Io lei e il trans

Io lei e il trans

Spread the love

Era una calda sera di fine estate, io e la mia ragazza (Giulia) stavamo andando al cinema. Nel tragitto per strada vedemmo dei trans molto provocanti  di cui una molto carina anche di viso, vidi che lei la guardò con attenzione e dopo qualche secondo mi strinse il mio pacco. Arrivammo al cinema e mentre guardavo il film vedo che la mia ragazza ricomincia a toccarmi il pacco era tardi non c’era nessuno nella nostra fila e nelle vicinanze e iniziò a farmi un pompino, nonchè io dico “ma amore tutto all’improvviso sta voglia ?”  e lei mi rispose “si perchè che male c’è”, non nascondo che stavo arrapato come un toro neanche due minuti e gli rempii la bocca con il mio sperma, lei lo ingoiò e volle che gli feci anche un ditalino per compensare la sua eccitazione, la accontentai. Era bagnata come una porca in calore dopo qlc minuto venne anche lei e placammo un pò i nostri bollori. Finì il film e tornammo a casa, per strada rivedemmo il trans e vidi che lei di nuovo a fissarlo attentamente e gli dissi ” ma non è che ti attira?” in modo scherzoso (anche se la mia mente già viaggiava in fantasie erotiche) e lei mi rispose “mhh non saprei ” e si mise a ridere e mi strinse il pacco (un’altra volta) io mangiai la foglia e capii tutto, avevo un chiodo fisso di questa fantasia erotica ma d’altra parte dicevo tra me e me “se iniziamo cosi dove andiamo a finire?” . Un giorno dopo aver fatto sesso in macchina gli feci una proposta e gli dissi ” senti amore ormai stiamo insieme da piu di 5 anni abbiamo assodato il nostro amore in entrambe le parti, non è che ci vogliamo togliere qualche sfizio visto che ancora ci dobbiamo sposare?” e lei disse ” che intendi dire?” e io (in quel momento nella mia testa e “mo che faccio ? chissà se se la prende ” ma nella mia testa avevo sempre quel chiodo fisso e ad un certo punto mi decisi…) e dissi “amore sai l’altra volta quando siamo andati al cinema ? io ho visto degli atteggiamenti nei tuoi comportamenti che mi hanno fatto pensare a una cosa” e lei “cosa?” io ” ricordi il trans quello bello che hai visto con tanta attenzione ?” , quando glielo dissi lei si fece tutta rossa e abbasso lo sguardo aspettò qualche secondo e rispose “embè che c’è di male a guardare ?” e io ” niente solo che mi hanno fatto riflettere il dopo” e lei si fece piu rossa di prima e io iniziai a riprendere il discorso di prima e gli dissi che anche a me sarebbe piaciuto fare una cosa a tre. e lei mi disse con un sorrisetto malizioso “e bravo te ne sei accorto ” e con un movimento del capo annuì alla mia proposta.

La sera stessa sul tardi  decidemmo di andare da questo trans con la speranza di trovarlo,  non nascondo che essendo la prima volta che facevo una del genere ero abbastanza impaurito ma dall’altra parte avevo una voglia matta e vedevo che anche lei non vedeva l’ora (anche se conoscendola mi sembrava davvero strano ), ci mettemmo una ventina di minuti per arrivare. Una volta sul posto rallentai per cercarla e la vedemmo andammo vicino lei si chiamava Tamara ed era straniera ci accordammo sul da fare la feci salire in auto e andammo in direzione dell’albergo, nel frattempo in c’era un silenzio tombale per i primi minuti ma Tamara fu brava a rompere il ghiaccio facendo conoscenza presentandosi e a fare battutine erotiche. Una volta arrivati in hotel decidemmo  di fare entrare prima Tamara per prendere  una stanza e poi dopo una decina di minuti noi per prendere un’altra per non dare nell’occhio perchè la mia ragazza aveva vergogna. Entrammo nell’hotel  e andammo nella sua stanza Tamara si fece trovare con luci spente e semi nuda, era davvero bella di viso e anche fisicamente e in più aveva un cazzo di grandi dimensioni bello doppio e lungo  apparentemente un 20 cm  la mia ragazza rimase a bocca aperta e senza dire niente ci spogliammo e andammo sul letto Tamara disse vicino la mia ragazza” chi inizia ?” e quella stronza (ahah) disse “lui ” chi io? e che faccio dissi e con un sorrisetto malizioso gli inizi a succhiare il cazzo e in testa mia ma tu guarda sta stronza ahah. Era la mia prima volta ma considerata la serata trasgressiva mi feci coraggio e iniziai a fargli un pompino mentre la mia lei me ne faceva uno a me, quel cazzo mi entrava a malapena in bocca era durissimo dopo pochi minuti sborro in bocca alla mia ragazza (ero eccitatissimo) il mio cazzo non si afflosciò, fatto ciò dissi alla mia ragazza ora tocca a te voglio vedere come succhi un’altro cazzo e lei continuò quello che avevo iniziato, mentre io gli leccavo la fica, mi bagno tutta la faccia e venne subito anche lei. Tamara ormai aveva capito l’andazzo e di colpo prese la mia ragazza e la mise a pecorina, e disse “non ti preoccupare tesoro faccio piano” iniziò a infilarlo piano piano lei provava dolore e piacere allo stesso tempo, urlava come una troia da film porno, mi avvicinai e glielo misi in bocca, dopo un po Tamara mi disse dai tesoro ho un buco libero e io sorrisi e iniziai a incularla (ammetto che non è semplice come nei film anzi è anche un po scomodo).ERA BELLISSIMO. Non ho mai visto la mia ragazza cosi eccitata, lei venne per la seconda volta e decise di farci un bel pompino a tutti e due ci togliemmo i preservativi e alternava a succhiarci il cazzo la troia venne prima Tamara, un fiume di sborra sulla faccia della mia raga (quando vidi la scena mi sembrava di stare su un set di Rocco era tutto surreale), riprese a spomparmi il cazzo e venni anche io e gli venni in bocca e lei ingoiò tutto (quella troia ).

E’ stata un’esperienza come detto prima surreale è stato bellissimo da quel momento era come se avessimo rotto una barriera tra di noi ma allo stesso tempo non avevamo di nuovo quell’esigenza di rifare una cosa del genere, siamo rimasti entrami felici di tutto ciò, è un segreto che dovevamo portarci e che ci ha fatto ravvicinare a entrambi.

Non sono uno scrittore quindi una premessa perdonate se c’è qualche errore grammaticale e se vi va lasciate qualche commento positivo o negativo sarà bene accetto la storia è vera e mi è sembrato giusto divulgarla ad un pubblico che la puo pensare allo stesso modo (trasgressivo)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.