Come ho persona la verginità diventando una vera troietta

FAI SESSO AL TELEFONO ADESSO - CHIAMA IL 899005022

Come ho persona la verginità diventando una vera troietta

CIAO A TUTTE SONO SIMONETTA HO APPENA COMPIUTO 18 ANNI,SONO BIONA,OCCHI VERDI,CAPELLI FLUENTI E PORTO LA TERZA DI REGGISENO.VI RACCONTERò LA MIA PRIMA VOLTA.E’ SUCCESO LO SCORSO ANNNO DURANTE UNA GITA SCOLASTICA.ALLA SERA IN ALBERGO,FRA NOI RAGAZZE ABBIAMO FATTO UN GIOCO CON PENITENZA FINALE.LE MIE COMPAGNE SI ERANO ACCORDATE PERCHè TOCCASE A ME TALE PENITENZA.DISSI LORO COSA DEVO FARE? RISPOSERO DEVI ANDARE NELLA CAMERA DI MARCO,IL RAGAZZO PIù BELLO DELLA SCUOLA,E SLIARGLI GLI SLIP.DISSI LORO MA SIETE MATTE NN LO FARò LORO RIDENDO DISSERO.SE NON LO FAI TI PUNIREMO SEVERAMENTE.FATTAMI CORAGGIO DOPO AVER INDOSSATO UNA MAGLIETTA ADERENTE CHE METTEVA IN RISALTO LA MIA TERZA DI SENO,ED AVER INDOSSATO UNA MINIGONNA CCHE FACEVA INTRAVEDERE LE MUTANDINE DI PIZZONERO SONO ANDATA A BUSSARE ALLA PORTA DI MARCO.MI APERTO E CON SORRISO MI HA CHIESTO COSA VOLESSI.DOPO AVERGLI SPIEGATO NON SENZA ARRISIRE LA PENITENZA LUI MI HA PRESO PER MANO DICENDOMI CARISSIMA SIMONETTA VIENI ANDIAMO IN CAMERA DA LETTO.DOPO AVERLOSEGUITO SI FERMò E MI DISSE DAI CORAGGIO ESEGUI PURE LA PENITENZA.TREMANTE MI AVVICINAI A LUI.MI AFFERRò LA MANO ED IO GLI SFILAI GLI SLIP.RIMASI ATTONITA NELVEDERE LA SUAASTA TESA DURA DI 26 CM.MARCO RIDENDO MI DISSE DAI CORAGGIO PRENDILO IN MANO E FAMMI UNA BELLA SEGA.NON L’AVEVO MAI FATTO MA SAPEVO COME FARE PERCHè ME LO AVEVA SPIEGATO MIA CUGINA COMINCIAI LENTAMENTE MA MARCO,CHE EVIDENTEMENTE VOLEVA CIò MI DISSE DAI BRAVA VAI PIù FORTE.COSì FACENDO LO SEGAI BEN BENE.AD UN CERTO PUUNTO MARCO MI ORDINò DI PRENDERLO IN BOCCA ED IO UBBIDIENTE LO FECI.ALL’INIZIO TROVAI CHE IL SAPORE ACRE CHE MI PROVOCAVA FOSSE INSOPPORTABILE POI PERò CAPII CHE MI PIACEVA FARLO.LO LECCAVO CON GUSTO FINCHè MARCO MI DISSE.ADESSO PICCOLA TI VENGO IN BOCCA E TU BERRAI TUTTO,NON SPRECARE NULLA SE NOTI PINIRò.DETTO CIò FUI INONDATA DA UN FIUME CALDO DI SPERMA CHE MI RIEMPì LA BOCCA OLAVO SPERMA DA TUTTE LE PARTI.MI SCHIZZò IN FACCIA E SULLA MAGLIETTA.MARCO ME LA SFILò DICENDO.ORA VEDIAMO QUESTE SPLENDIDE TETTE CHE HAI.MI SLACCIò IL REGGISENO,AMMIRò I MIEI SENI E COMINCIò A STRINGERMELI TITILLANDO E SUCCHIANDO CON AVIDITà I MIEI CAPEZZOLI DURI.POI MI TOLSE LE MUTANDINE E CERCò DI METTERMI UN DITO NELLA MIA FICHETTA CHE COMINCIAVA A BAGNARSI PER L’ECCITAZIONECHE MI STAVA DANDO.SI ACCORSE DALLA MIA ESPRESSIONE CHE ERO VERGINE E SODDISFATTO DISSE.GUARDA GUARDA SIMONETTA NON L’HAI MAI FATTO VERO?MA ORA TI FARò LA FESTA.CONSTATATO CHE IL MIO PUBE ERA RICOPERTO DA UNA PICCOLA PELURIA DISSE.QUESTIPELI LI TOGLIAMO VOGLIO CHE TU SIA COMPLETAMENTE NUDA.PRESE DELLA SCHIUMA ED UNA LAMETTA DA BARBA E MI DEPILò COMPLETAMENTE.POI MI STESE SUL LETTO MI DIVARICò AL MASSIMO LE COSCE E COMINCIò A LECCARMI LA FICA BEVENDO I MIEI UMORI CHE COMINCIAVANO A SGORGARE COPIOSAMENTE.DOPO AVER INFILATO U DITOIN VAGINA E AVUTA CONFERMA DELLA MIA VERGINITà MI DISSE ORA TI SPACCO QUESTA TUA BELLA FICHETTA VERGINE,ALL’INIZIO PROVERAI UN P0’DI DOLORE MAI VEDRAI CHE TI PIACERàNON EBBEFINITO LA FRASE CHE MI VENNE SOPRA E CON COLPO SECCO MI PENETRò CON TUTTI I SUOI 26 CM.EMISI UN URLO FORTISSIMO PER IL DOLORE PROVATO,MA SUBITO COME AVEVA DETTO MARCO PROVAI UN PIASCERE INTENSO MENTRE LA MIA VAGINA SI BAGNAVA ED IO VENIVO COME UNA FONTANA.MARCO CI DAVADENTRO STANTUFFANDO E DICENDO.BRAVISSIMA TROIETTA STRINGILE COSCE ATTORNO A ME COS’ LO PRENDI MEGIO E GODI DI PIù ERA VERO LO SENTIVO DENTRO E VENNI UNA PRIMA VOLTA.MARCO CONTINUò A STANTUFFARE ED IO ANSIMANTE GLI DISSI NON SMEYERE TI PREGO ANCORA ANCORA PIù FORTE DAI DAI.LUI RINGALLUZZITO MI DISSE TROIETTA TI PIACE VERO?GLIRISPOSI SI TANTISSIMO,MI CHIESE SIMONETTA SCUSA PRENDI LA PILLLA?ALLA MIARISPOSTA AFFERMATIVA SODDISFATTO DISSE MERAVIGLIOSO ORA TI SBORRO DENTRO E COSì SIAMO SICURI CHE TUU NON RESTI INCINTA.UN FIUME CALDISSIMO MI INONDò TUTTA.EBBI UN ORGASNOVIOLENTISSIMO.MARCO SE NE ACCORSE SUBITO.ESTRASSE LA SUA MASSA,SI CHINò SULLA MIA FICA E BEVETTETUTTI I MIEI UMORI DICEND HAI UNA FICHETTA CHE SA DI MIELE è BUONISSIMO ILTUO NETTARE.POI DOP AVERGLI FATTO UN POMPINO PER FARGLIELO TORNARE DURO MARCO DISSE.ORA TROIETTAS COMPLETO LOPRRA TI SFONDO QUEL TUO CULETTO VERGINE A MANDOLINO.GLI DISSI CHE NON VOLEVO MA AL TEMPO STESSO VOLEVO CHE LO FACESSE.MARCO MI LECCò IL BUCHETTO A LUNGO PRESE DEL GEL E POI CON COLPO SECCO MI INCULò EMISI UN GRIDO FORTISSIMOACCOMPAGNATO PERò DA UN PIACERE INTENSO CHE SI IMPADRONIVA DI ME.MARCO ERA BRAVISSIMO,MI STAVA INCULANDO CON VIGORIA SEMPRE PIù INTENSA DICEND PERFETTA TROIETTA SCULETTA DAI GUSTATEL,TUTTO EBBI UN FORTISSIMO ORGASMO E LO INCITAI A CONTINUARE.NON GLI PARVE VERO E DISSE.SIMONETTA TI AMO SEI LA MIA TROIA ORA TI INONDO TUTTA TROIA TROIA A QUESTE PAROLE SUSSALTAI.VENIMMO INSIEME E MI RITROVAI PIENA DI SBORRA.POI MARCO DISSE.BRAVA ORA VOGLIOFARTI UNA SORPRESA.INCURIOSITA MI CHIEDEVO A COSA VOLESSE ALLUDERE.FECE UNA TELEFONATA E DOPO QUALCHE MINUTO BUSSARONO ALLA PORTA DELLA SUA STANZA.ERA SUA SORELLA MARCELLA.MARCO LA SALUTò DANDOLE UN BACIO APPASSIONATOSULLE LABBRA.MARCELLA ERA NUDA ED INDSSAVA U GROSSO STRAPON.MARCO LE DISSE MARCELLA SORELLINA MIA LEI è SIMONETTA,UNA VERA TROIA LE HO APPENA FATTO ILSERVIZIO COMPLETO,ERA VERGINE .ORA FOTTILA IN FICA E CULO CON LO STRAPON E POI SIMONETTA LO FARA’ A TE.MARCELLA MI SI è AVVICINATA E,SENZA CHE POTESSI DIRE NULLA MI HA FICCATO L’ARNESE PRIMA IN FICA E POI NEL CULO.CON MIO GRANDE STUPORE MI RESI CONTO CHE LA COSA MI PIACEVA, PENETRAI ANCHE IO MARCELLA CON SOMMO PIACERE E VENIMMO ENTRAMBE.MARCO DISSE BENE BENE ORA ENTRAMBE,A TURNO NE LO METTERETE DENTRO MENTRE IM STOSCOPANDO UNA DI VOI.OBBEDIMMO E FUMMO FELICI.ALLA FINE MARCO DISSE.ALLORA TROIETTE DA OGGI SI FA COSì TU SIMONETTA SEI UFFICIALMENTE LA MIA RAGAZZA E TU MARCELLA SEI L0AMANTE D SIMONETTA.QUANDO SIAMO IN CASA VOGLIOVEDERVI MASTURBARVI RECIPROCAMENTE E GIRARE NUDE PER CASA IN MODO TALE CHE SIIATE SEMPRE PRONTE PER IL VOSTO PADRONE.SE OSATE RIBELLARVI VI PUNIRò SEVERAMENTE RIDENDO RISPONDEMMO ENTRAMBE PADRONE SIAMO LE TUE SCHIAVETTE TROIE ORDINA E NOI UBBIDIREMO.CI ABBRACCIAMMO E BACIAMMO A LUNGO E PI CI ADDORMENTAMMO INSIEME.DA ALLORA OGNI GIORNO CI REGALIAMO MOMENTI INDIMENTICABILI.MARC CI STANTUFFA A PIACIMENTO ED ANCHE NOI CI DIVERTIAMO A PENETRARLO.LA COSA CII ECCITA ED ANCHE LUI è ECCCITATO.SPERO CHE QUESTO MIO RACCONTO VI SIA PIACIUTO IO OGNI VOLTA CHE LO RAMMENTO GODO COME UA VERA PORCA E VENGO COME CAGNA IN CALORE.UN SALUTO E UN BACIONE A TUTTI SIMONETTAS
FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 
FAI SESSO AL TELEFONO ADESSO - CHIAMA IL 899005022

4 thoughts on “Come ho persona la verginità diventando una vera troietta

    1. simonetta

      CIAO LUCASONO SIMONETTA CHE DOMANDA VOLEVI FARMI?IMAGINO TI SIA PIACIUTO IL MIO RACCONTO è TUTTO VERO YI MSANDO UN BACIO CIAO SIMONETTA

       

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *