Mio zio e mio cugino

Mio zio e mio cugino

Spread the love

La mia è una famiglia molto numerosa,mia madre ha tre fratelli maschi e mio padre 4 sorelle e ognuno di loro ha almeno un paio di figli.
A Natale c’ è sempre un gran caos e ci si riunisce nella casa dei nonni a Ladispoli dove ci stiamo tutti e possiamo anche dormire lì.
L’anno scorso io non potevo fermarmi a dormire e allora approfittai del passaggio che mio zio Francesco e mio cugino Angelo mi hanno offerto per tornare a Roma la sera di Natale stessa.
IO ho 33 anni, mio zio 60 e mio cugino 30.
Ci vediamo poco perché ognuno ha i suoi programmi ecc…ma fra me e mio cugino Angelo c’è sempre stata simpatia e un attrazione latente, quella tensione erotica sospesa dal fatto di essere parenti.
Lui è molto bello e anche mio zio è un bell’uomo, assomiglia a Robert Redford.
Verso le 18 salutiamo tutti e iniziamo a dirigerci a Roma quando ad un tratto la macchina si ferma in aperta campagna lontano sia da Ladispoli sia da Roma.
Mio zio scende, apre il cofano e torna sconsolato da noi dicendo: ragazzi il motore è fuso, il telefono non prende ma laggiù c’è un bed and breakfast possiamo rifugiarci lì e domattina tentare di farci dare un passaggio.
NOi annuiamo e iniziamo ad andare verso la locanda.
Fa freddo, siamo stanchi, senza cambio per la notte, senza spazzolino…ma meglio lì che in macchina al freddo.
Alla reception c’è un signore anziano che ci avverte che il bed and breakfast è tutto esaurito ma che, vista la nostra situazione, ci offre una stanza vicino al magazzino con due letti ed un divanetto.
Noi accettiamo e andiamo nella stanza per scaldarci.
Arrivati nella stanza ci togliamo i vestiti bagnati e freddi a rimaniamo in intimo, tanto siamo in famiglia e non abbiamo nulla per la notte.
Mio cugino mi guarda e comincia a prendermi in giro: mamma mia cuginetta che tettone….e dove le nascondevi? e ride….
al che mio zio lo rimprovera: Angelo su sii cortese….ma sono cose da dire a tua cugina?
però mentre dice così lo vedo che mi guarda di sottecchi e e che qualcosa cominicia a muoversi nei suoi slip….
Io rido e mi siedo vicino al caminetto.
Mio cugino si siede vicino a me e inizia ad accarezzarmi la coscia.
Io: ma Angelo, che fai? dai smettila!!!
ma lui continua e si spinge fino all’interno coscia.
Al che mi alzo di scatto e vado nella camera affianco e mi metto a letto sperando che Angelo desista.
E’ bello e io ho voglia ma è mio cugino cavoli!
Vado di là ma lui mi raggiunge e si stende accanto a me e mi dice: dai divertiamoci un pò e coinvolgiamo anche il vecchio che è in astinenza da anni con quella stronza di mia madre…è ancora bello e ha un bel cazzone…
Io mi ritraggo ma l’idea in fondo mi eccita e inizio a ridacchiare…
A quel punto mio cugino mi prende per mano e mi porta nel salottino, mi fa sedere su una poltroncina e mi si mette davanti in ginocchio.
Mi scosta gli slip e, mentre mi guarda dritto negli occhi, inizia a sditalinarmi la figa.
Mi guarda e dice: uhhhh papà vieni a sentire come è fradicia questa cagna?
Mio zio si avvicina e dapprima timidamente e poi con foga inizia a infilarmi un dito nella figa anche lui.
la situazione è surreale…mio zio e mio cugino mi stanno sditalinando di brutto…e io invece di scappare sto grondando come una vacca.
Continuano per un pò fino a che mio cugino mi leva gli slip e comincia a scoparmi con la lingua.
Io sto impazzendo …ho le gambe larghe e la figa fradicia…
Nel frattempo mio zio si è posizionato dietro la poltrona e mi sta ravanando nel reggiseno fino a togliermelo piano piano….i capezzoli sono in tiro e lo zio li muove con sapienza fra le dita callose…
Io inizio a mugolare e allora mio cugino dice al padre: Pa…portiamola in camera e trattiamola da vera troia…
mi metto sul letto a pecorina e mio zio inizia a stantuffarmi da dietro con una violenza disumana…ad ogni colpo urlo…a allora mio cugino per farmi stare zitta mi infila il suo cazzone in bocca e inizia a scoparmi la bocca.
Sono bella piena e mugolo.
Ad un certo punto si staccano tutti e due e mio cugino si sdraia invitandomi a cavalcarlo
Non me lo faccio dire due volte…il cazzo di mio cugino è grosso e nodoso e ho voglia di sentirlo dentro.
Mi ci impalo sopra e inizio e andare su e giù con forza…fino a che mio zio inizia a lubrificarmi il buchetto da dietro…
Inizia a infilarci le dita …lo allarga mentre suo figlio continua a starmi sotto…fino a che sento che con la cappella inizia a farmi il culo…
al che mi giro e gli dico: zio fai piano…sono vergine dietro…
Lui, come eccitato da questo, con un colpo violento mi perfora l ano e inizia a scoparmi con forza….
Ora mi stanno facendo una doppia penetrazione e io sto godendo come una cagna e urlo talmente forte che il tizio alla reception viene a bussare per vedere cosa succede…
Mio zio si stacca e va ad aprire per rasssicurarlo…gli dice: tutto bene stiamo solo facendo godere una puttana…vuole aggiungersi.?
Il tipo della reception allora si gira e fa: si posso chiamare anche il cuoco?
certo gli dice mio zio….
Al che arrivano anche il vecchio della reception ed un ragazzone straniero ( credo moldavo) che iniziano a toccarmi e a toccarsi.
Io urlo ma ormai non posso scappare.
Il giovane cuoco ha un cazzo enorme e nodoso…mi sventra …mentre il vecchio si fa fare un pompino.
Mi hanno scopata in 4 a turno tutta la notte…e vi dirò….mi è piaciuto così tanto che di serate così ne abbiamo organizzato anche a Roma.
Mio zio ha fatto una chat intitolata; mia nipote è una puttana e recluta amici e conoscenti per serate di gang bang con me come protagonista….w me

 

2 thoughts on “Mio zio e mio cugino

  1. giulio

    Ho scolato io anche mia cugina ma mai con altri e una stronzata quello letto sopra eccitante ma una stronzata e io non la farei le mie cugine se mi capita me le scopona con n praivasy e rispetto.ciao Daniela e la cugina che ho scopato nel letto della mia nonna.

     
  2. Giulio

    Certo io solo un pompino con mia cugina tiziana con venuta in bocca e stop e poi mi son scopato il mio cuginetto Domenico ancora me lo scopo ogni tanto quando la mia compagnia va a Padova dai suoi stop ma mi piacerebbe fare una ganbang

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.