La fidanzata al mare

La fidanzata al mare

Ciao a tutti, vorrei raccontarvi una avventura erotica che mi è capitata da adolescente al mare con la mia fidanzata di allora che si chiama Francesca. Francesca era una bella ragazza acqua e sapone, alta 1,68,con tutte le curve al punto giusto, mora, ed una magnifica 4 di seno che ancora oggi ricordo molto bene….Allora aveva 17 anni, in piena maturità ed io ne avevo qualcuno in più. Siamo andati in vacanza in liguria con i suoi genitori a casa di amici, una villa spettacolare vicino al mare.
Tutti i giorni di quella lunga vacanza scendevamo in spiaggia al mattino e tornavamo per pranzo, poi riposavamo un po’ per poi ritornare in spiaggia nel pomeriggio fino a sera.
Ciò che cambiò la nostra vacanza routinaria fu un pomeriggio che tornammo un po’ prima del solito e trovammo la mamma di Francesca che prendeva il sole in giardino in topless. Non era una bellezza, ma mi colpì perchè non si scompose più di tanto, si coprì con le braccia e ci chiese come mai fossimo tornati prima, ecc.
Francesca è sempre stata una ultra pudica, si vergognava molto della sua 4 di seno e portava sempre felpe larghe e jeans larghi (Ciononostante non è mai sfuggito a nessuno quel seno esuberante…. ).
Quella sera da soli colsi la palla al balzo, domandandole se lei si sarebbe messa in topless come sua mamma…Lei mi disse che sua mamma spesso si metteva in topless, anche in spiaggia, quando non c’era troppa gente…Allora incalzai dicendole di fare altrettanto, magari l’indomani in spiaggia, tanto non la conosceva nessuno… ma lei disse: “assolutamente no! Sei matto? Non ci pensare neppure!”
Passarono i giorni e io insistevo davvero molto, fino a quando, un giorno, partii in spedizione sugli scogli e trovai un anfratto poco raggiungibile e comunque non visibile e le proposi, dato l’affollamento della spiaggia, di andare lì. Lei accettò di buon grado, raggiungemmo la posizione e dopo un pò iniziai a baciarla e sganciai il reggiseno. Lei si irrigidì subito e mi disse: “ ti ho detto di no!” “ Ma qui non ti vede nessuno, dai fallo per me, solo un po’ e poi controllo io che non arrivi nessuno!” Così accettò e passammo uno splendido pomeriggio, io sempre in erezione e lei che si sentiva protetta e iniziò a rilassarsi. Devo dire che ammise di avere provato una enorme eccitazione… Alla sera, dato che avevamo la nostra camera, facemmo l’amore e fu molto bello ma nn mi aspettavo ciò che sarebbe successo il giorno seguente…
Il giorno dopo la spiaggia non era troppo affollata ma io cercai in tutti i modi di portare Francy nella caletta del giorno prima e lei mi seguì di buon grado…Ma arrivati in loco la trovammo occupata… mi sentii andare in pezzi, ormai era un disastro al quale si aggiungeva il fatto che era il penultimo giorno e il seguente davano brutto tempo…Così tornai tomo tomo verso la spiaggia e ci mettemmo sull’asciugamano al sole. Bagno e di nuovo sull’asciugamano… la solita routine. Dovevo provarci, le dissi: “in fondo non c’è molta gente, che ne dici di toglierti il pezzo di sopra?” Mi aspettavo un netto rifiuto, ma invece… mi disse: “va bene ma toglimelo tu…” Non credevo alle mie orecchie, mi eccitai subito ma dovevo spuntare ancora qualcosa… Sapevo che era eccitata…”Toglilo tu, se sei una vera donna…” “ Non ci penso proprio, peggio per te “ fu la risposta… Rimasi sconfitto, così pensavo… mi ero sbagliato, non era eccitata e ormai avevo perso… Ma lei mi stupì di nuovo, si tirò su , passò le mani dietro alla schiena e si sganciò il ferretto restando in topless in quella spiaggia abbastanza gremita, ed era l’unica ragazza in topless! Fui ammaliato, eccitato… Lei piegò un po’ le gambe dicendo “così non mi vedono” ma chiaramente molti sguardi si erano posati istantaneamente su di lei… Poi facemmo il bagno, sperai in un miracolo che non avvenne e lei si rimise il reggiseno. Tuttavia ancora un momento eccezionale ci fu, lei dopo un po’ mi disse che aveva freddo e salì, io rimasi a nuotare e dall’acqua la vidi raggiungere l’asciugamano, sedersi, slacciarsi con tutta naturalezza il reggiseno e lasciarlo di fianco a lei coricandosi completamente con il seno bellissimo al sole. Quando tornai le dissi :” non mi aspettavo davvero tanta naturalezza, come mai lo hai tolto di nuovo?” Sorridendo mi disse: “ il reggiseno asciuga meglio”.

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *