La Vacca

La Vacca

Come è già noto a mia moglie Elena piaceva scopare a pecora sia per prenderlo bene in culo che nella figa perchè in questa posizione si sentiva come una vacca: con le super tette penzolanti che non le sarebbe essere “munta” semmai in un contesto di piu’ uomini….I ruoli erano che a lei il cazzo piaceva molto mentre io, che pure me la scopavo tutti i giorni, ero il “regista” ovviamente stracornuto, bisex, guardone, sottomesso quando lei prendendomi a ceffoni davanti ad altri uomini o anche ordinandomi di leccare culo e cazzo ai maschi presenti, mi diceva “cornuto, guarda come mi faccio fottere in tutti i buchi”..e io ci godevo tanto…era come se quei maschi fottessero anche me…. Qualche tempo dopo, nell’organizzare un’orgia con 4 ragazzotti (universitari fuori sede), mentre lei era a pecora con un cazzo nel culo e uno in bocca, invitai gli altri due a succhiarle le tette penzolanti e ballozzolanti per poi invertirsi i ruoli con gli altri due…la troia dopo poco, mentre uno le sborrava nel culo e l’altro in gola, ebbe un orgasmo fortissimo….nel frattempo con lei che ancora gemeva i ragazzi invertirono i ruoli: culo, bocca e tette ciucciate…..Elena voleva urlare dal piacere ma il cazzo in bocca glielo impediva….davvero una vacca! I ragazzi da me incitati continuarono a pompare e ciucciare ancora un po’ per poi riversarle altra sborra in culo ed in gola….

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 6 Media: 3.5]
FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *