Tradito dalla ragazza che ama farsi leccare la figa dalle donne

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Tradito dalla ragazza che ama farsi leccare la figa dalle donne

Spread the love

Ne ho già lette di storie di uomini che tornano a casa e trovano la propria moglie a letto con un’amica, con l’amante donna o con una perfetta sconosciuta e ogni volta mi sono eccitato, poi, un giorno è toccato anche a me.

Luana  e io conviviamo insieme da tre anni, praticamente da quando abbiamo iniziato la nostra storia, abbiamo entrambi quasi trent’anni e spesso parliamo del futuro e di cosa sarà di noi.

Sono sempre stato sicuro di lei, di quello che è, di quello che voglio insieme, fino al giorno in cui decisi di farle una piccola sorpresa e annullare tutti i miei impegni di lavoro del pomeriggio per portarla fuori.

Sono un avvocato, sono spesso fuori e molto impegnato, lei è abituata ai miei ritmi, non le dispiacciono perché così ha il tempo di dedicarsi alle sue cose, abbiamo trovato un nostro equilibrio.

Comunque, quel pomeriggio rientrai a casa, ero convinto di trovarla sul divano a rilassarsi, invece non c’era, cominciai a guardare nelle varie stanze senza grande successo, abbiamo una piccola villetta con un giardino recintato per avere un po’ di privacy, pensai che si stesse godendo un po’ di sole li.

In effetti era su una sdraio tutta nuda ma aveva le gambe aperte e vedevo la testa di una donna dai capelli ricci e castani muoversi velocemente, le stava leccando la figa.

Luana le spingeva la testa verso di sé, la desiderava, gemeva e la incitava facendole complimenti e dicendole come leccarla, l’altra le succhiò il clitoride e la penetrò con le dita contemporaneamente.

Era una cosa le piaceva tanto, glielo facevo sempre; anche l’altra era nuda, dopo aver finito di leccargliela, si sdraio sopra di lei, incrociarono le gambe e strofinarono le fighe l’una contro l’altra velocemente.

Quella scena di sesso bollente lesbico non mi mandò in bestia, me lo fece gonfiare nei pantaloni, mi sono dovuto fare una sega, poi ho preso coraggio e mi sono avvicinato a loro due, ho preso per i capelli la mia ragazza e glielo messo in bocca, mentre l’altra, per niente intimorita della mia presenza, continuò a strusciarsi sopra di lei.

Me lo sono fatto succhiare per bene, sapeva fare dei pompini magnifici, la situazione poi era talmente eccitante, le sono esploso in bocca.

La scopata è stata magnifica, il problema è che finita la situazione bollente a tre, restava il fatto che mi avesse tradito.

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.