Estate indimenticabile

Estate indimenticabile

>>>>GODI ORA AL TELEFONO CON UN PARTNER OCCASIONALE -CHIAMA IL 899.005.022<<<<<

Qualche anno fa eravamo al mare io e mia moglie Loredana, distesi in spiaggia vicino i nostri teli c’erano una comitiva di ragazzi e ragazze, in particolare un ragazzo di colore aveva colpito mia moglie,veramente bello, alto non muscoloso ma fisico atletico. Mattinata passata tranquilla anche se vedevo che mia moglie guardava con insistenza lui cercando di non farsi notare da me. Ad un certo punto vedo sto ragazzo mettersi in piedi, aveva un rigonfiamento enorme sotto il costume, si gira verso mia moglie e sorride. Chiedo a mia moglie cosa stesse succedendo e lei con un sorriso stampato in faccia mi risponde che nn succedeva nulla. Al pomeriggio tornati a casa(eravamo in affitto) abbiamo fatto l’amore ,lei era eccitatissima, un lago tra le gambe. Dopo esserci lavati le ho chiesto se c’entrava quel ragazzo vicino noi in spiaggia, lei sorridendo mi ha risposto con un “ma figurati, avevo voglia “. La sera siamo andati in un bar karaoke e abbiamo beccato nuovamente quei ragazzi ,dopo un po il ragazzo con un suo amico hanno cantato una canzone, mia moglie nn gli ha mai tolto gli occhi di dosso, quando hanno terminato ho visto lei che gli strizzava l’occhio. Ero molto eccitato di sta cosa. Fatto sta che il ragazzo si alza e viene a sedersi con noi, presentazioni di rito,si chiamava Marcel, e ci chiede se eravamo di quelle parti,lei prontamente gli dice che eravamo in vacanza per 1 settimana . Ad un certo punto Marcel chiede del perché lo guardava continuamente e lei con una naturalezza che nn conoscevo le dice che era bellissimo, lui sorride e mi guarda e io gli rispondo che dal pomeriggio nn ha fatto altro che pensare a lui anche mentre scopavamo. Senza che ne avessi parlato con mia moglie gli dico se voleva venire da noi a casa quella sera, lui guarda lei,guarda me e si alza , va nel tavolo dove era con i suoi amici prende le sue cose e viene da noi, nel frattempo mia moglie mi dice:”lo sai cosa vuol dire questo?” Le rispondo:” ti va? A me si” . Arrivato lui ci alziamo, paghiamo e andiamo a casa. Aveva capito cosa voleva fare mia moglie,già durante la strada le toccava il culo finché lei si è girata verso di lui baciandolo e mettendo la mano sul suo pacco. Io mi giro intorno per vedere se c’era gente ,ero eccitatissimo. Arrivati a casa senza troppi preamboli ci siamo spogliati nudi e ci siamo buttati sul letto,lei subito glielo ha preso in bocca, era davvero ben messo il nostro amico, lei poi si distende e io mi metto su di lei entrando in bocca il mio cazzo per un pompino, lui dietro le apre le gambe e comincia a leccarla. Ero troppo eccitato, sono venuto davvero subito, lui visto che mi si era ammosciato mi guarda e ride, mette il preservativo e entra senza difficoltà , mia moglie ha una figa larga oltre che abbastanza bagnata, la scopa per 10 minuti senza fermarsi,lei urla gode mi stringe le mani, è in estasi, io sono eccitato, mi sego e vengo subito, Marcel mi guarda e ride dicendomi che ero troppo veloce , alza le gambe di mia moglie sulle sue spalle e comincia a dare dei colpi sempre più forti, ad un certo momento mia moglie chiede di fermarsi nn ce la fa più, troppi orgasmi. Lui esce si toglie il preservativo ed era ancora duro e splendente, lì succede una cosa che mia moglie nn si aspettava perché lui si avvicina alla sua bocca per farselo ciucciare ma invece mi avvicino io e lo prendo in bocca, era troppo bello per nn farlo, lei mi chiede cosa stessi facendo ma nn le ho risposto ero preso ,ormai aveva visto che nn avevo più freni. Bravo Marco mi dice Marcel, sei più bravo con la bocca che con il pisello. Dopo qualche minuto che anche mia moglie lo ha spompinato lui viene abbondantemente, nn si resiste alla labbra carnose di mia moglie. Schizza su lei e su di me, in faccia e in bocca. Mi giro verso mia moglie e ci baciamo appassionatamente. È stato bellissimo. Una volta ricomposti lui decide di andare via chiedendoci se l’indomani avevamo voglia di rifarlo. Certo che si é stata la nostra risposta. Una volta andato via mia moglie mi guarda e mi dice:” c’è qualcosa che nn so? Hai ingoiato senza problemi, usavi bene la lingua” “Ci siamo divertiti stasera, anche tu sei andata un po sopra le righe” le rispondo . È stata una sera speciale, dove entrambi abbiamo esaudito dei nostri desideri in comune anziché tenere dei segreti. A presto se vorrete per il seguito

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

One thought on “Estate indimenticabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *