Auto Fellatio – Il pompino fai da te

Cos’è un auto-fellatio?

Con il termine la fellatio, si intende la pratica di sesso orale, che si realizza attraverso la stimolazione con la bocca da parte di un partner sessuale al pene, fino al raggiungimento dell’eiaculazione o come stimolo preliminare al rapporto sessuale vero e proprio. La fellatio, quindi non è altro; come volgarmente detto che un pompino/bocchino.

Se si parla invece di auto-fellatio; come potrete immaginare, parliamo di un pompino fatto in autonomia dalla singola persona, che riesce attraverso posizioni piuttosto complicate e che richiedono un corpo magro e flessibile ad auto stimolarsi con la bocca il pene. Si tratta quindi di una vera e propria forma di masturbazione, che l’uomo pratica da solo per mezzo della sua bocca, ma che per difficoltà e caratteristiche fisiche, risulta poco praticata dalla maggior parte degli uomini.

Come praticarsi un auto-fellatio?

Alcuni studi riguardo a questa pratica, hanno dimostrato che solo pochi uomini tra quelli che ci provano, riescono ad avere anche solo un contatto con il proprio pene; mentre è ancor più bassa la percentuale degli uomini che riescono a praticarsi un auto-pompino completo arrivando a provocarsi l’orgasmo.

Le caratteristiche che un uomo deve avere per praticarsi un auto-felatio sono:

  • Avere un corpo flessibile, a tal scopo praticare o aver praticato yoga o contorsionismo oltre ad avere un corpo magro e senza pancia, sicuramente aiuta molto;
  • Avere tenacia e pazienza;
  • Un pene lungo favorisce notevolmente questa pratica, rispetto a chi ha una piccola dotazione;
  • Utilizzare le adeguante posizioni.

Le migliori posizioni per praticarsi un auto-pompino

Se si vuole praticare l’auto fellatio, sicuramente sarà opportuno trovare la migliore posizione, anche i base a quelle che sono le caratteristiche del proprio corpo.

Le 4 posizioni consigliati sono le seguenti.

Posizione da seduto.

Probabilmente la più comoda, richiede possibilmente un fisico magro ed un pene di discrete dimensioni, oltre alla capacità di poter incurvare la schiena con una discreta intensità.

Posizione in piedi.

In questa posizione ci si aiuta facendo perno tra le gambe e le braccia e inclinando leggermente il bacino verso il basso. Afferrando con le braccia le gambe dall’alto verso il basso, così come si vede nell’immagine, si è capaci di darsi forza per spingere la bocca verso il pene.

Posizione supina, detta anche a C

La parte superiore del corpo è distesa mentre le gambe e la parte inferiore del busto flettono verso l’altro e curvano fin quando il corpo non forma una sorta di lettera “C” posta al contrario.

Posizione distesa a X

Questa posizione tra tutte è quella che riesce a dare più piacere ma è anche la più difficile da praticare, in quanto occorre un corpo molto flessibile.

Il porno e l’auto-pompino.

L’auto fellatio o l’auto pompino/bocchino che dir si voglia è da considerarsi non tanto come un feticismo ma una tipologia di masturbazione maschile. Questa pratica, che come detto risulta molto difficile da praticare è rara anche nei siti porno, dove non si trovano tanti video porno di auto pompini. Sul sito italianoxxx.com ne abbiamo trovao questi video di autofelatio, per il vostro eventuale piacere.

Racconti erotici di auto-fellatio.

il nostro è un sito di racconti, come molti di voi sapranno e spesso per comprendere una pratica sessuale, non c’è niente di meglio, che sentire le storie di chi la pratica. Cliccando sulla scritta auto-pompino , troverai tutte le storie che trattato l’auto fellatio, sul nostro sito.