week end sul lago

week end sul lago

Spread the love

Come ricorrenza del nostro incontro decidiamo di trascorrere un fine settimana sul lago maggiore, premetto che sia io che la mia compagna siamo amanti del sesso a 360 gradi, quindi il we si preannuncia bollente.

la mattina della partenza ci rechiamo in un sexy shop l’accordo è un articolo lo scelgo io uno lo sceglie lei, io compro un plug anale   lei un set comprendente manette e mascherina, nel pomeriggio arriviamo in albergo, dopo essersi fatta un clistere la lubrifico abbondantemente e le inserisco il plug, poi un breve giro per visitare il posto, cena presto e leggera e alle 20,30 eravamo già in camera.

La camera dotata di ampia finestra con veduta sul lago che col buio della sera creava una atmosfera speciale ma la cosa più invitante era il letto in stile liberty con baldacchino e testata in ferro battuto.

Appena entrati si reca nuovamente in bagno, io la seguo la aiuto ad estrarre il plug  , noto che ha svolto egregiamente il suo compito di dilatare il buco che presto verrà riempito.

Tornati in camera ci finiamo di spogliare e lei si inginocchia sul letto e mi chiede di ammanettarla alla testata del letto, detto fatto, chiede di essere mascherata perchè dice di voler attendere al buio per assaporare meglio quello che l’aspetta.

La accontento in tutto ed in seguito mi dedico al suo ano che lubrifico esageratamente anche se la dilatazione che vedo probabilmente rende vano il lubrificante mentre la mia erezione ormai non più controllabile dà piena mostra di se.

mi posiziono sul letto dietro lei , le allargo con le mani le natiche e con i pollici lo sfintere ( che a questo punto mostra con una apertura esagerata) appoggio il mio cazzo e molto lentamente inizio a penetrarla fino a farlo entare completamenmte, sento le mie palle fermarsi sulla sua figa, a quel punto inizio a scoparmi quel culetto che tanto mi eccita mentre lei inizia un interminabile muguno alternato a urletti di piacere che solo la nostra camera insonorizzata ci permette di non allarmare le camere vicine.

l’inculata continua vigorosa mentre lei inizia ad incitarmi ad incularla sempre più forte e sempre più in profondità mi urla che vuole avere il culo spaccato che vuole godere come una troia che ha tanto aspettato questo momento e ora vuole che sia indimenticabile.

per un attimo mi sembra di essere perfino inadeguato alla inculata che lei vorrebbe ed a quel punto mi balena una idea, prendo il plug che era lì vicino abbandonato dopo aver concluso il suo compito e dopo una nuova lubrificata ( probabilmete ancora una volta inutile) lo inserisco nel culo della mia compagna la quale si lamenta un po per il cambio, preferiva il mio cazzo, a quel punto la sorprendo in modo inaspettato, soddisfando la sua richiesta di una inculata indimenticabile.

Estraggo di solo un paio di centrimetri il plug, giusto il necessario per aprire un passaggio nello sfintere dilatato della troia e con fare deciso prima che si accorga delle mie intenzioni  inserisco anche il mio cazzo, dilatando all’iverosimile il suo buco.

La sua risposta è un urlo che mi fa capire quanto apprezzi la sorpresa seguito da dei colpi di culo in direzione opposta alle mie penetrazioni per godersi ancora di più la doppia inculata memorabile che cercava.

Godeva talmente tanto che dopo pochi minuti sono stato colpita da un getto che mi bagna dalle palle in giù, ebbene sì quella troia per la prima volta nella sua vita aveva squirtato godendo in modo impensabile con quella doppia inculata che ricorderà per lungo tempo.

Di colpo si accascia sul letto con il corpo pervaso da fremiti incontrollati l’orgasmo dura tantissimo solo dopo un paio di minuti la vedo rilassarsi ed abbandonarsi in estatsi sul letto zuppo dei suoi umori.

Le tolgo le manette le apro la bocca  infilo il mio cazzo, si riprende un attimo ed inizia un fantastico pompino che in breve mi porta a sborrarle in bocca, lei raccoglie tutto succhiando a lungo per non farsi sfuggire nemmeno una goccia di sperma,  mi guarda, apre la bocca e mi mostra come sia piena della mia sborra, la richiude e in un colpo solo ingoia il tutto, poi la riapre e con fare orgoglioso mi fa notare come ora sia completamente vuota.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.