Avventura in discoteca con due uomini

Avventura in discoteca con due uomini

Spread the love

Ciao a tutti, sono Paolo un ragazzo molto effeminato dopo una forte cura ormonale ho deciso di impiantarmi un seno finto che risalti la mia femminilità.
La scorsa estate con le mie amiche siamo andati a fare la settimana a ibiza. La seconda sera che eravamo lì abbiamo deciso di andare alla disco amnesia schiuma party.
Quella sera ero veramente in tiro visitino corto bianco su pelle abbronzata capello lungo nero, unico difetto devo nascondere il mio pene in mezzo alle cosce per evitare di essere scoperto.
La serata in discoteca procedeva alla grande e con le mie amiche ci divertavamo molto:balli, risate e bevute in più i ragazzi sono sempre strafatti e sembra che a conoscere ragazze ci pensino poco questa era in generale l’idea che mi ero fatta della movida i generale sull’isola. Mentre giravo che vedere di entrare nel prive’ nonostante fossi in tiro ricevo un ” no ” secco dal buttafuori. Se non che vengo notata da due uomini non troppo giovani che vedendomi fanno cenno al tipo che posso entrare. Li lo scenario è completamente diverso sembra di essere veramente protagonista della serata. I due uomini si presentano e mi dicono che praticamente organizzano le serate per le discoteche tanto che riescono a far entrare pure le mie amiche. Mi presentano al dj vengo accompagnata al tavolino e il cameriere ci versa da bere……..io ero scandalosa con il mio seno strabordande e il vestitino corto facevo la mia figura in mezzo a tutte quelle belle ragazze. Mi alzo per andare in bagno e quando ritorno mentre cerco di sedermi in mezzo a loro i due marpioni iniziano a tastarmi per bene il culo e il seno.
Ma che fate….. Siete matti, gli dico per le rime mentre mi ricompongo, ma niente da fare mi tirano fuori i seni dal vestito che momenti lo rompono e iniziano a palparmi per bene. La gente che passava sembrava non fare troppo caso alla situazione forse complice la musica. Io ero molto eccitata tanto che mi è venuto il cazzo duro. Mi succhia vano le tette e mi baciavano il collo erano inarrestabili. Ho provato a dirgli di andare almeno in macchina….. Ma loro volevano rimanere lì, nonostante i mie baci loro volevano rimanere lì al tavolo.
Fabio e luigi ci sapevano fare erano abituati a queste tipo di situazioni, ma era la prima volta che ci provavano in due e volevano darmelo in bocca insieme. Sono sincera anche se erano molto persuasivi sta storia che dovevo spompinarli non mi piaceva molto…..si sono alzati in piedi girandosi di schiena facendo da scudo per avere un po’ di privacy si sono tirati fuori il cazzo e ha no iniziato a battermelo sul seno mentre si segavano. Onde evitare di essere inzuppata dal loro sperma mi sono ricomposta e me e sono andata. I due hanno provato a riprendermi, ma gli ho detto o lo facciamo in privato o niente e così è stato ognuno per gli affari suoi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.