La sexy professoressa

La sexy professoressa

La mia professoressa di storia dell’arte è una bella donna, giovane e alla moda, le piace vestire bene, cura molto il suo corpo e il suo aspetto, infatti, piace davvero a tutti, quando entra in aula, cala il silenzio e gli sguardi sono puntati più su di lei che su quello che solitamente scrive sulla tabella.

In università la venerano un po’ tutti, sembra uscita da un film del cinema, assolutamente perfetta, io sono sempre stata un etero convinta, ma ammetto che da quando l’ho vista, non sono riuscita a staccarle gli occhi di dosso.

Sono fidanzata da circa tre anni con Fabrizio, un ragazzo meraviglioso, tiene molto a me e si vede, non ho mai pensato di tradirlo, lo amo moltissimo, ma quello che sto per raccontarvi non ho potuto evitarlo.

La professoressa mi chiamò in privato dicendomi di andare con lei nel suo studio, voleva chiedermi delle cose in merito all’ultimo esame fatto, c’erano dei punti che non le erano molto chiari e non voleva mettermi un voto senza essere convinta.

Comunque, ci chiudemmo nel suo studio, lei mi leggeva le risposte che non le erano chiare ed io avevo lo sguardo fisso sulla sua scollatura, due tette enormi che era impossibile non fissare, l’ho fatto per tutto il tempo e ovviamente se ne è accorta.

Mi ha sorriso maliziosamente e mi ha chiesto se ci fosse qualcosa che le interessava particolarmente, io imbarazzata non sono riuscita a rispondere, poi una sua mano ha preso la mia e l’ha poggiata sul suo seno.

Penso siano bastati pochi secondi, ho deciso di lasciarmi andare, le ho tirato fuori le tette, mi sono seduta a cavalcioni su di lei, mentre le succhiavo i capezzoli, lei ha infilato una mano nei miei pantaloni fino ad arrivare al clitoride, che ha trovato bagnatissimo.

A quel punto ha iniziato a stimolarmi velocemente, mi ha penetrata con due dita ed io mi sono sbattuta su di lei senza lasciare i suoi capezzoli che leccavo e succhiavo uno alla volta.

Mi ha davvero fatto godere, una sensazione del tutto nuova che mi eccitava moltissimo, mi ha scopato così bene che sono venuta tantissimo, un orgasmo travolgente.

Mi ha detto di darmi una sistema ed uscire, dopo quel nostro incontro di sesso non mi ha più parlato al di fuori delle lezioni, io però inizio ad avere seri dubbi sui miei gusti sessuali, se fossi bisex?

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *