Mio nipote ha un cazzo da cavallo

Mio nipote ha un cazzo da cavallo

>>>>GODI ORA AL TELEFONO CON UN PARTNER OCCASIONALE -CHIAMA IL 899.005.022<<<<<

Non sono uno bravo a scrivere questi racconti, ma semplicemente voglio raccontare quello che mi è capitato un pò di tempo fa, qualcosa che mi ha lasciato il segno.
Do solito con i miei coetanei (siamo tutti sulla 40ina) giochiamo regolarmente a calcetto e siccome il nipote e la cognata si sono trasferiti vicino a noi, un giorno parlando in famiglia l’ho invitato a giocare con noi.
Credo a nessuno interessi della partita perciò salto subito sul dunque, dopo la partitella negli spogliatoi si parte a spogliarci per fare la doccia, e insomma non che me ne freghi di piselli degli altri, ormai ci conosciamo tutti, si sa chi è ben messo. Stavo giusto parlando con un mio amico quando lo vedo sgranare gli occhi, mi giro nella direzione del suo sguardo e vedo..cioè non sono sicuro di vedere bene, al primo momento pensavo fosse qualcos’altro.
Mio nipote era nudo e seduto e in mezzo alle gambe un pisello mostruoso, anzi chiamarlo pisello sarebbe ridicolo, un’autentica proboscide, da seduto gli era appoggiato alla panchina e pendeva per non so quanti centimetri, poi si alza e quando gli altri lo videro ci fù un silenzio assoluto, sapete com’è negli spogliatoi, ce sempre qualcuno che parla, mai stato un silenzio così.
Non vi dico la faccia di uno che è considerato superdotato, tutti zitti e alla fine qualche saluto striminzito all’ora dei saluti.
Credetemi una cosa è essere superdotati, questo era qualcos’altro, qualcosa che va oltre, ben oltre, che confina con il deforme.
Giorni dopo un’amico mi chiede se viene di nuovo mio nipote a giocare, che forse era meglio evitare ahahah.
Comunque morivo dalla curiosità, e cosi un giorno a quatrocchi chiesi alla cognata come gli va con le ragazze magari per entrare nell’argomento e bingo, per farla corta mi dice che ha dei problemi con le ragazze e io chiedo ma non sarà per quello, mi chiede come lo sai e le rispondo che ha giocato con noi e nello spogliatoio abbiamo visto tutti.
Alla fine mi fà pena, perchè non credo possa farci qualcosa con quel coso, anche farselo arrivare duro, cioè come fai con una proboscide grande quanto il suo braccio, largo pure, talmente massiccio non credo possa neanche entrare in qualche buco. Mi disse che era una cosa patologica, non ricordo il nome.
Anche riguardo a questo, visto che eravamo in tema chiesi alla cognata se almeno gli „funziona“ e lei disse „alla grande“, non so se l’ha detto per non dire che a suo figlio non funziona oppure se veramente era così come cavolo faceva a saperlo.
Da allora gioca ancora con noi e ogni volta l’effetto è lo stesso, pensi ti ci abitui ma è impossibile, troppo estremo, quando si dice un cazzo da cavallo ma questo ci arriva quasi, quando si usa anche il termine roba da circo, veramente neanche nei porno con neri più dotati ho visto qualcosa di simile, per niente.
Cmq giorni fa mia moglie riguardo a lui disse che è proprio un bel ragazzo, spero non ci faccia qualche pensierino strano, insomma lei e la cognata, tra sorelle chissà se hanno parlato di lui riguardo alle sue „doti“, se si parla di ragazze sicuramente l’argomento è uscito fuori.
Voi che dite, dovrei preoccuparmi?

Author

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

9 thoughts on “Mio nipote ha un cazzo da cavallo

  1. celine

    a cosa servono i nipoti maschi se non a soddisfare noi zie! Oltretutto questi giovani maschi dovranno fare esperienza sessuali senza incorrere in errori irreversibili, come stupri o gravidanze indesiderate, quindi al mio nipote maschio, un bel giovane maschio ci ho pensato io, a farlo diventare uno stallone, era già dotato di suo, visto che mio fratello era già dotato di suo, ha dato a suo figlio le stesse caratteristiche, da ragazza mi masturbavo vedendo mio fratello che faceva la doccia, un paio di volte l’ho anche visto turgido in tutto il suo splendore, ma non ho mai avuto il coraggio di farmi avanti, ora che ho il figlio mio nipote a casa mia, e tra me e lui esiste un ottimo rapporto fina da quando era piccolo, migliorato con con gli anni, non ho perso tempo a erudirlo sessualmente, che soddisfazione averlo condotto nel mondo degli adulti, la mia fortuna che tra me e lui ci sono appena 16 anni di differenza, sono ancora attraente per un 18enne, se ci vedesse mio fratello morirebbe d’invidia, ma mia cognata impazzirebbe di rabbia, non per vantarmi ma ho fatto un ottimo lavoro con lui anche con i sentimenti d’amore approcciandole le ragazze, infatti le amiche se lo litigano, ed io provo una certa invidia e gelosia, ma capisco che non posso pretendere l’impossibile, mi bastano le sue performance sessuali soddisfacenti che completano le mancanze di mio marito sempre più egoista e assente.

     
    1. Fabio_9 Post author

      capisco e in un certo senso ci può stare che una zia dia un “aiutino” ma mi ci trovo io in mezzo, cioè quello me la distrugge, cosa ci faccio io dopo?
      Eh si anche io muoio d’invidia nello spogliatoio, cmq spero che lo aiuti la cognata allora…

       
    1. Fabio_9 Post author

      Non “siamo” perchè viviamo in città differenti, anche parecchio distanti, perciò per fortuna non lo vedo spesso.

       

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *