La nonna in calore…

La nonna in calore…

Spread the love

Il rapporto incestuoso con nonna si faceva sempre più forte, ormai eravamo come due amanti, sia io che lei facevamo del tutto per stare insieme; io a detta di nonna la scopavo ogni giorno meglio e lei era diventata la mia puttana.
Amava addirittura portarmi al cinema dove mi faceva delle favolose seghe durante la proiezione del film.
Un giorno, ero tornato a vivere con i miei genitori, mi telefonó per invitarmi a prendere un caffè insieme ad una sua amica.
Accettai incuriosito l’invito.
Arrivato a casa di nonna, trovai una signora sulla trentina che nonna mi presentó come la figlia di una sua grandissima amica, a lei molto affezionata al punto di chiamarla…zia.
Ancora ricordo, nonna le disse…Vedi che bel nipote che ho, lui é l’amore della nonna e mi baciò in bocca…le nostre lingue iniziarono ad intrecciarsi l’una con l’altra, ci eccitammo fortemente entrambi, io aprí la camicetta a nonna e iniziai a baciarla sulle grosse tette.
L’amica senza parole ci osservava, nonna mi aprí la patta dei pantaloni lo tiró fuori e inizió a ma sturbarmi davanti alla sua amica.
Lina, a quel punto ruppe il silenzio e rivolgendosi a nonna esclamó…Ma é enorme, zia.
Nonna senza interpellarmi invitó la “nipote” a prenderlo in bocca…Lina mi guardó con i suoi bellissimi occhi neri mi sorrise e senza aggiungere una parola se lo mise completamente in bocca.
Nonna rimase sbalordita di tale maestria, lei che era considerata una gran bocchinara riusciva a prenderlo in bocca poco più della metà.
Lina mi disse…scopami forte in bocca tesoro mio…io iniziai a sbatterla forte fino a sburrargli copiosamente in bocca…Lina ingoió tutto e poi inizió a leccarmi la cappella per ripulirla…a quel punto invitò nonna dicendole…vieni zia penso che ce ne sia tranquillamente per tutte e due.
Nonna rispose…altroché!!!
Mentre Lina e nonna mi leccavano la cappella, le loro lingue prima per sbaglio poi per loro scelta iniziarono ad intrecciarsi l’una con l’altra…io osservando tale spettacolo mi eccitai moltissimo e il mio cazzo diventó durissimo.
Lina propose a nonna di trasferirci in camera da letto per stare più comodi…Si rivolse a me esclamando…Che ne dici!!?
Io sorrisi senza parlare.
In camera nonna e Lina si spogliarono completamente si abbracciarono iniziarono a baciarsi…
Lina esclamó che bella che sei zia…invitò nonna a sdraiarsi sul letto le aprí le cosce e inizió a leccarla avidamente, poi disse…Se mi vedesse mamma che te lecco la sorca in questo modo!!!
Nonna rispose…Prenderebbe voglia anche a lei….Lina rispose…Dici?!!
Nonna rispose…la prossima volta invitiamo anche a lei

 

3 thoughts on “La nonna in calore…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.