una moglie perbene

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

una moglie perbene

Spread the love

E chi lo pensava che dietro tutto quell’amore, quei caffè preparati di mattina come aprivo gli occhi appena svegliato, la camicia sempre stirata, la premura e il preoccuparsi se avessi preso le pillole per il diabete, insomma non avrei mai pensato che mia moglie potesse tradirmi, e invece oggi a 50 anni appena compiuti sono costretto a ricredermi.Quello che vi racconto non è una storia campata in aria, ma la realtà da me, marito narrante e cornuto, si cornuto e incavolato. Incavolato perchè a mia moglie da quando siamo sposati da 27 anni, non gliel’ho mai fatto mancare, pero’ ho avvertito anche io un calo del desiderio, che comunque ritorna forte ad agosto, non so il motivo, ma stando da soli, ritorno il ragazzo di una volta, invece durante l’inverno, sarà lo stress, l’età che avanza, la routine, comunque non avverto piu’ quell’erezione tanto da poterla penetrare, vengo solo con i pompini, ma lei invece resta a dieta. Abbiamo fatto un po’ tutte le porcate, sesso al computer in videochat, con toys, con una escort a pagamento, ma mai fatto una cosa a 3 con un lui, certo a letto quando lo facevamo glielo dicevo, e lei veniva subito, ma poi, nella realtà quando finivamo di fare sesso mi diceva tu sei pazzo!Mia moglie, 50 anni anche lei, 1.65, capelli corti a caschetto, sempre stirati, seno abbondante, una terza, sempre vestita con un tailleur nero per il lavoro di ufficio che svolgeva, carnagione chiara, bocca provocante, culo non grosso ma neanche piccolo, donna eccezionale oggi a 50 anni, ma credetemi, a 27 anni se fossi stato geloso, me la sarei vista brutta veramente. aveva gli sguardi addosso di chiunque. dal ragazzo della frutta, al vecchio pizzaiolo. Invece sapevo che amava solo me e quindi non avendo occhi che per me, andavo tranquillo.Ma questa tranquillità è durata un ventennio, oggi mi sono dovuto ricredere, e ho avuto modo di accertarmene di persona, certo non l’ho vista mentre scopava, ma l’ho sentita e ho potuto immaginare il tutto, come ho fatto vi chiederete, l’occasione mi è nata in occasione del suo compleanno, le ho regalato uno smartphone nuovo, dato che il suo ormai era vecchiotto, subito si scaricava, una notte intera sotto carica per poi il pomeriggio gia averlo scarico, così le regali un telefono nuovo, e sapendo di queste app che puoi seguire i tuoi figli, decisi di installarla sul suo telefono, non potevo vederla, questa app ti dava la possibilità solo di ascoltare quello che faceva, anche se lei effettuava una telefonata col suo telefono e io mettevo in funzione questa app, lei non se ne sarebbe mai potuta accorgersene.Quindi, passato il suo compleanno, ebbe il telefono, le scaricai facebook, il meteo, whatsapp, e altre cose e quindi ando’ a ruota libera, contentissima lei ma specialmente io perchè sapevo che adesso l’avrei potuta controllare, trascorsero 2/3 mesi e iniziai a vedere mia moglie che per il secondo giorno consecutivo, mi preparava il pranzo a casa ma mi diceva che lei non sarebbe tornata a casa per delle sedute dal dentista che doveva fare, io poi da gran amatore quale sono stato, ho avuto tante di quelle ragazze che manco me le ricordo, so quando una donna è catturata o non ti dice qualcosa. insomma la donna la conosco, e tutto quel mettersi un po’ scollata, e truccata di tutto punto prima di andare a lavoro mi mise in allerta.Certo pensavo tra me e me, è stato sempre il mio sogno erotico di vederla con un altro uomo mentre scopa, ma con me davanti, cioè farlo in 4, e non sarebbero state corna perchè eravamo consapevoli tutti e 2. invece, lei, così facendo mi avrebbe messo le corna, ed io col carattere che mi ritrovo, non sapevo come mi avrebbe preso, io che sono orgoglioso, permaloso, ma al tempo stesso non geloso ma geloso, cioè non faccio vedere che sono geloso solo per non dare soddisfazione. Fu un periodo che arrivo’ nel suo ufficio un ragazzo nuovo, ragazzo poi, 54 anni, aveva avuto il trasferimento dalla sede di Verona a quella di Napoli, curato, fisico asciutto, bruttino di faccia, separato, 2 figli, e aveva preso un appartamento per lui in periferia di Napoli, lontano da lavoro una 20 di km., tutto sommato un essere insignificante per me.Comunque passiamo ai fatti, accendo la app e ascolto che mia moglie è al cellulare con una sua amica, e ridevano, perchè anche la sua amica piaceva questo tipo, e diceva a mia moglie, se non te lo vuoi fare tu, fammelo fare a me, la collega di mia moglie pure lei sposata, 2 figli maschi, bionda, labbra e tette rifatte, (e il marito gia venni a sapere che era cornuto) e se la ridevano tutte e due al telefono, mia moglie le diceva, ma sei scema? io sono sposata, non tradirei mai mio marito, si certo è un bell’uomo, poi gia mi ha detto che con le donne sposate non ci vuole avere niente a che fare, gli piacciono le ragazzine di 30 anni, e io ascoltavo, l’amica di mia moglie le avrà risposto, (perchè io posso solo immaginare) che se lo sarebbero fatte insieme, e mia moglie rispondere, insieme? ma sei impazzita? qui in ufficio? e quando? vediamo.. quel vediamo mi aveva provocato un terremoto interno, tutte le mie certezze divennero incredulità, paura,ansia, non sapere cosa sarebbe successo dopo tra me e mia moglie, tra loro, se fosse stata una scopata e via oppure avrebbero a piu riprese fatto sesso.Ad ogni buon conto, ascoltai che si organizzarono per il giorno dopo, alle 15:00 in punto.Infatti la mattina solito film, mia moglie che si prepara, vidi che annaspava nel suo comodino forse per trovare nascosto il suo perizoma piu carino, non sapeva che in modo da non dare nell’occhio stavo osservando tutti i dettagli, la vidi dallo spioncino del bagno che indossava un reggiseno di pizzo nero, effetto vedo non vedo, che con quel perizoma si sposava, pantalone nero, camicia bianca coprente, e via, amore ci vediamo stasera, ok le risposi, a stasera tesoro, e verso le 13:00 quando io rimasi da solo a lavoro, mi chiusi nella mia stanza e attivai la app, vi descrivo il tutto, lui lo chiamero’ Alfonso, nome di comodo, mia moglie tiziana, e l’amica di mia moglie Valentina.Valentina stai arrivando? noi andiamo in pausa pranzo alle 13:30, sbrigati, che ci andiamo a fare una pizza al volo, sento dalla app, che mia moglie chiude il telefono in borsa, sale in macchina di valentina e iniziano a ridere, si elogiavano a vicenda, amore stai benissimo, sei un troione esagerato con questa camicetta scollata, e io come sto’ con la mini? troppo sfacciata? no rispose tiziana, se non capisce che ce lo vogliamo fare insieme come glielo facciamo capire?? me la vedo io rispose valentina, il motore si ferma, suoni e frastuoni, una portiera che si apre, clacson, tutto un po confusione attorno, ma le voci erano chiare la app funzionava bene, ehi belle ragazze allora dove andiamo a mangiare chiese alfonso, subito tiziana disse, da nessuna parte, abbiamo avuto un cliente e per concludere l’affare lo abbiamo messo in orario di chiusura, quindi la pizza è per la prossima volta, adesso mangiamo al volo un panino in ufficio, ah va be’ disse alfonso.Rumore di una porta blindata che si apre e si richiude, e conoscendo l’ufficio di mia moglie gia so’ dove avrebbero consumato, il problema sarebbe stato se mia moglie avesse lasciato il telefono in borsa, io sarei rimasto fregato, incrocio le dita e infatti mi va bene, ascolto che vanno nel retro, dove hanno una piccola stanza in disuso, con un divano, un frigorifero, proprio per le pause pranzo, si siedono, tutti e tre sul divano, sento lui dire, wow in mezzo a due donne, e tiziana rispose, va bè ma tanto siamo tranquille, a te piacciono le ragazzine di 30 anni, noi siamo grandi per te vero alfonso? AH si? così la pensi alfonso (chiese valentina) e secondo te questo è il culo di una 47enne?? e devo immaginare che valentina si tiro’ sopra la minigonna per fargli vedere il culo se disse questa frase) Senti alfonso dire, eh devo toccare aspetta vale, si alza, mmh pero’ è bello duro, sodo, schiaffetto perchè senti dire valentina ahia, e tu tiziana? come sono le tue tette sotto quella camicetta? e tiziana rispose, tieni, guarda toccale e rifatti gli occhi e la bocca, e senti che alfonso non parlo’ piu’ quindi do’ per scontato che stava succhiando le tette di mia moglie, (mia moglie la conosco, sessualmente va in tilt solo quando le accarezzi il culo, li potrebbe farsi anche uno sconosciuto) allora alfonso che ne pensi delle mie tette? fantastiche, dai alfonso vediamo tu come sei messo sotto, e quindi penso che valentina si sedette anche lei e stava abbassando la zip ai pantaloni del tipo, brava valentina cosi’, succhialo bene, e all’improvviso muto, forse si stava gustando il pompino, forse si bacaiava con mia moglie, non lo so’ posso solo ascoltare.Di li a poco senti dire, forza fatemi divertire troie, devo pensare che si misero tutte e due a pecora sul divano, perchè alfonso disse, qualce culo prima tiziana o vale? TIZIANA, disse, cazzo questo inizia a fottersi proprio mia moglie, e pensavo, ti piace il culo bianco di mia moglie è porco? vai fattelo io me lo sono fatto per 25 anni, veditene pure tu, e iniziai a sentire gemere tiziana, ahhh siii mamma mia mi fai impazzire, sbattimi cosi’, piu forte… e poi di nuovo il muto..forse tiziana si stava baciando con valentina, e quindi non si sentiva parlare e gemere, ma il rumore del cazzo che sbatte sulle chiappe quello era inconfondibile, mia moglie, la santarellina che io conoscevo, si stava facendo trapanare a dovere…quello che io non le davo piu come prima, glielo stava dando un altro..Ahhh quanto sei vacca, che belle tette che tieni, calde..mentre la fotteva da dietro le teneva le tette..posso solo immaginare…guarda come vanno avanti e indietro… poi muto di nuovo.. brava valentina, così cavalca, stronza,..posso solo pensare che lui si era seduto e valentina si era messa a smorzacandela su di lui..ha sei brava a galoppare è? e tuo maritino lo sa che fotti così bene?? mettimi il dito in culo fammi venire maiale..porco..valentina che chiedeva il dito in culo mentre stava a smozacandela..e tiziana?? starà baciando in bocca valetina? alfonso? posso solo immaginare.. ma mentre pensavo alla scena mi resi conto che ero bagnatissimo, e lo tenevo durissimo come non mi capitava da molto. ma sul piu bello, il suono di una notifica sul mio telefono mi fece bestemmiare..infatti guardai il display: batteria a zero. infatti di li a poco si spense il telefono ed io non avevo il caricatore appresso.Adesso il prossimo passo, è filmare di nascosto la mia santarellina..devo solo inventarmi qualcosa. Ciao a tutti
 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

4 thoughts on “una moglie perbene

    1. Franco

      Guarda lo darei a chiunque, ma tu si vede che sei un morto di figa, hai avuto poche donne, le donne sono tutte troie, tutte insospettabili fuori, secondo te una donna puo’ mai andare in giro dicendo io sono una troia?? sei fesso, e i fessi fanno paura nel sesso.questo gioco non fa per te.

       

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.