la prima volta con un altro uomo

la prima volta con un altro uomo

Spread the love

La prima volta con un altro uomo
Dopo aver avuto l’esperienza con una coppia abbiamo pensato di poter comandare il gioco.
Abbiamo provveduto a fare un annuncio su un sito specializzato. Un annuncio per sole coppie e per singoli ben dotati.
Abbiamo ricevuto tante risposte ma quasi esclusivamente di singoli.
Abbiamo deciso che dovevamo incontrare un singolo. Cosi abbiamo fatto una lista ed abbiamo cosi incontrato il primo. Un incontro conoscitivo. Il ragazzo non sembrava un gran che. A mia moglie non è piaciuto. Poi ne abbiamo incontrato un secondo ed in macchina ci siamo conosciuti ed abbiamo scambiato qualche opinione. A quel punto ho preso le tette di mia moglie nelle mani e gli ho detto come stava. Lei mi ha risposto che per lei il ghiaccio era sciolto. Ci portammo con la macchina in un punto più appartato. Passammo tutti e tre sul sedile di dietro e li scoprii i seni di mia moglie e mentre mi accingevo a succhiarne uno con l’altra mano offrivo l’altro al nostro ospite. Voglio sottolineare che a mia moglie piace da morire essere succhiata il seno. Certamente in quel momento gli avrò donato un piacere immenso. Tutti e due i capezzoli succhiati da due bocche. Il seno di mia moglie non è grande ma è veramente da modella. Il nostro ospite mentre succhiava e leccava il seno con la mano cercava la fica. Io slacciai i pantaloni di mia moglie per agevolare l’operazione. So bene che un’altra cosa che mia moglie adora è di essere toccata e leccata la fica. Continuammo cosi fino a farla venire. Dopo chiesi a mia moglie di farci una sega. Non se lo fece ripetere. Prese i due cazzi, uno per ogni mano e cominciò questo spettacolo meraviglioso. Era la prima volta che vedevo mia moglie con due cazzi in mano. Venimmo soddisfatti e quel giorno fini cosi. Siccome quel giorno era solo per conoscerci, invitammo il ragazzo per il giorno dopo. Lui non venne il giorno dopo (poi ha chiamato varie volte ma non lo abbiamo più ricevuto). Allora visto che ci eravamo preparati alla scopata, tornammo a casa e passammo tutta la mattinata a scopare.