la mia vicina di casa 6

la mia vicina di casa 6

>>>>GODI ORA AL TELEFONO CON UN PARTNER OCCASIONALE -CHIAMA IL 899.005.022<<<<<

Mi svegliai la mattina dopo e sentii delle altre voci in casa di Bia, erano arrivate le sue amiche, con un pò di attenzione potevo anche percepire quello che si dicevano.
“Allora Bia quel ragazzino?”
“Ragazze Ivano è un ragazzo dolcissimo, io gli voglio già bene sapete, non passa giorno che lui viene da me a farsi scopare”
“Bè sei tu a scoparlo e lui ti fà contenta”
“No ragazze lui viene apposta per farsi scopare da me, è affamato di cazzo”
“Peccato che è tanto giovane e non si possa instradarlo a fare films porno, scommetto che sarebbe ricercatissimo” dice Jessica
“Si ma qualche foto si può fargli” dice Sandra
“Ed io gliele ho fatte guardate ragazze”
Silenzio, poi
“Ma guarda che fighetta diventerebbe vestita e truccata da femminuccia” esclama Sandra
“Ivano ha una dote incredibile nel mettersi in posa, ha fatto tutto lui sapete”
“Questo dimostra che è un talento in erba, bisogna che lo sfrutti piano piano, fargli capire che la sua strada è questa, attore di films porno” dice Sandra
“Si ma avete visto cosa diventa vestita da femmina? E’ ancora più sexy, sarebbe ricercatissima da giovane trans” dice Bia.
“Bisogna aspettare i suoi 18 anni” spiega Jessica
Intanto io mi ero fatta colazione e vestito leggermente, mi avevo messo sotto un perizoma di mia madre e quindi una volta vestitomi andai da Bia.
“Ciaooooo Ivano che bello rivederti” mi disse Sandra venendomi incontro
“Ciao Sandra anch’io sono felice di vederti, anche tu Jessica e la mia dolce Bia che mi ha preso il cuore”
“Ohhhhh Bia ma quì c’è un ragazzino innamorato di te”.
“Ivano allora cosa mi dici?” chiede Jessica
“Dico che non resisto un giorno senza che Bia mi scopi, stò male senza il suo cazzo”
“Ma adesso ci siamo anche noi sei contento?”
“Certo oggi mi faccio una grande scopata con voi tre, dai fate una conta frà di voi per chi mi scoperà per prima”
“Ma tu chi vorresti per prima?”
“Bia naturalmente”
“Dai andiamo in camera e prepariamo Ivano” dice Jessica
Una volta in camera le mie amiche mi spogliarono completamente e subito iniziarono a truccarmi il viso poi iniziarono con un perizoma e delle calze bianche alte, mi misero una parrucca bionda con grossi riccioli e ai piedi un paio di sandali con tacco di 6cm., io iniziai subito a leccare il cazzo di Sandra, un cazzo superbo e che alla fine facevo fatica a tenere in bocca poi passai a fare il pompino al cazzo di Jessica intanto Bia mi era venuta dietro, sentii il suo cazzo penetrarmi con un colpo solo e iniziare subito a scoparmi di gran lena
“Cavolo iol ragazzo ha preso il tuo cazzo senza problemi, l0hai allargato per bene Bia” dice Sandra
“Bè ormai è un bel pò che me lo scopo quindi si è allargato”
Bia ormai aveva preso un ritmo forsennato e non riuscìvo più a fare il pompino a Jessica, Bia mi ravanava il culo come un black and decker, ed io ormai ero fuori giri.
“Ohhhh si Bia siii daii scopami scopami che bello siiii Bia voglio dormire nel tuo letto infilato sul tuo uccello, siiii una notte intera siiiiiii, ohhhhh mmmm daii daii ohhhhhhh”
Bia dopo 15 minuti di scopata mi eruttò nel culo 8 fiotti di sperma bollente, ora toccava a Sandra che mi penetrò subito
“Ivano il tuo culo è uno spettacolo pazzesco, prendi cazzi con una facilità incredibile e una golosità, il tuo culo mi eccita troppo mio caro Ivano”
“Difatti Sandra resistette solo 10 minuti poi fù la volta di Jessica ma lei era eccitatissima per cui appena mi penetrò venne subito.
Alla fine però ero stanchissimo, mi rigirai e mi addormentai subito.

Author

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *