Diciottenne latin lover con voglie bisex lo succhia in doccia

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Diciottenne latin lover con voglie bisex lo succhia in doccia

Spread the love

Ho compiuto da poco diciotto anni, ho sempre avuto molte ragazze, sono un tipo piacente, non ho mai avuto problemi a relazionarmi e a trovare compagnia, anche solo per sesso.

Curo molto il mio aspetto, passo diverse ore in palestra ed è proprio li, in mezzo ai tanti ragazzi che si allenano, che mi è iniziato a venire un dubbio.

Durante i miei orari di allenamento c’era sempre lo stesso ragazzo, non sapevo se fosse una coincidenza o meno, comunque più volte lo avevo beccato a guardarmi, quando accadeva, mi sorrideva maliziosamente.

Avevo capito che era gay e la cosa mi intrigava ancora di più, non mi sono sorpreso molto dei miei pensieri, a volte, quando la sera mi mettevo a letto, fantasticavo su cosa sarebbe potuto succedere con lui e mi chiedevo come dovesse essere il suo cazzo.

Dal fantasticare al provarlo, il passo non è stato così difficile, per me era chiaro che a distanza ci stava provando, così una sera, sono rimasto in palestra fino a tardi, sapevo che solitamente un’ora prima della chiusura non c’era mai nessuno.

Lui era rimasto e a fine allenamento siamo andati a farci la doccia, eravamo solo noi due, siamo stati in silenzio per un po’, l’ho osservato spogliarsi, per la prima volta vedeva il suo cazzo ed era anche un po’ duro, probabilmente stava facendo dei pensieri non proprio casti.

Mi ha guardato, poi lo ha preso in mano e ha iniziato a segarsi davanti a me, a quel punto mi sono avvicinato, lui mi ha baciato e io gli ho messo la mano sul cazzo, anche il mio era diventato duro.

Mi spogliato e ci siamo chiusi in un box doccia, si è inginocchiato e me lo ha succhiato per bene, la sua lingua intorno alla cappella si muoveva come impazzita, poi succhiava come se volesse svuotarmi e ci è riuscito, gli ho schizzato la sborra in bocca.

Volevo scoprire cosa si provasse a succhiarlo a un altro uomo, così non mi sono tirato indietro, l’ho preso in bocca e l’ho lavorato per bene, non ho tralasciato nemmeno le palle, ho continuato fino a farlo venire e farmi schizzare sulle labbra.

Ci siamo dati una lavata e siamo usciti dalla palestra. Da quella volta non mi sono più avvicinato a lui ma non vi nascondo che vorrei scoprire cosa si prova a scopare interamente con un uomo e penso che proverò molto presto, in caso ve lo racconto.

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.