Se li fece tutti….in una settimana, piu’ di una volta…erano 12….

Se li fece tutti….in una settimana, piu’ di una volta…erano 12….

Estate di qualche anno fa, sulla costa pugliese poco prima del Gargano….mare bello, dune a ridosso delle spiagge che invitavano a fare porcate; noi in roulotte in uno dei tanti camping, non era la prima volta che andavamo in quelle zone. Mentre sistemavamo la roulotte, arrivò un gruppo numeroso di ragazzi intorno ai 20 anni con varie tende. Dopo un po’ di casino cominciarono a montare le tende. Mia moglie, all’epoca 38enne con il due pezzi che lasciava vedere tutto…se li mangio’ tutti con gli occhi….e loro mangiarono lei, il tutto accompagnato da un cenno di saluto reciproco: la scintilla era già scoccata….
Finito di montare noi la roulotte e loro le tende, io stanco mi stesi su una sdraio mentre lei disse che andava a mare (gran parte dei ragazzi erano già andati….).
Mezz’ora dopo decisi, ben sapendo…., di andare anche io. Alla spiaggia del camping non c’era nè lei nè traccia dei ragazzi….allungando lo sguardo in lontananza vidi alcuni ragazzi che giocavano col pallone; mi diressi da quella parte; man mano che mi avvicinavo cominciai a distinguere la chioma di mia moglie (tanti capelli ricci e neri), era in acqua giocando con un pallone insieme a tre ragazzi che non perdevano occasione per toccarla dappertutto; risalii la spiaggia inoltrandomi tra i cespugli delle dune fino ad arrivare in corrispondenza della gioiosa combriccola: le tette di mia moglie ormai fuori e preda delle mani di un ragazzo che chiaramente da dietro se la stava fottendo….mentre gli altri due continuavano a giocare col pallone…..la bocca aperta di mia moglie indicava che stava godendo di quel trattamento…..poco dopo il ragazzo fu sostituito nella posizione da un altro e la scena ricomincio’…..poi fu la volta del terzo ragazzo…eccitato come un coniglio fui costretto a segarmi e sborrare….
Me ne tornai da dove ero arrivato; dopo un po’ arrivarono anche mia moglie ed i tre.
Mi racconto’ che mi aveva visto arrivare da lontano e aveva detto ai ragazzi di darsi da fare a scoparla perchè io, guardone e cornuto, sarei stato a guardare di nascosto…disse loro anche che dovevano informare gli altri amici perchè lei aveva voglia di farseli tutti (erano 9) e che potevano indisturbati venire alla roulotte quando volevano, ignorando la mia presenza… in quella settimana ci fu un gran traffico di ragazzi che venivano in gruppi di almeno tre, ….io potevo spiare da una delle finestre : mi arrapavo come solo un cornuto puo’ capire e quando andavano via i ragazzi soddisfatti di essersi scaricati nella figa, nel culo e nella bocca di mia moglie, era il mio turno di scoparmela!
Nei giorni successivi fui ammesso a guardare da vicino; la troia si faceva affondare i cazzi contemporaneamente in tutti i buchi… Il terzo giorno mia moglie seduta dietro di me strizzandomi i capezzoli invito’ i ragazzi a chiavarmi in bocca….qualcuno accettò….poi pero’ nei giorni che seguirono lo fecero tutti perchè lei minaccio’ chi si rifiutava di non “accontentarlo” piu’….che amore di moglie!
Le orge si susseguirono per tutta la settimana…..

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 4]
FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *