I bagni del centro commerciale

I bagni del centro commerciale

Spread the love


Sono tornato a fare acquisti e ho approfittato per vedere se come ultima volta , ho beccato un bel cazzo e mi sono fatto inculare , aspetto che le donne delle pulizie finiscono poi come si allontanano scavalco il cartello vietato entrare pavimento bagnato ,e vado agli urinatoi , sento che qualcuno apre la porta e vedo un ragazzo di colore , alto magro , che entra , lo guardo e guardo sotto inguine ,e lui capisce , si mette affianco e caccia la bestia , Maaaariaaaaaa era come il mio polso grosso e lungo , me lo porge di lato e lo accarezzo , e lui mi mette le mani in mezzo alle chiappe e spinge con le dita , gli faccio segno di entrare nei bagni , ci chiudiamo calo i pantaloni e slip e alzo la maglia sopra la testa ,e cosi fa anche lui , poi mi spinge al muro , mi ficca il cazzone in mezzo alle coscie , che io chiudo subito ,e mi bacia cazzooooooo quelle labbra carnose che ti prendono tutto il viso da sballo ,e la lingua da succhiare , le sue manone che mi rovistavano il buco del culo , infilava le dita rovistava poi me le passava in bocca le insalivavo e mi bagnava sotto ,mi ha spinto in ginocchio e lo succhiatoe leccato era troppo grosso , non lo<prendevo tutto solo metà, ero eccitato al massimo ,e mi fatto alzare appoggiato alla parete , allargato le gambe e appoggiato la cappella , fai piano ti prego , mi spacchi è troppo grosso ,entrava piano si fermava e poi spingeva di nuovo , cosi non sentivo dolore , fino a che entrato tutto lo sentivo nella pancia ,poi ha iniziato a scoparmi mmmmmmm cazzo mai goduto tanto le sue amni sui capezzoli che pizzicavano e stringevano , le gambe mi tremavano ,spingevo con il bacino ogni volta che usciva ,poi mi ha tolto una gamba del pantalone e si è seduto sulla tazza e io sopra e me lo sono fatto scivolare tutto ,e cavalcavo come una cagna in calore ,e la sua bocca mi faceva impazzire , che senza toccarmi il cazzo sbatteva al prostata ho schizzato sulla mia e sua pancia ,e mi stringeva FORTE siiiii godiiiiiiii amoreeeeee ,poi mi ha fatto sedere e si è segato davanti la mia faccia e mi ha detto leccala tutta e ingoia ,e segandosi forte fino a che mi fatto cenno io sotto di lui , ha indirizzato la cappella e partito il primo schizzo , poi il secondo ,e il terzo densi e caldi e un po acre , e lo ingoiata tutta e quella che mi colava ,lui la raccoglieva e me la passava sulla lingua e io la pulivo tutta ,mi sono alzato e ci siamo baciati , poi mi sono rivestito di corsa e sono uscito , ero rosso accaldato e si sentiva un odore forte di sborra nell’ aria ,sono entrato in un altro bagno e mi sono fermato per riprendermi , si vedeva che avevo fatto sesso …….sento che entrato qualcuno , aspetto 5 minuti e poi esco , vedo questo signore che si masturbava agli urinatoi vado mi lavo le mani e lo guardavo attraverso gli specchi ,e lui che si girava e me lo mostrava invitandomi , bello grosso , vado e entro nel bagno e lascio la porta accostata entra sono seduto sul water e mi mette quel cazzone davanti la faccia ,e lo succhio e lecco , pulito e profumato , mi scopa la bocca , poi mi alza mi fa calare i pantaloni e sputa sulla cappella ,e entra di colpo , cazzo poi mi stringe i fianchi e mi scopa di brutto le carni che si toccano fanno schiaft schaift , gli dico fai piano ci sentono , e rallenta . mentre mi scopa mi prende il cazzo in mano e mi sega , sono di nuovo eccitato , facciamo presto che mi aspettano fuori ,e mi da colpi di cazzo fino a che schizza nel culo , poi mi struscia il cazzo sulle gambe e si veste di corsa esce . resto eccitato , mi rivesto e esco per oggi va bene , domani ci torno ……

 

3 thoughts on “I bagni del centro commerciale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.