Il ricatto del Bidello 1

Il ricatto del Bidello 1

Ero al 4° anno delle superiori ,tenevo nascosto la mia omossesualità, ma avevo perso la testa , per un ragazzo di un altra sezione del 5° anno , Un attore tutte le ragazze facevano a gara per stargli vicino , ma io avevo visto nudo sotto le doccie della palestra e avevo perso la testa per quel cazzone .e volevo perdere la mia verginita’ anale con lui.Quando si dice fortuna , ero stato messo in punizione a pulire la palestra e le doccie ,e finita la partita, alcuni sono rientrati e 3 si sono fatti la doccia ,compreso il mio idolo ,entravo e uscivo con la scusa di asciugare il pavimento e me lo gustavo , cosi rimanemmo soli , lo fissavo ,e mi vide ,e vide anche che guardavo il suo pene , e comincio a toccarselo , a ccarezzarsi il corpo provocandomi , era eccitato ,e lo scappellava piano piano , poi mi chiuse acqua e si avvicino’ ” ti piace ? Toccalo senti come duro , da come lo guardi ,capisco che lo vuoi ” e allungai la mano e poi mi abbassai a lo succhiai me lo spingeva in gola , che bastato poco che sbrorro’ tutto il suo seme in gola ,e io avido lo ingoiai tutto . poi rosso in faccia scappai …. Passata una settimana , durante la ricreazione mi chiamo’ il Bidello che faceva anche da Custode ,e mi porto nello stanzino delle scope ,chiuse la porta e mi disse , “Ho visto tutto quello che avete fatto in palestra ,vieni a casa mia alle 5 che parliamo , se no dico tutto alla Preside , rosso di vergogna , usciii e me ne andai ,Non sapevo che fare , ma la paura di essere sputtanato mi fece andare da Lui , Entrai e gli dissi che intenzione avesse , Mi chiese cosa ero disposto a fare per il suo silenzio , gli dissi che non avevo soldi e mi portò in camera,Adesso fammi godere come hai fatto con il tuo amico , si calo’ i calzoni e caccio’ un cazzo di tutto rispetto grosso e doppio e con la cappella grossa ,e sotto due enormi palle gonfie , si sdraio e io inizia a leccarlo e succchiarlo ,e lui che mi accarezzava il culo ,mi tocco il cazzo e vide che ero eccitato , Haaaaaa Puttanella allora ti piace ? feci si con la testa , mi fece togliere i pantaloni e piano piano avevo detto che ero vergine la cosa lo eccitava , mi infilo un dito alla volta stimolandomi poi due , poi prese una crema mi fece spogliare nudo e a pecorina mi spalmo il buchetto di crema ,e piano piano entro’ senti un po di dolore ma poi passo e mi eccitai che spingevo il culo verso il suo cazzone ,lo volevo tutto ,sentivo il piacere salire e come lui accellero le spinte che sono venuto nella mia mano ,e lui venne dentro di me .Mi disse tutte le volte che ho voglia verrai da me capito ? Sei la mia troia ,e farai tutto quello che voglio io , adesso vai via e passa dietro e non farti vedere e non dire a nessuno .Scappai ma ero impaurito e eccitato la cosa mi aveva fatto godere da matti .

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

One thought on “Il ricatto del Bidello 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.