbiamo fatto viaggi, provato di tutto, trascorso il tempo insieme ogni volta che il nostro lavoro ce lo permetteva, insomma, in dieci anni ci siamo spesi tanto, forse troppo.

Sessualmente le cose, nei primi tempi, andavano benissimo, la passione era sempre viva, c’era tanta voglia di fare sesso e non vi nascondo che, a volte, è capitato che lo abbiamo fatto anche in luoghi pubblici, come nel bagno di un ristorante o di un treno, mentre eravamo in viaggio.

Negli ultimi due anni, però, anche a letto le cose non sono più come prima, l’abitudine ha iniziato a prendere il sopravvento e il sesso è stato più sporadico e meno intenso, per me è diventato un problema serio, così ho proposto a mia moglie di fare qualcosa di nuovo, di diverso per dare una scossa alla nostra vita sessuale.

Ed è così che siamo finiti a fare sesso a tre con un’altra donna, Lucia ha sempre avuto la curiosità di scopare con una lei, quando era adolescente era molto attratta da una sua amica, per un certo periodo di tempo si era definitiva bisex e forse lo era.

Comunque ha invitato a casa una donna bisex che conosceva perché lavorava alla mensa della sua azienda di lavoro, una bellissima mora, formosa ed estremamente eccitante.

Mi sono seduto completamente nudo, su un lato del letto, mentre mia moglie era a gambe aperte al centro e la sua amica gliela leccava, muoveva la lingua sul clitoride poi la infilava nel buchetto e la faceva gemere.

Non ho resistito e ho infilato il cazzo in bocca a mia moglie per soffocargli i gemiti, guardare l’altra che gliela leccava e penetrava con lingua e dita mi stava mandando completamente in tilt, lo avevo durissimo e avevo bisogno di scopare.

Prima mi sono messo dietro l’altra e l’ho scopata nella figa a pecorina, poi mi sono fiondato su mia moglie e le ho sfondato la passera a colpi forti e veloci mentre la leccava alla tipa che si era seduta sulla sua faccia.

Che scopata pazzesca, ero così eccitato che sono venuto nella figa di mia moglie, l’ho riempita di sperma, mentre l’altra le ha riempito la bocca dei suoi umori. Un’esperienza estremamente eccitante e non sarà l’ultima.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.