l’ultimo dell’anno

l’ultimo dell’anno

ciao a tutti vi ricordate il racconto precedente che era finito con la situazione di organizzare per capodanno ebbene tutto ciò è avvenuto, ossia una settima prima che arrivasse capodanno la cugina di mia moglie la chiamò e le chiese se potessimo andare a festeggiare tutti a casa sua visto che i suoi andavano a casa dei suoi genitori ed allora lei visto che non avevamo nessun impegno le disse di si e cosi quella sera ci trovammo tutti a casa di sua cugina noi sua sorella , la sorella di mia moglie , ma però subito si presentò un piccolo inconveniente ed in quel momento squillò il cell. di sua cugina ed era la sua amica che le disse di non poter venire perché era rimasta senza macchina perché ha dovuto darla ai suoi genitori che dovevano andare fuori a festeggiare allora lei le rispose non ti preoccupare in qualche modo ti vengo a pendere aspetta una mia telefonata .

Dopo circa dieci minuti che ha messo giù il tel. e che ci siamo messi a parlare per andarla a prendere e nessuno sapeva arrivarci allora lei decise se qualcuno mi accompagna ci vado io basta che voi prepariate tutto allora sua sorella le disse non ti preoccupare chiamala e valla a prendere e chi mi accompagna ed io subito le dissi ma ti accompagno io non c’è nessun problema e subito sua cugina le disse mi raccomando andate piano e state attenti e lei certamente non ti preoccupare.

Arrivati a casa sua lei era già pronta che ci aspettava , ma però non si aspettò di vedermi con la sua amica e ci fece salire visto che era a casa da sola e come salimmo lei le disse alla sua amica ma come hai fatto a lasciare tutti a casa per venire a prendermi e lei le rispose non mi sarei nemmeno divertita senza di te e poi devo anche fidarmi di mia sorella e li si danno un bel bacio in bocca ed io le dico adesso andiamo e la sua amica si avvicina e mi dice che fretta hai la notte è lunga e mi mette una mano in mezzo alle gambe e poi mi tira fuori il cazzo ed inizia a spompinarlo e la cugina di mia moglie li che guarda e che si sgrilletta la figa e lei continua a spompinarlo ed io poi inizio a sgrillettarle la figa fino a quando non le vengo in bocca e dopo se lo passano una con l’altra e per finire la sua amica mi disse ed adesso vengo senza intimo ed io le dissi sei proprio troia e lei si lo so ,
usciti di casa e saliti in macchina loro si sedettero dietro e si leccarono la figa fino a casa ed io arrivai con il cazzo duro come il marmo e loro lo sapevano ste due troie e però mi lasciarono così.

Entrammo in casa e lei salutò tutti e per mia e per loro ingenuità le diede a tutti un bacio in bocca e li lasciò tutti di stucco compreso me ma non la cugina di mia moglie ed allora io mi avvicinai a lei e le dissi ma è proprio lei così o solo in queste occasioni e lei mi disse no e solo in certe occasioni che è cosi ed allora io le risposi quindi questa sera ne potremmo vedere delle belle e lei mi rispose certamente e sicuramente ci divertiremo ed allora vorresti dirmi che è la sera giusta che riesco a scoparmi tua sorella e lei no mia sorella non te la scopi ed io le dissi si tua sorella stasera te la scopo , poi arrivata una certa ora poco prima del nuovo anno la sua amica inizio a baciarsi con il ragazzo di sua sorella ed io mi avvicina alla sua amica e le dissi prenditi anche il compagno di sua cugina e lei subito e così iniziò a scoparsi due maschi e visto che lei ne aveva due la cugina di mia moglie si getto assieme a lei ed io ne approfittai ed inizia con sua sorella e mia cognata e poi la scopai per bene e per finire le feci pure il culo a sua sorella e da li iniziammo a scoparcela tutti e poi io mi scopai mia moglie insieme alla sua amica che ci facemmo una bellissima scopata e per finire mi scopai sua cugina e poi andammo tutti a casa.

Ma nel portare a casa la sua amica, che ormai era quasi mattina ci fermammo a fare colazione e mia moglie nel frattempo si accorse che era senza mutandine e si avvicinò al mio orecchio e mi disse ma lo sai che è senza mutandine ed io le risposi si lo so ed è tutta la sera che è senza ma non sai quanto mi eccita solo il pensiero e lei subito mi mette la mano in mezzo alle gambe e sente il cazzo ancora duro e mi disse ma se è cosi allora da adesso in poi non le metto più nemmeno io ed io le risposi e con i bimbi ma ovvio quando siamo soli senò come possiamo divertirci , allora lei dopo fatta colazione mi dice salgo dietro ok le dico io e dopo un po la vedo che le parla e poi iniziano a lesbica fra di loro , poi arriviamo a casa sua e lei ci dice se volete salire tanto i miei prima di domani non tornano ed io le dissi a mia mogli cosa vuoi fare e lei ok allora salimmo e loro iniziarono a lesbicare tra di loro fino a godere e poi mi fecero un magnifico pompino ed alla fine ce ne andammo a casa a letto e mia moglie le disse se vuoi basta che parli con mia cugina .

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *