Sempre meglio

Sempre meglio

Spread the love

Dopo avere ormai avuto la conferma di quanto fosse zoccola la mia ragazza e aver scoperto che si faceva uno degli amici con cui andavamo in giro un sabato sera che siamo con la mia auto la mando dietro con lui e io e un altro amico ci sediamo davanti e inizio a guidare. Nel frattempo prima avevo messo il retrovisore interno inclinato verso i sedili posteriori. Strada facendo tra una chiacchierata e l’altra vedo nella penombra che lei inizia a punsecchiarlo e lui infila la mano nelle cosce e inizia a drusciare. Lei le spalanca e gli facilita la cosa è sembra di vedere che nel frattempo si sia insinuato nei suOi pantaloni e inizia a segarlo. Sento le ginocchia di lui premere nella mia schiena credo stesse per venire e infatti con la luce dei fari dell’auto dietro si vede che prende la testa di lei e la tira in mezzo alle sue gambe per farla bere fino in fondo. Poi la lascia e lei torna su asciugandosi le l’abbonamento la mano e si rimette a gambe larghe, lui infila la mano dentro la gonna e inizia un ditalino scatenato finché proprio mentre passiamo dentro una galleria la vedo che mentre si dimentica come una cagna si irrigidisce tutta sgranati gli occhi e poi quasi sviene in un credo forte orgasmo perché rimane diversi minuti come fosse svenuta. All’arrivo faccio uscire gli amici e dico che io e lei andiamo a parcheggiare. Quando siamo soli gli dico che ho visto tutto o quasi e e lei rimane muta e impaurita. Parcheggio in una zona un po’ oscura usciamo la prendo con forza la sbatto a 90 sul cofano dietro e gli dico che ora voglio anch’io la mia parte. La sbatto bene bene una decina di minuti poi glielo infilo di forza in bocca e mi svuoto bene bene facendogli ingoiare tutto con forza. La faccio ricomporre e continuiamo la serata tranquillamente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.