Consegna a domicilio

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Consegna a domicilio

Spread the love

Abbiamo fatto la spesa online suona il citofono faccio salire il garzone che consegna i prodotti apro ascensore e mi appare un ragazzone alto giovane e palestrato un grande sorriso e porta dentro con il carrello tutta la merce , chiamo mia moglie Sonia e come lo vede gli brillano gli occhi non dobbiamo farcelo scappare ci guardiamo e lei capisce ha una vestaglia trasparente e aperta sotto intravedono le gambe ha un perizoma e un reggiseno a balconcino che mostra la parte sopra del seno che schiacciato e sembra che sta scoppiando , il ragazzo sotto occhi la guarda , controlliamo la merce e gli offriamo il caffè vado a prendere i soldi mia moglie inizia a sistemare e si piega mostrando il culo al ragazzo e gli chiede come mai un bel ragazzo fa consegne e prepara il caffè fa finta di non arrivare ad uno sportello alto che lui si precipita e si offre lei davanti e lui dietro che allunga il braccio e Sonia si appoggia il culo al ventre del giovane e lui si blocca poi spinge il bacino e le fa sentire il bozzo gonfio . Rientro e si staccano lui rosso in viso cerca di sistemarsi alla meglio e firmo la ricevuta e in quel momento Sonia fa finta di inciampare e cade ci precipitiamo su di lei trema e dice che sente dolore al fianco ha dato una botta non riesce ad alzarsi il ragazzo la prende in braccio lei le mette le braccia intorno al collo e io faccio strada e la portiamo in camera sdraiata sul letto alza la vestaglia e mostra il punto del fianco dove le fa male vado prendo il ghiaccio e lui le fa un massaggio sulla parte e muove le mani sulla pancia poi sul fianco e tra le gambe mi chiede se ho una crema antidolorifica e esco e mi metto alla ricerca , poi mi avvicino alla porta e lei afferra la mano del giovane e lo tira verso di lei e lo bacia un bacio lungo e le mani che corrono sui corpi di entrambi lei sfila la maglietta e lui la vestaglia e si butta sui seni e li morde li succhia e li lecchi i capezzoli gioca con la lingua lei che ansima e mugola e dice SIIIIIII bravoooo lui si spoglia e apre le gambe di mia moglie si butta con la faccia leccandola tutta e mordendo il clitoride lei trema sussulta e apre e chiude la cosce e lo tiene fermo per avere tutto il piacere lui le ficca le dita dentro e la massaggia forte facendole avere un orgasmo e tra urla e mugoli ero in piedi nudo il ragazzo ha bel cazzone ma anche io mi difendo il mio anche largo oltre che lungo , Si gira e mi vedi gli sorrido e mi avvicino Sonia trema ancora e la bacio e le chiedo se è contenta e gli offro il mio cazzone da succhiare di lato il ragazzo si bagna la cappella e le alza le gambe sulle sue spalle e entra non fa fatica scivola e cosi bagnata che ne prenderebbe due , la monta colpi secchi e mi eccita vedere due chiappone tornite muoversi su e giu lei urla e si dimena la giriamo il ragazzo sotto lei sopra e io dietro la scopiamo in tutti i buchi viene a ripetizione ci bagna i cazzi ,poi le veniamo in bocca facendoci succhiare e ingoiare fino all ultima goccia stremati ma soddisfatti il ragazzo si fa una doccia e ci chiede se vogliamo rivederlo a lui farebbe piacere mi dice all’ orecchio che disposto a tutto anche con i maschi darlo e prenderlo e ha anche degli amici dotati per fare delle serate party sesso . i giorni appresso abbiamo fatto sesso carichi abbiamo deciso di chiamarlo appuntamento a sabato sera gli ho chiesto di portare un amico dotato alle 21 la cena pronta le luci basse ragazzi puntuali complimenti altro era piu’ bello del primo ma era straniero cubano camicia aperta e muscoli al vento pantaloni stretti e il bozzo del cazzo di lato nel pantalone facciamo le presentazioni e entra Sonia completamente nuda solo con un grembiule e la crestina in testa di una cameriera ci serve aperitivo sculettando sui tacchi strusciandosi mentre ci passa vicino prende un barattolo ci sono dei numeri chiede ad ognuno un numero se il numero che pesca è più alto non succede niente se più basso deve togliersi un indumento al 5 giro siamo quasi tutti nudi ,ci spostiamo in salotto e prendiamo amaro .chi pesca il n più grande inizia la festa . Tocca al Cubano Simon si toglie lo slip e mostra un cazzone lungo grande e scuro sui 25 cm cappella grossa rosa chiama Sonia e lei si inginocchia e inizia a leccarlo e succhiarlo lui cerca di spingerlo tutto in gola ma fa fatica ci alziamo e ci mettiamo in piedi con i cazzi duri e lei che li afferra e poi a turno li lecca e li succhia il cubano le mette la mano sulla fica e la muove a coppa infilando le dita dentro e facendola sussultare e tremare poi la tira verso di lui e la bacia infilando una lingua grande e rosa nella bocca e le strizza le tette noi da parte lo facciamo fare la tira verso di lui e infila la lingua tra le gambe lei struscia sul suo viso e di colpo urla trema e ottiene il primo orgasmo . bagnando la faccia del ragazzo lui la fa sedere e le spinge il cazzone dentro e lei urla le tiene aperta le labbra della fica vedendo il cazzone che scivola dentro e le muove i fianchi per farla salire e scendere sul cazzone e la bacia mordendole le labbra e i seni lei impazzita che salta su e giù il ragazzo delle consegne che si inginocchia tra le gambe del cubano e lecca il cazzo che entra e esce dalla fica e poi lo sfila lo succhia e lo lecca e lo rinfila sono di lato e gli avvicino il mio e lui lo afferra e lo succhia e lo spinge fino alla radice procurandomi forti brividi e mi accarezza il culo e passa il dito sul mio buchetto e la cosa non mi da fastidio anzi mi procura dei brividi e poi mi gira e mi piega apre le chiappe e infila la lingua mentre mi masturba il cubano che si sbatte forte Sonia ho il cazzo talmente duro che mi fa male poi si alza e mi spinge in basso e mi sbatte il suo cazzone in faccia e mi ordina di succhiarlo e ingoiarlo non capisco un cazzo sono fastornato ma succhio quel cazzone e le sue dita sono dentro il mio culetto mi agito si siede su una sedia e mi fa sedere a cavalcioni e mi tira verso di lui e mi infila la lingua e ci baciamo mi struscia il cazzo sul buco e io mi alzo e cerco di farlo entrare eccoloooooooo mmmmmmmmmm dolore e piacere lo faccio entrare tutto scendo sul cazzone e tremo mi tiene fermo baciandomi per non farmi urlare ma inizio a godere e mi schizza dentro e vengo anche io poi è toccato al cubano a gambe aperte mi ha sfondato sono venuto senza toccarmi e poi in due si sono scopati mia moglie due cazzi nella fica e nel culo facendola urlare

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

One thought on “Consegna a domicilio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.