Una amica un pò troia (prima parte)

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Una amica un pò troia (prima parte)

Spread the love

Sono uno studente, ho 22 anni e ho avuto numerose esperienze nonostante la mia giovane età. Durante il secondo anno di università conobbi una ragazza e subito entrammo in sintonia, a me piaceva abbastanza, anche se scoprì che era fidanzata da 4 anni con un altro. Ovviamente mi allontanai, non volevo mettermi in mezzi; ma lei cercava di non mollarmi e una sera mi invitò da lei per una cena e un film. Lei mi aprì la porta ed era fantastica, vestitino nero molto corto e scollato che dava giustizia alla sue splendide forme: tette piccole e sode e delle curve super. Dopo la cena e aver bevuto il vino rosso che avevo portato iniziammo a guardare il film, lei si stava avvicinando sempre di più a me e inizia a far scivolare la mano sul mio membro; io mi giro verso di lei e la bacio appassionatamente. Mi sfila le mutande e inizia a succhiarmi il cazzo, va su e giù per tutta l’asta e bacia anche le palle, poi lo prende tutto in bocca e io accompagno il suo movimento con la mia mano, il mio cazzo le arriva in gola. Inizio a spogliarla, le allargo le gambe e inizio a leccarle la figa, gliela bagno per bene con la mia lingua e la bacio, poi inizio a infilarci anche due dita; vado sempre più veloce, la sento ansimare e godere:-“La lecchi molto meglio del mio ragazzo”. Poi la metto a pancia in giù sul letto, mi metto sopra di lei e inizio a penetrarla, sento il mio cazzo che pulsa dentro la sua figa; la desidero sempre di più e inizio a scoparla ancora più velocemente, le mie palle stanno sbattendo contro il suo culo e lei sta urlando tantissimo. Lei si gira e mi mette sul letto, comincia a cavalcarmi, vedo il mio cazzo che scompare dentro quella bellissima figa; lei va sempre più veloce e lancia urli di piacere, continua così finchè non viene sopra di me. Io stavo quasi per venire, lei prende il mio cazzo e se lo passa tra le tette finchè non esplodo un po’ nella sua bocca e anche sulle sue tette. E’ stato bellissimo e non sarà l’ultima volta nonostante la sua relazione, anche se non mi è mai dispiaciuto per il cornuto.

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.