Arabo custode stabilimento mare

Arabo custode stabilimento mare

Avevamo bevuto tutta la sera ,e dopo essere andato a pisciare sulla riva , mi girava la testa ,e cosi mi sono sdraiato su un lettino e mi sono addormentato , i miei amici non vedendomi ,sono tornati a casa . mi sento toccare sulle spalle e una voce che diceva , amicoo non puoi dormire qui , questo stabilimento privato , mi giro e nella pelombra vedo questo ragazzo straniero credo marocco o tunisino . cerco di alzarmi ma sbarello e lui subito che mi blocca , e troppa birra ? Dico si ne vuoi ? ne avevo due ancora nelle tasche , vieni andiamo sotto chiosco , e camminando la sua mano sulle mie chiappe mi spingeva e mi accarezzava contemporaneamente ,Lo guardo e rido e dico ti piace il mio cukletto vero? Si amico bello sodo e giovane , avevo 18 anni e senza peli addosso ,efebo di natura ,mi fa entrare dentro una stanzetta , ci stava un lettino e ci siamo bevuti le birre , poi si appoggia dietro e struscia il cazzo , accarezzandomi infilando le braccia sotto le mie e toccandomi i capezzoli ,mmmmmmm mi cala il pantaloncino e lo slip e sento la cappella tra le coscie , allungo la mano e lo tocco , enormeeeee , avevo fatto sesso anale con il mio compagno di scuola , ma stava messo normale , mi giro e lo accarezzo , duro sembrava una spada ,scendo e lo lecco , lo succhio, provo a farlo entrare in gola ma entra solo metà.. poi mi tira su e mi bacia mi lecca il collo , i capezzoli e mi piega in ginocchio ero eccitato lo lasciavo fare , ero nudo ,sento che mi unge il buco e poi lo mette piano ma la voglia è tanta che scivola dentro , resto senza fiato , ma lui inizia a muoverlo , passa il dolore e sale il piacere , mmmmmm mi muovo verso di lui ,mentre mi stavo gustando il movento sento una mano sulla testa un cazzone uguale che spinge verso la mia bocca , faccio un sussulto , amico dietro mi dice fermoo tranquillo mio amico , adesso ci fai godere e noi a te . a turno mi incalavano dandomi colpi di cazzo ,e quando uno dei due si è sdraiato mi ha detto di salire , io sopra seduto e mi muovevo salendo e scendendo altro in bocca , poi è passato dietro , quello sotto mi ha stretto con le braccia per non farmi muovere ,e dopo che si era unto con una crema sia me che il suo cazzone mi abbassato e ha spintoooooo hahahhahah sentivo che la pelle si lacerava , e quando entrato mi sembrava di avere un braccio dentro ,uno si muoveva e dopo un attimo , ho sentito un calore che mi faceva eccitare , loro che mi dicevano che se volevo mi scopavano tutte le sere , e anche da i loro amici se volevo essere la loro puttanella ,e mi sono eccitato , tantè che sono venuto senza toccarmi , è stato un orgasmo strano e intensoooooo e anche loro , sono venuti dentro di me , quando mi sono alzato le gambe mi tremavano ,e avevo la loro sborra che mi colava sul interno delle coscie , sono andato al bagno e quando sono ritornato , mi avevano portato una birra , e abbiamo chiacchierato , quando uno mi ha detto guarda che effetto mi fai ,era di nuovo eccitato e cosi me li sono goduti a turno , per 15 gg che sono rimasto al mare , cazzo a volontà , anche dei loro amici ……

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.