Ad insistere poi accade

Ad insistere poi accade

Non so se capita anche a voi ma dopo anni di matrimonio si cercano emozioni nuove sotto le lenzuola anche con solo la fantasia.

A me è capitato più volte di fantasticare una relazione a tre dove l’oggetto del piacere eravamo io e mia moglie ed un vigoroso giovane che ci soddisfava entrambi. La frequenza di queste fantasie con il tempo si faceva sempre più serrata fino a fantasticare con la mia consorte su sconosciuti incontrati al super mercato, per strada ecc….. Lei non mi ha mai dato ascolto ma non ha mai nemmeno negato.

Tempo fa siamo invitati da amici per un fine settimana al mare, al nostro arrivo scopriamo che il nostro amico è solo la moglie è dovuta partire d’urgenza per assitere un familiare , lui un bel tipo con 10 anni in meno di me sempre galante e gentile.

La sera dopo aver pranzato e chiacchierato fino tardi andiamo a dormire nella stanza attigua a quella dell’amico, sia per la vacanza sia per il luogo e quasi naturale fare sesso e come spesso accade inizio a coinvolgerla con la mia fantasia sul sesso a tre, dopo anni di silenzio la moglie reagisce decisa: ” ora mi hai stufato ”

Fa un cenno ed entra l’amico completamente nudo e con una vigorosa erezione, probabilmente stava spiando e già si era accordato con quella troia di mia moglie, io sono stupito ed eccitato comunque lascio fare, Anna ( mia moglie) prende in mano la situazione mi fa sdraiare pancia in su lei si sdraia sopra di me facendo un bel 69 inizia a spompinarmi ( è molto brava), io ricambio con leccate profonde nella sua figa, Franco (l’amico) a quel punto si avvicina e da dietro inizia a penetrare Anna completamente bagnata mentre io da sotto osservo il cazzo entrare senza ostacoli e continuo a leccare senza sosta.

Eccitato dalla situazione che ho fantasticato a lungo fingo di sbagliare e ogni tanto la mia lingua finisce sulla base del cazzo, la cosa sembra molto gradita da Franco che mogugna ad ogni colpo di lingua, finchè rompe gli indugi sfila il cazzo dalla figa e lo infila nella mia bocca, lascio immaginare lo stupore e il piacere avevo per la prima volta un cazzo in bocca e me lo gustavo tutto.

Grazie alle pompate di Franco e ai miei colpi di lingua Anna raggiunge un orgasmo devastante velocemente, si abbandona su di me per alcuni minuti poi si sfila mi ordina di girami a pancia in giù, sento che armeggia con del gel, mi lubrifica il culo ed ad un suo cenno Franco inizia a forzare il mio culo, in breve mi penetra ( io non oppongo resistenza anzi cerco di dilatarmi il più possibile), ed inizia a scoparmi il culo, io provo la seconda forte emozione in pochi minuti realizzando finalmente la mia fantasia.

Sia per la profonda penetrazione che per la mia eccitazione, lo sfregare del mio cazzo eccitatissimo sul materasso sotto i colpi di Franco mi provoca un orgasmo fantastico che urlo a entrambi e chiedo a Franco di venirmi nel culo.

Entra in scena Anna fino ad allora defilata dice “NO” fa fermare Franco lo fa sfilare dal mio culo mi fa girare pancia in su per far mettere Franco calvalcioni sul mio petto che infila il cazzo nella mia bocca, inizia così a scoparmi la bocca con colpi fermi e decisi, questo fuori programma mi eccita ancora di più, gli prendo i coglioni in mano palpandoli mentre assecondo le sue spinte, li sento gonfi pronti ad esplodere, dopo poco sento il cazzo irrigidirsi ancor di più, il respiro farsi breve e frequente, i coglioni contrarsi, mi dico “ci siamo”, ancora un paio di spinte poi rallenta, mentre tengo ben salde le sue palle le sento pulsare subito dopo pulsa il cazzo e poi inizia la sborra a riempirmi la bocca, FANTASTICO, non immaginavo fosse così, a saperlo prima………., ingoio tutto e ci abbandoniamo sdraiati sul letto entrambi.

Sento avvicinarsi Anna che mi sussurra “porco e finocchio ora sei contento?”………. attendo qualche istante e rispondo “SI”

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti