Scopata dal mio uomo mentre un ragazzo ci guarda

Scopata dal mio uomo mentre un ragazzo ci guarda

Avete mai desiderato fare sesso in mezzo alla strada? Scommetto che almeno una volta avete fantasticato sul fatto di essere prese su un marciapiede o contro un muro dal proprio uomo o magari da un perfetto sconosciuto.

Io si e tante volte e non ho problemi ad ammetterlo, anzi, sono passata all’azione anche se ci ho messo un po’ per trovare il coraggio di farlo.

Il mio nome è Anna ed ho trentasei anni, convinco con Massimo, di un paio di anni più grande di me, non abbiamo figli, la nostra vita è molto frenetica, entrambi abbiamo un lavoro impegnativo e non riusciamo ad avere il tempo per fermarci, a volte, non riusciamo nemmeno a fare sesso perché la sera siamo troppo stanchi.

Il non avere intimità stava portando il nostro rapporto alla fine, per evitare questa cosa ho deciso di provare a osare e di liberare quella fantasia sessuale che mi accompagnava fin da adolescente.

Un sabato sera finalmente eravamo riusciti a dedicarci del tempo, siamo andati a fare qualche spesa per negozi e poi a mangiare qualcosa al ristorante, una volta finito, gli ho proposto di fare due passi nel corso principale della nostra città.

Quella sera c’era anche un po’ di gente, insomma, mi sembrava la situazione ideale per dare una smossa sessuale, a metà corso l’ho preso per mano e l’ho trascinato in un piccolo vicoletto, mi fermai a metà, in modo che si potesse creare quel potenziale vedo/non vedo da parte dei passanti.

Non gli ho dato tempo di capire cosa fare, gli ho semplicemente tirato fuori il cazzo e l’ho preso in bocca, mi sono chinata e l’ho spompinato, prima lui ha cercato di spingermi via, poi la cosa ha iniziato a piacergli e si è lasciato andare.

Glielo succhiato per un po’, lui ogni tanto si guardava intorno, qualcuno ci aveva visto ma era passato avanti, mentre un ragazzo si era seduto su una panchina difronte al vicolo e ci osservata, io mi sono tirata su, ho sollevato la gonna e me lo sono fatto mettere nella figa.

Il mio compagno mi ha scopato alla grande, aveva troppa voglia, il cazzo entrava e usciva velocemente dentro di me, talmente veloce che mi ha fatto venire quasi subito, lui non è riuscivo a trattenersi in tempo e mi ha schizzato nella figa.

Quel getto di sperma caldo mi è piaciuto un sacco, per fortuna prendo la pillola, non abbiamo ancora intenzione di avere un bambino, mi piace quando mi schizza dentro, lui a volte si ritira per paura che ci sia comunque il rischio.

Il ragazzo che ci ha guardato per tutto il tempo aveva il cazzo duro, glielo intravisto dai pantaloni, sicuramente si sarà andato a fare una sega poi.

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.