Sesso Pelle e Stivali 5

Sesso Pelle e Stivali 5

Spread the love

Ciao a tutti gli amanti del sesso feticista pelle e stivali; chi ha letto i precedenti 4 racconti sa quali sono le nostre passioni e perversioni: Valeria ed io, siamo amanti, vicino ai 40 io 31 Vale. Valeria è alta 1.75, mora, occhi verdi, una terza abbondante di seno ed un culetto brasiliano che tiene allenato in palestra e che io tengo ben allenato alla penetrazione.
Io sono alto 1,78, moro, ormai brizzolato, moderatamente palestrato.
Condividiamo la passione sfrenata per fare sesso con indosso abiti di pelle e stivali. Valeria ha una collezione di questi indumenti da far paura: gonne e mini, pantaloncini lunghi e corti, giacche, vestiti di pelle, cappotti, lingerie di pelle e cuoio, cinture, cappelli, guanti lunghi, corti, alla moschettiera e, dulcis in fundo, la bellezza di 26 paia di stivali (li ho contati proprio ieri) di tutte le fogge e colori, alti, corti, inguinali, chaps boot; tacchi da 20 a flat, la maggior parte di morbida pelle, profumata, molti senza zip, alcuni di morbido suede.
Insomma un bengodi per me, che a volte le faccio distendere tutti gli stivali sul letto, con lei nuda sopra, coperta solo alle estremità dallo stivalone e dai guanti di turno. E lì scopiamo tutta la notte strusciando la pelle di ogni stivale sui nostri sessi, annusandoli, leccandoli, introducendoli (sia tacco che gambale ben arrotolato) nei suoi tre orifizi (si, tutti e tre: Valeria fa dei pompini allo stivale memorabili ! ), o avvolgendoli sul mio membro per masturbarlo a dovere e prepararlo all’inculata finale. Di solito spruzzo il mio sperma su una gonna o uno stivalone e Valeria lo lecca voluttuosamente dalla pelle. L’odore della pelle ci eccita entrambi e ci fa scopare fino allo sfinimento !

Questa passione ci porta ad esplorare tutti i confini del sesso sfrenato; spesso coinvolgiamo altri protagonisti che, soprattutto le donne, impazziscono per le nostre pratiche.
L’ultima esperienza la abbiamo vissuta in un locale per scambisti vicino Milano, dove abbiamo conosciuto Charmaine e Maurice, una bella coppia di origine francese. Charmaine è favolosa, una donna veramente attraente e sensuale, per giunta occupandosi di moda ha una collezione di capi in pelle, tutti firmati, da far invidia persino a Valeria; ma sul fronte guanti e stivali non la batte … ma per fortuna porta lo stesso numero di Valeria …
Dopo l’orgia finale nel locale ci siamo dati appuntamento nelle reciproche case; quando sono venuti da noi avevo comprato un copriletto di nappa e steso su questo il resto degli indumenti di pelle di Valeria. Entrando in camera da letto sembrava di stare in una pelletteria, con un penetrante odore della nostra materia preferita, che avrebbe eccitato un morto.
Ci siamo spogliati (si fa per dire: le ragazze erano vestitissime, guantatissime e stivalatissime !) e rotolati per ore in tutto quel ben di dio, infilando e sfilando indumenti alle pupe, infilando e sfilando cazzi da bocche, fiche e sfinteri, infilando e sfilando stivali arrotolati e taccuti nei loro pertugi, le ragazze si sono leccate vicendevolmente a lungo ignorandoci e lesbicando per aumentare la nostra foia; tutti abbiamo goduto e sborrato e squirtato in abbondanza, per finire addormentati tutti e quattro abbracciati in mezzo al pellame prezioso.
La serata da loro è stata molto diversa, all’insegna della sensualità e di un sesso più sofisticato e mono orgiastico.
Le ragazze si sono appartate nella camera di Charmaine, per poi proporci una sfilata continua di abiti di pelle, eleganti e firmati, indossati su stivali e corpi nudi. ad ogni passaggio ci carezzavano con la pelle indossata, ci masturbavano lentamente, ci pompavano le verghe indurite, ma non ci permettevano di godere fino in fondo.
Una danza sensuale e inappagata, con inserti di lesbo spinto tra le ragazze in 69 sul tappeto davanti a noi seduti sul divano di pelle anch’esso; questo fino ad un certo punto, quando Charmaine, inguainata nel trench Burberry di nappa che tanto mi aveva eccitato nel locale, lunghi guanti e un alto morbido stivale di Christian Loubutin, mi ha preso il membro in bocca masturbandolo col guanto, per poi girarsi allargarsi in trench sul culetto ed impalarsi d’un colpo sul mio cazzone eretto dalle vene gonfie, muovendosi in cerchio e su e giù, lentamente, mentre si stringeva i seni attraverso la pelle del Burberry e si mordicchiava e leccava le labbra ansimando in maniera irresistibile. Sarei venuto in pochi minuti se Charmaine non avesse stretto lo sfintere ad intervalli, praticandomi una sorta di pompino col culo; ad ogni spasmo il mio orgasmo tornava indietro, per ricominciare più violento non appena il cazzo era entrato in quel bellissimo sfintere fino alla radice, per poi riuscire a metà ed essere dolcemente stritolato dai muscoletti di quella dea del sesso. Mi ha tenuto sulle corde con il cazzo nel suo culo per un tempo infinito, e solo quando lo ha deciso lei mi ha fatto sborrare abbondantemente sulla pelle del suo trench, per poi leccare lo sperma con voluttà.
Ero talmente preso dal trattamento che non mi sono neanche accorto che Valeria ne stava facendo uno simile a Maurice che, rimasto più attivo, era riuscito ad infilarle ben tre stivali arrotolati : uno in bocca, uno in fica ed uno in culo, per poi aggiungere a turno il suo cazzo duro in ciascuno, scivolando dentro Valeria sulla pelle bagnata dai loro umori; per fortuna ha scelto tre stivali molto morbidi, altrimenti me la avrebbe sfondata una volta per tutte.
Dopo aver finito di leccare lo sperma dal trench, Charmaine si è avvicinata all’altra coppia per aggiungere la sua lingua alla sinfonia di doppie penetrazioni, e così ho fatto anche io. Valeria era al settimo cielo, credo abbia goduto poche volte in quel modo: aveva tre stivali, due cazzi e tre lingue che la penetravano ovunque e contemporaneamente e che Lei annaffiava generosamente dei suoi umidi orgasmi continui e prolungati.

Credo che la nostra sarà un’amicizia di lunga durata …

Alla prossima !

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.