Le voglie di mia moglie secondo episodio

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Le voglie di mia moglie secondo episodio

Spread the love

Riassumo il primo episodio: Sono Carlo, marito 60enne di Rosalia 48 enne donna molto carina e sexi, quarta di seno che esibisce con ampie e generose scollature, siamo sposati da trent’anni, e abitiamo vicino a Milano.
Dopo il primo suo tradimento avvenuto venticinque anni fa, lei ha saputo farsi perdonare e con la sua abilità nel manipolare gli uomini, mi ha fatto scoprire il lato cuckold che non sapevo di avere.
Dopo quel primo episodio che ha segnato la nostra unione, il rapporto tra noi è continuato regolare e con molta più complicità, negli anni lei ha avuto svariate decine di amanti, li ha sempre ricevuti in casa e io ho sempre assistito alle sue avventure.
Negli anni, ho notato una sempre maggior troiaggine in lei, le sue voglie sono diventate inesauribili, quando viene toccata da qualsiasi uomo, si bagna immediatamente, come gli si tocca il clitoride squirta in abbondanza, raggiunge uno svariato numero di orgasmi e farebbe sesso tutti i giorni, al punto che spesso ho pensato di aver sposato una ninfomane.
La nostra vita coniugale è proseguita in questi anni con passione ed amore, poi due anni fa lei ha trovato una dimensione più consona alla sua personalità.
Una sera mentre scorrevamo insieme gli annunci di un sito che è riservato ai bull in cerca di coppie, lei è stata attratta da due giovani di venticinque e ventinove anni, baciandomi mi dice:
“Amooooreee…… che belli…… come mi piacerebbe conoscerli….. sono di Milano anche loro, ti prego, contattali, sono stufa di avventure saltuarie e brevi, avrei voglia di due amanti fissi, giovani…… che si alternino negli incontri, come vorrei conoscerli…. amore me li porti….?? Se mi dici si…. ti faccio una sega subito….”
Non ho mai saputo dire no a mia moglie, lei ha sempre manipolato sia il mio uccello che il mio cervello, la sera stessa li contattai al telefono prendendo appuntamento per la sera seguente in località Assago.
Ovviamente per l’occasione mia moglie si era vestita da vera troia, minigonna rossa, calze a rete nere, scarpe rosse altissime, camicetta nera sbottonata di tre bottoni, seno in vista spinto in su da un reggiseno a balconcino di una misura inferiore alla sua per renderlo più evidente e truccata pesantemente come una puttana.
L’incontro fu veramente coinvolgente, i due ragazzi, Luca e Fulvio, coinvolsero Rosalia con discorsi e fantasie che la accesero letteralmente, poco dopo eravamo a casa nostra.
Io preparai un drink, loro iniziarono con baci appassionati e carezze profonde a spogliarsi, rimasi l’unico con i vestiti, lei limonava ora con uno ora con l’altro, i loro cazzi erano duri nelle sue mani, li invitai a passare in camera da letto, uno la prese in braccio e la posò delicatamente sul lettone, non avevano fretta, parevano molto affiatati, presero a limonarla in due, Luca la stava masturbando, Fulvio si era posizionato tra le sue cosce ed aveva introdotto il dito medio in figa sollecitando il punto G, la masturbava con foga mentre il primo continuava a limonarla e contemporaneamente roteava il dito intorno al clitoride, non avevo mai assistito a tanta dimestichezza con una donna, mia moglie, oramai non capiva più niente, una scarica improvvisa di liquido vaginale bagnò le mani dei due ragazzi lei continuava a gemere e urlare di piacere, in preda ad uno sconvolgente orgasmo, poi all’improvviso si fermò e disse:
“Cazzo come mi fate godere……. Luca….. vieni dentro di me….. Fulvio baciami…… “
Uno la scopava facendo sbattere i coglioni nelle chiappe di lei, l’altro continuava a limonarla mentre veniva segato da mia moglie, io seduto in poltrona mi menavo l’uccello e pensavo che quelli erano delle macchine da monta, si davano spesso il cambio e imperterriti continuavano a chiavarla e a procurarle orgasmi in continuazione, non avevo mai assistito a tanti orgasmi in mia moglie, lei mi guardava e mi diceva:
“Amore…. guardami….. come mi fanno godere….. aaahhhhh…… guarda come sfogo…… aaahhhhh……. amore guarda come mi montano….. mi sento tanta voglia in figa….. “
Luca era stato il primo a venire, si era sfilato il preservativo, si era andato a lavare, poi si era seduto sul letto e dopo pochi minuti aveva indossato un altro preservativo, Fulvio aveva capito, aveva sborrato dentro lei, si era tolto lasciando il posto all’amico, anche lui si era tolto il preservativo, era andato al bidet ed era tornato per riprendere pochi minuti dopo a chiavare mia moglie che continuava a mugulare di piacere e a squirtare vistosamente sul lenzuolo, lei non ne aveva mai abbastanza, li provocava e li eccitava, la giovane età dei due però non le dava tregua.
La nottata si era conclusa alle tre, dopo una bevuta i ragazzi se ne erano andati, mia moglie aveva raccolto i preservativi e li aveva contati, erano otto, dissi:
“Beata gioventù…… però anche tu non sei stata da meno, quante volte hai goduto?”
Lei rispose ridendo:
“E chi li ha più contati ? Tanti….. dieci…. quindici….. come mi sono piaciuti….. adesso chiavami tu, vienimi dentro….. io ti guardo godere….. vieni dai vieni cornuto…. godi anche tu dentro alla tua puttana…. dai sfogati cornuto……”
La mia performance durò forse due minuti, sborrai come un ragazzino.
Quelli sono ora gli amanti fissi di mia moglie, loro sono pieni di voglia e mia moglie anche, la vengono a trovare insieme due sere la settimana e le fanno fare una scorpacciata di orgasmi, ma lei ha fatto in modo di vederli anche due pomeriggi che ha liberi dal lavoro.
A turno la vengono a trovare, io non ho saputo dirle no anche se non ci sono perchè lavoro, la sera, quando arrivo, lei mi fa vedere i preservativi che ha consumato, a volte due, a volte tre, poi mi porta davanti alla tazza del cesso, mi abbassa i pantaloni e mi fa sborrare a mano dicendomi:
“Dai cornuto…. sborra che io ho goduto tanto….. con il mio amante….. lui ha sborrato dentro di me…. tu sborra nel cesso……dai sfogati con la mia mano”
Lei lo sa che queste parole mi eccitano e pochi minuti bastano per sfogarmi, ora sono due anni che queste storie vanno avanti con piena soddisfazione di tutti.
 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.