la mia sorellina e il mio amico 1°

la mia sorellina e il mio amico 1°

>>>>GODI ORA AL TELEFONO CON UN PARTNER OCCASIONALE -CHIAMA IL 899.005.022<<<<<

la mia sorellina e il mio amico 1° tempo
Era una giornata di pioggia e io e mauro eravamo a casa mia i compiti fatti frequentiamo il quinto anno di ragioneria abbiamo 19 anni,non potevamo uscire perchè pioveva e perché dovevo guardare mia sorella licia di 17 anni con la febbre, una furbona che non si fa mai gli affari suoi, Mauro propone di guardare la tv, no noisa non c’è nulla dico io e tiro fuori un giornalino porno ooo dice lui meglio adesso, cominciamo a sfogliarlo e decidiamo di farci una sega, mauro dice ti ricordi 3 anni fa quando tua sorella dormiva e ci siamo fatti una sega guardandola in mutandine, si mi ricordo se non ti fermavo te la facevi li be adesso è proprio carina dice ha un culetto mitico, mentre parliamo entra licia di botto e ci trova con i cazzi in mano, cosa fate dice, nulla dico io ricomponendomi come nulla avevi il coso in mano ma va scema non è vero ribatto si è vero vi ho visto e lo dico a mamma, non lo fare rispondo allora posso vedere quello che fate? Mauro era fuori dall’eccitazione e prende la palla al balzo, ok dice però non lo dici a nessuno è licia lo guarda e dice giuro se giurava era una tomba, si tira fuori il cazzo e comincia a segarsi dai fallo anche tu incita licia esco il mio e lo scappello e mi sego, mauro dice lo vuoi fare tu rivolto a licia, io lo guardo e dico no non lo fa’, invece lo faccio e impugna il cazzo di mauro lui ha una bella sberla di cazzo 18cm,comincia a fare su e giù lo scappellava e lo incappellava con me se lo avesse già fatto, mauro mugulava e sospirava poi dice dai anche a lui licia si avvicina e prende anche il mio due cazzi in mano, licia era felice e segava a più non posso, mauro azzarda a ficca una mano dentro le mutandine di licia e gli fa un ditalino lei chiude gli occhi e allarga le gambe dopo pochi colpi io gli vengo in mano, mauro allora approfitta del momento la prende e la mette sul letto e comincia a strofinargli il cazzo sulle mutandine licia era estasiata sospirava e muoveva il bacino poi si alza e leva le mutandine e si rimette giù prende il cazzo di mauro e gli dice continua e allarga la fica, mauro dava dei colpetti sul clitoride e lo strusciava sulle labbra licia solleva le gambe e le allarga al massimo impugna il cazzo di mauro e guida lei la strusciata e faceva ah ah ah ah ah mi piace tanto, io ero eccitato ma non potevo fare nulla mauro mi dice dai mettilo in bocca, io mi avvicino e licia lo afferra e lo inghiotte, cazzo che brava ma lo hai già fatto no risponde lei, leccava succhiava e mordicchiava la cappella, poi mauro si mette supino e mette sopra lei che con il cazzo in mezzo alle gambe simulava la chiavata, saltellava come una matta strusciando il cazzo sulle labbra della fica, io tolgo il mio dalla bocca e vengo sulla mia mano non volevo sporcarla, dico vado in bagno arrivo e tu bravo è, vado in bagno mi lavo e sento un suono che non capisco continuo a lavarmi e vado di la, quando entro mi trovo una scena pazzesca mauro in piedi che teneva licia per le gambe rivolta verso la porta con il cazzo piantato a fondo nel culo e licia ad occhi chiusi totalmente assorta nel suo godimento che saltava su e giù ed ad ogni affondo gridava hoooo hoooo mi avvicino e dico ma che cazzo fai la stai inculando, licia apre gli occhi e dice gli ho detto io di farlo dopo se vuoi lo fai anche tu, la scena era troppo eccitante allungo titubante una mano e gli metto una falange nella fica fa un salto e dice si ancora che bello e tiene la mia mano, gli pianto un dito in fica fa un grido di dolore ma non molla la mano, io entravo e uscivo il dito con foga la stavo scopando con il dito, allora tolgo il dito mi avvicino e gli metto il mio cazzo sulle grandi labbra e do una piccola spinta, entra la cappella licia fa una smorfia di dolore mi blocco e dico ti faccio male lei con un rantolo dice un po ma non ti fermare allora spingo forte ed entra tutto cazzo stavo scopando mia sorella e mi piaceva era calda e umida, mauro piano si sposta e si sdraia sul letto, adesso scopavamo licia in due gli prendo le gambe e spingo forte, mauro gode per primo, grida godooo e riempie il culo di licia che chiude gli occhi e sussulta, poi licia spalanca la bocca e fa un rantolo si inarca ed esplode viene come una fontana schizzandomi la pancia mi abbraccia e mi morde l’orecchio poi si lascia andare su mauro io ci davo alla grande 5 minuti e anche io godo lo esco e sparo 7/8 bordate di sborra sulla pancia di licia, lei spinge il bacino verso di me e gode una seconda volta girando gli occhi all’indietro, ci sdraiamo tutti e tre sul letto sfiniti mauro dice cazzo che storia che inculata e allunga una mano sulla fica di lei che allarga le gambe, licia si alza e dice allora continuiamo adesso davanti mauro e dietro tu ok, piano licia piano dico io è tardi e adesso ci riposiamo, lei imperterrita prende il cazzo di mauro e comincia a succhiarlo poche colpi di lingua e mauro è pronto senza preamboli licia si alza e si impala nella fica senza complimenti mauro dice cazzo abbiamo creato un mostro licia saltava e sculettava sul cazzo di mauro lo usciva tutto e lo metteva dentro di colpo sino alla radice, e cacciava degli urletti di piacere mauro non resiste esce e spara una montagna di sborra sulla pancia e sul letto alcuni schizzi raggiungono anche me lei dice come è tanto e caldo, scende e ci prova con me dicendo dai tu nel culo non lo hai fatto dai, la rimprovero e dico basta adesso basta fra un po arriva mamma e sei tutta sporca vai a fare una doccia adesso, lei si alza e dice si però lo rifacciamo mauro alza il pollice e dice stai sicura che si rifarà presto e lei va a lavarsi. Io guardo mauro e dico be sei contento cazzo dice domani sono qui di nuovo, va bene dico domani i miei vanno via alle 15 e tornano dopodomani dormono fuori, sai che faccio dice mauro porto sara mia sorella coetanea di licia e chissà che non si faccia una festicciola a 4 be vediamo dico io in caso licia basta per due, ci alziamo e andiamo a lavarci aspettando l’indomani.

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *