L’ anziana coppia del camper

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

L’ anziana coppia del camper

Spread the love

Sono Franco, ho cinquant’anni, sono scapolo e vivo a Milano.
Non ho mai voluto legarmi sentimentalmente, e ora alla mia età comincio a sentire la solitudine, come la scorsa estate che ho deciso di fare un week end a Sanremo.
Il sabato pomeriggio mi ero ritirato dalla spiaggia e dopo la doccia mi ero steso sul letto a cercare una soluzione per la serata, quella città, la sera non non offre attrattive particolari quindi optai per il Casinò.
Se il pomeriggio era stato noioso, la sera a causa della sfiga che non mi permetteva di vincere era anche peggio, mi sedetti in prossimità del bar con un bicchiere e mentre guardavo la folla notai una coppia di anziani coniugi che mi parevano vecchie conoscenze. mi avvicinai a loro e chiesi:
“Scusate, siete i signori Giovanni e Franca ? Sono Franco il figlio di Lisa, eravate molto amiche tu e mia madre quando abitavamo vicini, vi ricordate di me ?”
La signora spalancò gli occhi e mi abbracciò, il marito mi salutò con entusiasmo, erano trent’anni che erano andati ad abitare in una cittadina della provincia e da allora avevamo perso i contatti, dopo gli scambi di notizie, poichè anche per loro non era serata, decidemmo di uscire per una passeggiata sul lungo mare.
Camminammo a lungo chiacchierando dei tempi andati, riflettevo sul cambiamento delle persone con l’avanzare dell’età, loro quando erano vicini di casa, avevano quarantacinque anni, lei era una bella signora, piccolina, cicciottella ma con due tette spettacolari, con una sensualità che era stata la causa di centinaia di seghe da parte mia, ora erano due anziani di settantacinque anni, lei discretamente obesa mentre per lui gli anni erano stati più clementi e si portava bene la sua età.
Quando arrivammo in prossimità dell’area camper, la signora Franca mi disse:
“Noi siamo arrivati, abbiamo il camper e siamo posteggiati quì, vieni che ti offriamo da bere, poi tu sei giovane torni indietro dopo, accettai perchè non avevo niente da fare.
Ci sedemmo al tavolo del camper, io di fronte a Giovanni, lei preparò una bevanda e si sedette di fianco a me, continuava a parlare della amicizia con la mia mamma, poi entrò nel discorso dei miei venti anni mettendomi un braccio sulla spalla e dicendo:
“Tu eri un bellissimo ragazzo, anche oggi sei un bell’uomo, ma allora eri uno spettacolo, se non fossi stato il figlio della mia amica, ti avrei sicuramente portato a letto ahahah… ti sbavavo dietro…. ahahah ti ho fatto diventare rosso….. ahahah”
Non potevo tacere, anche se c’era suo marito risposi:
“Anch’io ti sbavavo dietro, solo che a vent’anni uno non sa come comportarsi, poi tu eri con Giovanni ahahah, mica avrei potuto approfittare, mi avrebbe fatto fuori…”
Giovanni aveva riso e detto:
“Noi a quei tempi eravamo una coppia birichina e molto libera, se mia moglie non avesse avuto lo scrupolo di tua madre…… tu non avresti resistito a lei….. chissà quante te ne sei fatte pensando a mia moglie ahahaha, però come dice il proverbio, ogni lasciata è persa, il tempo indietro non torna ed alle voglie passate non si rimedia, te lo dice uno che sa come funziona.”
Mentre i discorsi proseguivano, il mio sguardo era fisso sul viso di Franca, ora rivedevo la sua bellezza e il suo erotismo di un tempo, eppoi….. da quanto tempo non stavo più con una donna, quei ricordi e quei discorsi mi stavano facendo eccitare, chiesi:
“Allora, se sai come funziona, se avessi scoperto la tresca tra me e tua moglie, come ti saresti comportato?”
Lui non si era scomposto ed aveva ripreso:
“Mia moglie me lo avrebbe detto…. come mi ha sempre detto delle sue avventure….. ora ti scandalizzerò; eravamo una coppia libera, praticavamo lo scambio di coppia, anche separatamente, con l’avanzare dell’età poi in noi uomini, la sessualità scende, quindi il nostro rapporto si è evoluto ed io mi eccitavo maggiormente a guardare lei con altri…… lei è sempre stata una donna molto focosa, ancora recentemente…. abbiamo fatto giochi…… particolari….. ahahahah ti ho sconvolto ?”
Mi ero eccitato a quei discorsi, ma non sapevo come comportarmi, mi avvicinai a lei ed azzardai:
“Quindi se ora mi facessi tua moglie….. tu non diresti niente….. se la bacio ? Se le tocco le tette……? Se me la scopo davanti a te….?”
Ero eccitato ed avevo il cazzo duro, avevo voglia, lui non si scompose sorridendo disse:
“Dai, lei è un po’ di tempo che non gioca….. sono sicuro che ne ha voglia….”
Lei mi mise la lingua in bocca e come una assatanata cominciò ad aprirmi i pantaloni, mi tirò fuori l’uccello e mi cominciò a masturbare, infine si alzò e mi condusse per mano al letto nella parte posteriore del camper, ci spogliammo, ci sdraiammo e mentre lei mi spompinava suo marito le leccava la fica,m infine si sdraiò a cosce aperte e mi attirò a se, disse al marito:
“Dai cornuto….. mettimi il suo cazzo dentro di me……. dai Franco, baciami mentre il cornuto ci guarda…..”
Lui mi prese il cazzo durissimo, lo imboccò alla fica di lei e con una mano mi spinse il culo perchè entrassi in sua moglie, la saliva delle leccate aveva reso viscida la vulva di lei, il mio cazzo scivolò dentro.
Non era la prima volta che scopavo con una coppia, ma in quel momento provavo sensazioni strane, scopavo quella anziana donna con energia ed eccitazione da oltre mezz’ora, lei godeva ed i suoi capezzoli duri evidenziavano la sua partecipazione, lui continuava a accarezzarmi il culo, cominciò a leccarmelo, poi inserì il dito dentro me, con una leggera manovra, mi sfiorò l’interno dello sfintere fino ad arrivare alla prostata, non riuscivo più a trattenermi, non avevo mai fatto giochi del genere, lei mugulando e sospirando diceva;
“Dai, godimi dentro….. dai veniamo insieme davanti al cornuto, dai Francooooo….. godimi dentro….. “
Non mi trattenni oltre, l’orgasmo mi prese ed il mio culo si stringeva attorno al dito mentre eiaculavo, poi mi abbandonai su lei.
Quella è stata la scopata più strana ed eccitante della mia vita, due anziani amici mi avevano fatto provare il più intenso piacere, dormimmo insieme, e da quella volta ho frequentato questa coppia regolarmente con grande coinvolgimento ed amicizia.

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.