SESSO PELLE E STIVALI – IVANA CONOSCE VALERIA

SESSO PELLE E STIVALI – IVANA CONOSCE VALERIA

>>>>GODI ORA AL TELEFONO CON UN PARTNER OCCASIONALE -CHIAMA IL 899.005.022<<<<<

La nuova acquisita alla scuderia dell’ufficio, Ivana, mi gira intorno come un pescecane affamato, vuole ripetere l’esperienza fetish con gli stivali infilati. Decido di invitarla a casa per farle conoscere Valeria. Lei prima mi chiede di passare per casa ad attrezzarsi, anche se già indossa un bel paio di stivali, le dico che Valeria è attrezzatissima, ma lei insiste. Dopo 10 minuti scende da casa con un borsone pieno di pelle e cuoio, il cui odore invade la macchina facendo salire la mia foia. Siccome il tragitto non è breve le chiedo di indossare i guanti di cuoio per masturbarmi e spompinarmi mentre guido. Ivana esegue con passione ed il tragitto procede in allegria.
Arrivati a casa, dopo aver avvertito Valeria, la troviamo tutta in pelle e in compagnia di TransFederica, la fidanzatina cazzuta di Antonella, anche lei tutta in pelle da capo a piedi. Come entriamo le due troiette saltano addosso alla nuova venuta, che una volta scoperto il cazzone di TransFederica impazzisce di voglia e se lo ficca tutto in bocca, mentre io le lecco il culo scoperto, affondando nella sua gonna di pelle.
Dopo un po’ di approcci orali, Valeria capisce che Ivana cerca la penetrazione e indossa il suo grosso dildo di cuoio, poi si mette sotto ad Ivana e la impala in fica, mentre io chiudo il “panino” ficcandoglielo tutto nel culo; TransFederica si accontenta di scoparle la bocca, così ché ogni buco sia riempito.
Ivana comincia a godere come una fontana, poi si sfila il cazzone di Fede e grita: “questo lo voglio in culooooooooo, sfondami porca !” Valeria continua a sfondarLe la fica ed io mi metto dietro all’amatissimo culetto di Transfererica e la impalo giù duro, tanto è bella sfondata ! Le mie pompate nel culetto di Fede si ripercuotono sulla scopata nel culo di Ivana fino a farla mugolare di piacere.
E’ ancora Ivana a prendere l’iniziativa e ordina a noi tre ti scoparla solo con uno stivale arrotolato per ogni orifizio, subito accontentata comincia a squirtare come una fontanella sulla pelle dello stivale, mentre Federica incula Valeria ed io Federica, senza smettere di manovrare i morbidi stivaloni nei buchi della nuova recluta, che si sfila lo stivale di cuoio fradicio del suo squirt per leccarlo appassionatamente; a quel segnale sia Federica che io usciamo dai culi e sborriamo sulla faccia di Ivana, sullo stivale che lecca e ingoia avidamente e sulla pelle che indossa. Valeria aiuta a leccare la nostra sborra e gode vistosamente; Federica è così arrapata che continua a sborrare copiosamente sulla faccia di Ivana, talmente tanto che Valeria non riesce a leccarla via.
A questo punto io non trovo di meglio da fare che ficcare un altro stivale duro e grosso di cuoio nella fica di Ivana e poi forzarle dentro anche il mio palo ancora duro; Ivana urla di dolore e piacere e prega Federica di farle altrettanto nel culo, per fortuna Fede usa uno stivale di nappa più morbido, altrimenti la avremmo spaccata in due.
Ivana non è mai sazia di penetrazioni e continua a impalarsi da un cazzo all’altro, da uno stivale all’altro: un’apoteosi !!!
Sfinita, lei e noi, ci buttiamo per terra per riposarci, solo Valeria è rimasta fuori dalla mischia, ma ha goduto guardando che razza di troiona le ho portato. mi sussurra in un orecchio “questa porca vuole solo cazzi e stivali, ne ha presi più di quanto riesca io ! Vorrà dire che la useremo per soddisfare i nostri amici maschietti, con reciproca soddisfazione ! Ora mi sa’ che chiamo il dottore del piano di sotto, poi le faremo conoscere quel toro di Babukar ! Bravo amore: le trovi già tutte così, o ce le fai diventare tu così porche col tuo cazzone duro e gli stivaloni di pelle ?”

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.