Una bella signorina

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Una bella signorina

Spread the love

Questo racconto parla di una cosa che mi è successa veramente in un grande supermercato al confine di Milano; ero giusto andato in questo super perchè mi mancavano alcune cose che in un normale super non esistevano, avevo tre borse quasi piene e stavo andando verso la mia auto quando vedo che vicino a me una donna stava depositando i suoi sacchetti nel baule quando appunto due sacchetti strapieni si rompono e tutto il contenuto cade rovinosamente per terra, la signora naturalmente incazzata sbraita contro il super per la delicatezza dei sacchetti al quanto io prendo altre trew borse che tengo sempre nel baule mi avvicino a lei e le chiedo
“Signorina posso aiutarla?”
“Ohhh grazie si”
Allora prendo la merce x terra e la deposito nelle borse poi fatto questo chiude il baule si gira e poi mi dice
“Signore è stato gentile mi segua con la macchina abito quì vicino appena metto a posto la roba le ridò le sue borse”
“Và bene signorina, io sono Ivano”
“Io sono Laura”
Parte ed io la seguo e difatti dopo neppure 5 minuti siamo arrivati, naturalmente la aiuto a portare la spesa in casa poi una volta in casa mi dice che vuole assolutamente offrirmi da bere, io accetto e così sparisce nel cucinotto penso.
Passano 5, 10 minuti ed eccola arrivare con un ridottissimo intimo rosso e due birre fresche, mi siede vicino prendiamo le birre incrociamo le braccia e beviamo ma lei appena appoggia la birra mi prende il viso e mi bacia, un unico lunghissimo e sensuale bacio, mi appoggia supino al cordolo di tessuto del divano e mi viene sopra, ci baciamo ancora e ancora poi lei mi slaccia i pantaloni me li abbassa scosta la mutandina a questo punto scopro il suo segreto, Laura è una trans una bellissima e molto sensuale e procace trans approfitta della mia meraviglia e si prende le mie gambe dietro le spalle, punta il suo cazzo al mio culo e spinge spinge vogliosa, io non capisco più niente e lei smesso di baciarmi mi lecca orecchie e collo e lo fà con una sapienza incredibile fatto stà che io le cedo di colpo e lei entra in me per metà cazzo, io la guardo eccitata, vogliosa di prendermi spinge ancora e mi è dentro tutta qui rimane un pò ferma
“Caro Ivano non avevi capito che ero una trans vero?”
“No assolutamente no”
“Ed ora come sei?”
” Ancora meravigliato”
“Intendo dire come ti senti con un cazzo nel culo”
“Una sensazione mai provata ma mi piace, mi piace sentire un cazzo nel mio culo, non lo immaginavo”
“Ora caro Ivano ti scopo per bene ti piacerà ancora di più poi dipenderà da te se vuoi che ti sborri fuori o dentro nel culo, se ti sborrerò fuori sarà una normale scopata se invece vorrai che ti sborri dentro allora tu diventerai mio, perchè vorrai ricevere dentro di te qualcosa di mio, diventerò il tuo amante”
Detto questo Laura iniziò un lento andirivieni nel mio culo e già questo mi stava procurando una sensazione di leggero piacere, poi il ritmo aumentò molto gradatamente aumentò e il suo cazzo nel mio culo sembrava un pistone che scorreva nel cilindro di un motore di una grossa auto, il mio corpo era sballottato per la veemenza con cui Laura mi scopava, ora mi sentivo gradatamente sempre più eccitato, il piacere che provavo all’iniziò diventò ben presto godimento, mi piaceva mi piaceva tantissimo essere scopato e nei miei gemiti lo dicevo
“Siiii Laura siiii mi piace mi piace”
“Ti piace essere scopato tesoro vero?”
“Ohhhh siii siii scopami scopami ti prego mi piace Laura scopami”
“Certo tesoro che ti scopo e ti scoperò ancora”
“Si siii ancora ancora dai Laura ti prego scopami”
“Mio caro Ivano sono felice nel sapere che ti piace essere scopato, io così divento il tuo amante maschio perchè tu vieni scopata quindi sei femmina”
“Si si sono la tua femmina ma scopami ti prego è troppo bello dai”
“Ivano vuoi diventare completamente mio?”
“Si tesoro si”
“Allora adesso ti sborro nel culo tutto il mio godimento e così sarai veramente mio contento, sicuro che vuoi appartenermi?”
Si voglio essere tuo, voglio appartenerti, voglio essere ancora scopato da te e voglio che tu mi sborra sempre sempre nel mio culo”
Poco dopo Laura mi riversò nel culo una quantità immane di sborra calda e densa, si accasciò su di me e riprendemmo a baciarci fino a sera tardi.
Quando ci riprendemmo io le promisi di non far passare molto tempo prima di tornare da lei, mi accompagnò alla macchina e tornai a casa.
Poco dopo cominciò il vero allarme del corona virus e non abbiamo ancora avuto l’occasione di vederci, ci telefoniamo e tramite wapp ci vediamo ma la voglia di essere nuovamente suo aumenta di giorno in giorno.
 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

3 thoughts on “Una bella signorina

  1. Mariano

    Fantastico, la mia prima volta con una trans è stato fantastico, ho goduto in un modo incredibile e mi sono sentito tutto suo, mi ha scopato in tutte le posizioni. Bellissimo.

     
  2. Alex

    Perché non ho Mai trova to una trans cosí amichevole? Con quel lo che mi piace essere sborrato da una trans veramente femminile…

    Racontaci altre esperienze…

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.