La nipotina e…la cugina.

La nipotina e…la cugina.

Spread the love

Mia nipote si chiama Chiara frequenta il primo anno di medicina e da diverso tempo é la puttanella dello zio..
Si stava avvicinando il giorno del raggiungimento della maggiore età, allora le chiesi cosa preferiva ricevere dallo zio.
Le mi rispose…Qualcosa di particolare che possa ricordare per tutta la vita.
La sera del suo 18* compleanno organizzò una grande festa io mi presentai con mia moglie e mia figlia due troie da far drizzare il cazzo anche ad un vecchio.
Mia moglie si mise a ballare con un ragazzo e mia figlia ventenne si appartó con un vecchio zio che non le toglieva gli occhi di dosso.
Ad un certo punto notai che sia mia moglie che mia figlia erano sparite allora iniziai a cercarle; dopo un po’ nel parcheggio vidi mia moglie prima fare un pompino a questo ragazzo e poi si appoggiò alla pecorina all’auto parcheggiata e si fece inculare.
Dopo un po’ nel parco trovai mia figlia che stava masturbando con le sue tettone il cazzo al vecchio zio.
Mi fermai ad osservare mia figlia e notai che la mia bambina era diventata una gran puttana e che ci sapeva fare.
Lo zio porco gli mise in bocca il cazzo Lei inizió a succhiarlo mettendoselo tutto completamente dentro.
Spompinava in modo favoloso mai visto una cosa del genere, lo zio la fece mettere alla pecorina e le mise il cazzo nel culo esclamando madonna ma sei sfondondata entra meglio nel tuo culo che nella sorca di quelle gran troia di tua madre.
Eccitatissimo cercai mia nipote la invitai a ballare e mentre la stringevo forte a me le dissi che avevo un regalo per lei.
Lei capí subito le mie intenzioni ci appartammo cominciai a masturbarla e ben presto mi accorsi che era vergine sia di figa che di culo, sorpreso le chiesi come mai…Lei mi bació sulla bocca infilandomi la sua lingua fino in gola e mi disse…Voglio essere sverginata da te zio.
Io le abbassai le spalline del vestito da sera le scoprí le tette, non grandi come quelle di mia figlia ma arrapanti, iniziai a succhiarle i capezzoli e nel frattempo con due dita continuavo a masturbarle la patatina, lei sempre più bagnata inizió a dirmi che era la mia puttanella e inizió con la mano a cercare il cazzo, mi sbottonò i pantaloni e tiró fuori il mio cazzo esclamando…Porca Madonna Zio quanto ce l’hai grosso…si inginocchiò ed inizió un favoloso pompino.
La misi alla pecorina e piano piano le infilai tutto il cazzo nella sorca sverginandola e con il cazzo lubrificato dai suoi ripetuti orgasmi glielo misi tutto nel culo aprendole completamente il suo culetto.
Oggi sia mia nipote che mia figlia sono due gran puttane frequentano un giro di professionisti e imprenditori e si prostituiscono…Spesso le propongo a qualche amico sopratutto a Luca che ha un cazzo da paura…Luca le chiama anche in coppia ed insieme a sua moglie Mara organizzano delle grandi orge. Mara mi ha detto che mia figlia Benedetta lecca la sorca in un modo favoloso. Una sera in una villa di un mio amico avvocato che ha organizzato un’orgia Le ho viste all’opera, mia figlia in doppia penetrazione ma sono riuscito solo a scopare ed inculare mia nipote…chissà se un giorno riuscirò a far godere anche la mia bambina…

 

3 thoughts on “La nipotina e…la cugina.

  1. Annalisa

    mio cugino mi ha svezzata al sesso quando avevo 16 anni, non avevo avuto relazioni per mancanza di coraggio e di veri ragazzi che mi dessero sicurezza, poi mio cugino mi mise gli occhi addosso, mi sentivo non solo osservata ma mangiata con gli occhi, vedevo che si incantava a scrutarmi ogni dettaglio, mi intimorì in principio ma poi mi dava belle sensazioni, si palesò con una specie di dichiarazione di passione per me, rimasi basita e confusa, mi diede il tempo necessario per capire e prendere una decisione, mi avrebbe esaudito ogni desiderio e così fu, si rivelò un magnifico maschio al mio cospetto, si cospetto perchè mi ha trattata come una principessa poi come una regina, ho fatto con lui cose che con mio marito non riuscirei a fare nemmeno obbligata.

     
  2. Lella

    annalisa ti capisco bene, il sesso è una cosa strana si desidera farlo in due ma gli ostacoli sono molti, dal trovare il ragazzo giusto, alla paura di rimanere incinta o peggio prendere delle malattie, ma il desiderio non svanisce né si placa con l’autoerotismo, così anche a me è capitata un avventura con mio cugino di primo grado, mai e poi mai avrei pensato di farlo con lui, ma porcaccia miseria mi ha destabilizzato psicologicamente, era come se sapesse cosa volessi da un maschio, non ti descrivo i dettagli ma è stato e continua ad essere per me un punto fermo e di riferimento sicuro quando voglio godere liberamente senza limiti.
    Mi sento una ragazza fortunatissima rispetto alle mia amiche (all’oscuro di tutto) che sembrano delle anime in pena perchè non trovano un ragazzo audace e passionale che le soddisfi in tutto, mi chiedono come io sia gioviale e mai irritabile, dico che bevo camomilla e non mi faccio problemi se non ho un ragazzo, sono giovane e posso attenderlo, ma non sanno che ho trovato un tesoro in “casa”, e non me lo lascio scappare, chissà in futuro cosa mi aspetta, come evolverà la nostra relazione atipica ma molto molto soddisfacente.

     
  3. Pina

    cosa cè di strano, io mi facevo e faccio leccare la farfallina da mio cugino, gli piaccio moltissimo e la cosa mi gratifica moltissimo oltre a soddisfarmi bene, mi ritengo fortunatissima anch’io perchè non devo cercarmi amici a cui devo spiegare cosa voglio, dopo anni non sono riuscita a trovare una maschio o partner altrettanto capace e voglioso di farmi godere come mio cugino, pare che sia nato per fare felice me, da adolescente pensavo che il sesso orale fosse uno schifo pazzesco e lo facessero soli i depravati e nei film porno, invece mi sono dovuta ricredere, ora nn ne posso fare a meno, mi possono capire solo le donne, gli orgasmi procurato dal sesso orale sono differenti per intensità e delicatezza dell’atto, per questo adoro mio cugino cpme lui adora e assapora me.

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.