Il primo è stato Mio padre

Il primo è stato Mio padre

Spread the love

Sono arrivati i mobili ,è unasettimana che li aspetto , non vedo ora di finiredi arredare casa, Operai due rumeni giovani sui 25 30 anni , ben fisicati , bè per quel lavoro devono avere di forza ,iniziano a scaricare ,e la camera da letto ,e la sala , preparo il caffe’ lo porto e mentre passo la porta del bagno e socchiusa uno dei due e dentro e sta urinando , lascio il caffè ripasso e gli dico il caffè è pronto ,e si gira e vedo il cazzo mezzo duro in mano , rimango un attimo bloccato e gli fisso la bestia e poi torno in sala , montano la camera da letto ,e uno dei due scende per prendere gli attrezzi ,e ilpiu’ giovane rimane su e mi dice , se mi piace come montata la camera e mi dice provare il materasso prima di firmare cosi potevano cambiarlo mi siedo e poi mi stendo ,e lui mi fala battuta , bisogna vedere se resiste alle sollecitazioni di una scopata e sbotta a ridere ,mi siedo e lui è in piedi davanti a me , e si tocca ,e mi dice tu non sei sposato ? vero ? faccio si e manco fidanzato ,e guardo il bozzo ,e lui si sbottona e lo caccia fuori ,e devo dire che sta messo bene , benissimo e lo agguanto e lui si avvicina e si cala i pantaloni ,inizio a passare la lingua sulla cappella e sul asta e poi lo faccio scivolare in gola , faccio fatica ,si stende e lo lecco da per tutto ,poi ci troviamo nudi e mi mette a pecorina ,e mi bagna con la saliva sulle dita il buco , fai piano che sei grosso , e lui sento che spinge piani e io che gli vado incontro con il bacino , perchè lo voglio , ho voglia di un bel cazzone nel culo , inizia a incularmi , colpi secchi e schiaffi sulle natiche ,e mi dice , ti piace il cazzo rumeno e troia ? Siiiiiiiii mentre mi sbavavo sul quel cazzone che mi sento prendere la testa e davanti a me c’e’ un altro cazzone , haaaaaaaa altro mi ero dimenticato , me lo sbatte in gola , e mi scopa la bocca il mio cazzo duro sotto che mi sbatteva sulla pancia , ero preso tra due fuochi , poi di colpo si fermano e fanno a cambio ,e iniziamo di nuovo il culo mi brucia ,ma godo tanto , poi uno dei due si stende e vuole che salgo sopra e mi infila la bestia ,e mi sbatte io da sopra che scendo e salgo ,e sento che altro dietro si appoggia vuole entrare , fermoooooo nooooooo ti pregooooooo mi spacchi , ma mi tengono fermo quello da sotto piegato e altro le braccia e appoggia la cappella Oddio mi spaccano , sento che qualcosa si lacera ma entraaaaaaaaa , sento dolore e piacere , mi lascio travolgere li sento come se un braccio mi sfonda , mi ero ammosciato ma divento eccitato che gli dicooooo voglio godere venite dentro di me, e li sento accellerare il fuoco ma il piacere diventa enorme+e schizzo senza toccarmi e loro dentro insieme allagandomi di sperma .

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.