Torna da palestra e vede la sorella scopata dal ragazzo

Torna da palestra e vede la sorella scopata dal ragazzo

Spread the love

Ho sempre pensato che mia sorella fosse un po’ troia, a sedici anni si chiudeva in camera con il suo ragazzo, quando i nostri genitori non c’erano e chissà cosa facevano, poi ha continuato anche quando ha iniziato l’università, ma questa volta so esattamente cosa fa.

Io e lei frequentiamo la stessa università in un’altra città da dove viviamo, per cui abbiamo preso un appartamento insieme che condividiamo, ognuno ha la sua camera e i suoi spazi; da circa un paio di mese si vede con un certo Luca, io non l’avevo mai visto prima del pomeriggio che sto per raccontarvi.

Ero andato ad allenarmi un po’ in palestra per scaricare la tensione, quando sono tornata a casa ho sentito delle voci provenire dal bagno, dovevo farmi la doccia, pensavo che mia sorella stesse parlando al telefono.

Apro leggermente la porta e la vedo nuda contro il muro a gambe aperte mentre il suo ragazzo la scopa ferocemente, lei mi ha visto, ha detto qualcosa al tipo che si è girato verso di me ma che ha continuato a scoparla come se io non ci fossi.

Mi sono avvicinato, quella scena mi stava facendo eccitare, la figa di mia sorella era pelosetta e bagnata, il cazzo entrava e usciva perfettamente e lei godeva, i suoi gemiti riecheggiavano nel bagno.

Tra le mie gambe ho sentito il cazzo spingere, l’ho tirato fuori tutto gonfio, lei mi ha guardato e mi ha fatto segno di avvicinarmi, me lo ha preso in mano e lo ha segato mentre continuava a ricevere quello del tipo nella figa.

La troietta di mia sorella si è abbassata e mi ha iniziato a leccare la cappella, poi lo ha preso in bocca, me lo ha succhiato per bene mentre riceveva nella figa ancora il cazzo dell’altro porco che godeva come mai avevo visto prima qualcuno godere.

La mia sorellina era una vera troietta eccitante lo dovevo ammettere, a quel punto volevo andare oltre, così ho chiesto al suo ragazzo di spostarsi e l’ho penetrata, me la sono scopata sul pavimento del bagno mentre lui ci guardava e si faceva una sega, talmente era eccitato che non ha resistito ed è venuto a sborrare sopra le sue tette, poco dopo l’ho seguito anche io, schizzando la mia sborra calda sulla faccia di mia sorella.

La porcellina ha leccato via ogni goccia, poi mi ha cacciato fuori dal bagno urlandomi che ero un porco!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.