Una scopata con la mia piccola e dolce sorellina

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Una scopata con la mia piccola e dolce sorellina

Spread the love

Scrivo perché voglio raccontarvi quello che ho fatto con mia sorella qualche notte fa, dovete sapere che abbiamo camera insieme, lei ha 17 anni ed io 19 anni, siamo molto uniti.

L’ho sempre trovata molto bella, tante volte ho pensato che potesse essere la fidanzata perfetta per me, a volte glielo detto, sorrideva e mi diceva che ero uno scemo.

Credo, però, che quella mia affermazione in qualche modo l’abbia incuriosita, perché col passare del tempo mi è parsa sempre più interessata a me e alle ragazze con cui uscivo.

È così siamo arrivati al punto che voglio raccontarvi: sono uscito con una ragazza che sto frequentando da poco, una certa Manuela, molto carina ma a mia sorella non piace.

Quando sono rientrato mi ha chiesto se ci avessi fatto sesso, ho fatto finta di nulla e le ho lasciato credere di averlo fatto, a quel punto mi è sembrata un po’ infastidita.

Non mi ha rivolto più la parola, mi sono messo a letto e mi sono voltato dall’altra parte, dopo qualche minuto mi ha abbracciato da dietro e mi ha chiesto scusa, non voleva essere antipatica.

L’ho perdonata subito, mi sono lasciato abbracciare, poi istintivamente ho posato una mano sulla sua coscia, dopo quel gesto è scattato tutto da solo: la sua mano è finita sul mio cazzo, mi sono girato a pancia in su, lei lo ha tirato fuori dai boxer e lo ha preso in bocca.

Vedevo in penombra il suo viso, il cazzo che la riempiva fino in gola, lo prendeva tutto, lo succhiava e laccava per bene, l’ho tenuta per la testa accompagnando gentilmente i suoi movimenti.

Poi si è messa di fianco a me, dandomi le spalle, mi ha detto di fare piano perché ne aveva preso solo uno di cazzo, probabilmente quello del suo ex, glielo infilato nella figa lentamente, facendo attenzione a non farle male.

Era bagnatissima, abbiamo fatto sesso in quella posizione, l’ho scopata lentamente, glielo fatto sentire per bene fino in fondo, ha goduto e mi ha sussurrato più volte che la stavo facendo impazzire di piacere.

Quando sono venuto, ho fatto appena in tempo a tirare fuori il cazzo dalla sua figa e l’ho sborrata sul culo, sporcandola di me e del mio sperma.

È stata una sensazione pazzesca, ho avuto il cazzo duro anche diversi minuti dopo essere venuto!

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

4 thoughts on “Una scopata con la mia piccola e dolce sorellina

  1. Adamo -

    E’ un pò troppo riassuntivo non ti pare? Alla fine seguendo il tuo stile dovevi concludere scrivendo : Da quel giorno abbiamo scopato come capre fino a ieri che ha compiuto 68 anni e siamo stati sempre felici.

     
  2. Meolo

    Per me la colpa è dei genitori, non si dovrebbe mai dare una camera da letto ad un maschio e una femmina, anche se sono fratelli, la paglia vicino al fuoco si accende perbacco !!!

     
  3. Meolo

    Per me la colpa è dei genitori, non si dovrebbe mai dare una camera da letto ad un maschio e una femmina, anche se sono fratelli, la paglia vicino al fuoco si accende perbacco !!!

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.