La moglie del mio ex socio 2

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

La moglie del mio ex socio 2

Spread the love

La  moglie del mio ex socio2Seguito della storia successa diversi anni or sonoCon ex socio, moglie dell’ex socio e la mia ex moglie……Il giorno dopo,domenica monsveglio, non facevo che pensare sull’accaduto della sera precedente ed ero sempre super eccitato all’idea di farmi quella Ana la moglie dell’ex socio.Dopo l’assaggio, mi era entrata nel cervello e nel sangue.Non vedevo l’ora che mi chiamasse.Il martedì mattina ero nel furgone solo, mi stavo recando su di un cantiere, squilla il telefono, numero sconosciuto, rispondo era Ana la moglie del mio ex socio,dico salve finalmente,pensavo che non volevi più… lei mi dice che ci ha pensato e ripensato e che da quella sera quando pensa  a ciò che é accaduto si eccita e varie volte si masturba. Mi dice proprio così …MAX!!! dobbiamo scopare sennò impazzisco, voglio il tuo cazzo dappertutto!!!!!! Io sentendo ciò sono alle stelle, le confesso che anch’io ho voglia di scopare con lei, di darle tutto,Poi lei a sua volta  mi confessa che il marito da quella sera l’ha ((scopata)) già due volte …..scopate da forse 5 minutini.Ogni volta dopo aver fatto((sesso)) era andata in bagno per finire da sola. Dice anche che quando gli mette per quei pochi minuti quel cazzetto lei ormai ha voglia di ridere, ricordando il mio, cazzo di ottima misura.Vuole un vero cazzo e vuole il mio,lo vuole sentire dappertutto, vuole essere maltrattata, ha voglia di essere troia e porca.Vuol darmi tutto ciò che voglio senza limiti,Però ora si rifletteva il quando e dove, ero si, proprietario a metà dell’impresa ma durante il giorno io ed il socio ci telefonavamo spesso,a volte eravamo insieme sullo stesso cantiere,non potevo assentarmi e non rispondere al telefono per ore, ….. una scopata con Ana non poteva essere cosa da mordi e fuggi, dovevo darle tutto e sopratutto, tutto ciò che da tempo desiderava e che ormai adesso anchio volevo.Doveva per forza succedere,devo ricordarvi che io all’epoca ero sposato da poco, ed anche mia moglie telefonava durante il giorno, Era pericoloso, dovevamo fare molta attenzione e dovevamo trovare una scusa giusta per non essere né scoperti ne dare dubbi a nessuno dei nostri rispettivi partner.Non sarebbe stato facile fare una vera scopata.Ci salutiamo e rimaniamo così, appena avremmo avuto l’idea giusta e poterla combinare uno con l’altro, si organizzavaquell’appuntamento di puro sesso. Il giorno dopo mercoledì mattina l’ex socio arriva in ufficio e mi dice che aveva dei dolori forti al basso schiena e gli tira la gamba (ernia?) Il dolore é apparso dopo uno sforzo in palestra, ha dormito male tutta la notte, vuole farsi visitare da un medico, ci va il mattino stesso,Il pomeriggio mi dice che ha forse una punta d’ernia e che il venerdì successivo sarebbe dovuto andare a fare una risonanza magnetica per confermare e che si sarebbe assentato per un paio d’ore forse più…. uauuuuu!!!!! BINGO!!!!!!! Ecco l’occasione piovuta dal cielo. Comincio a fare il mio progetto sperando che funzioni pure con Ana, l’eccitazione è in tutto il mio corpo e nella mente, rimango euforico.Il venerdì era il giorno che io normalmente viaggiavo per prendere misure sui cantieri e potevo raccontare facilmente una balla alla moglie, certo ma non potevo stare ore in silenzio senza rispondere al cellulare, dovevo trovare una soluzione, dopo il lavoro e la palestra  arrivo a casa, erano ormai le 19.30 circa, dopo un po si cena, mia moglie mi dice che venerdì mattina voleva andare con delle amiche ai bagni termali, in un luogo ad 80km da casa due nostre amiche incinte, loro ci vanno e la portano con loro, durante la settimana, la mattina c’è poca gente, così possono stare tranquille…. rispondo che non c’è nessun problema che tanto io non so in che posto mi troverò a prendere misure… è fatta!!!! Ecco l’occasione perfetta!!!! La dentro ai bagni termali non si può entrare con cellulari e dura fino a 3 ore…non vi dico la felicità… mi trattenevo dal saltare ed urlare dalla gioia…La sera mi faccio una gran scopata con mia moglie, addirittura ancora meglio del solito.L’indomani chiamo Ana, lei sa del marito,ne hanno parlato dice che per lei è ok… le dico che sono ok anch’io combiniamo per il venerdì mattina.Arriva finalmente il tanto atteso  venerdì mattina, mi ero depilato tutto il giovedì sera, normalmente lo facevo quasi sempre il venerdì sera dopo il lavoro.Pulito a dovere pronto per l’uso. L’appuntamento era alle 9.00… orario che il marito sarebbe entrato in ospedale a fare la risonanza magnetica. Ci incontriamo in un parcheggio di autogrill li c’è un hotel a 30km dal luogo dove abitiamo decidiamo di parcheggiare lontani uno dall’altro… meglio…Io avevo con me uno zainetto con del gel lubrificante qualche succo di frutta cioccolata… poi io entro prendo la chiave della camera pago in anticipo salgo al piano entro in camera e la chiamo le riferisco dove mi trovo.Io in quel posto ci ero già stato altre volte dunque sapevo come fare, lei doveva entrare da una porta secondaria che dà  sui parcheggi dietro all’hotel, entrare nell’ascensore senza farsi notaresalire al piano, venire in camera ed il gioco era fatto.L’aspetto con la porta aperta,entra.Ci guardiamo solo un attimo lei si butta su di me mi abbraccia mi dice grazie, mi bacia sul collo poi sulle labbra mmmmm!!! che labbra che ha ragazzi….ci infiliamo la lingua in bocca l’un l’altro ci tiriamo via tutti gli abiti alternando con baci e palpate via tutto con foga come se fossimo già abituati, lei nessuna vergogna, finalmente nudi ci abbracciamo… mmm!!! Profumatissima tutta depilata bellissima strafiga!!!!! La palpo tutta l’accarezzo la bacio … due tette grandi belle sode da donna giovane le bacio poi succhio i capezzoli belli duri mi sembra di sognare, ciò che non avrei mai immaginato sta accadendo.Continuo a baciarla, leccarla, la faccio sdraiare sul letto le apro le gambe… che gambe!!! Che corpo!!!! La figa è  li davanti a me, che spettacolo… gliela bacio con passione.. lecco quelle belle labbra di vagina infilo leggermente la lingua, c’è già del liquido suo, infilo la lingua ancora di più la masturbo con la mia lingua… che piacere questa figa profumata pulitissima, le prendo il clitoride indurito e gonfio, glielo succhio, lo lecco, lei geme forte la sento contrarsi mi dice nooooon feeeermartiiii!!!! Veeeeengooo!!! Cazzo!!!!! Era con arretrati si… continuando ancora lei viene una seconda volta….poi mi dice di stendermi sul letto, mi viene su comincia a baciarmi, mi infila la lingua in bocca, comincia a leccarmi dapertutto mi dice sei bello … finalmente adesso mio… scende leccandomi tutto, è bello mi fa impazzire, sembra che non scopa sul serio da anni.. arriva fino al mio cazzo che sta scoppiando duro come una mazza di legno lo lecca tutto poi fa per metterselo in bocca …. solo la cappella … mi sta martirizzando di piacere…poi scende fino alle palle me le lecca.. Dice…. hmmmm!!! Belle liscie… pulite … profumate… poi mi alza le gambe, scende fino al mio buco anale.. me lo lecca … formidabileeeee… questa troia é un fuoco rovente… torna al cazzo se lo infila in bocca lo stantuffa vuole scoparselo con la bocca, io le prendo la testa la spingo forzando e glielo infilo in gola tutto tutto… La vedo arrossire in viso.. lacrimare…. forzo ancora, per un po resta, poi spinge per uscire, la mollo… affanna mi guarda e mi dice.. mi piace, voglio essere violentata da te fammi tutto ciò che vuoi… La schiaffeggio sulle guance e gli dico … sei una gran troia, una vacca, oggi avrai ciò che ti meriti.Prendo la sua testa per i capelli ed infilo tutto il cazzo dentro sento aprirsi la gola mi piace la vedo senza respiro rossa in viso … forza per uscire.. La trattengo, le sciaffeggio il viso per sistemarla le tappo il naso… poi la lascio uscire… affanna fi brutto… mi dice .. sei pazzo vuoi farmi morire?. Dico si… mi piace così… gli prendo la testa per i capelli e gli infilo il cazzo in bocca di nuovo…Sto scopando con la sua bocca fuori e dentro fino in fondo, dandogli appena il tempo di riprendere brevemente il fiato.. dopo un po’ lei si toglie e viene su di me… si infila il cazzo in figa mi monta… mi scopa.. uauuuu gode come una gran troia.. La sento contrarsi.. diverse volte ogni volta con un gemito forte siiiiiiiii vengooooo..Questa deve avere un pozzo pieno,Non smette di godere.. La prendo la giro alla pecorina… glielo infilo da dietro vedere quel corpo perfetto, quelle tette da gran vacca e quel culo così bello… mi ha eccitato ancor di più, la batto come un Toro glielo infilo dentro lei che teme ad alta voce ormai senza ritegno.. lo sente fino in fondo.. gode ancora..farfuglia qualcosa nella sua lingua madre, io più chiavo e più ci vorrà tempo per sborrare, continuo a stantuffare schiaffeggio  le natiche il viso il seno…poi cambio posizione la stendo le alzo le gambe, mi stendo su di lei, le infilo il cazzo la scopo la bacio in bocca, mi dice …è bellissimo continua amore….sto per godere di nuovo, ha il viso rosso dagli schiaffi, gliene do ancora lei dice siiii ancoraaaaa vengooooo.Dopo un po mi alzo pendo il mio zainetto tiro fuori il lubrificante e gli dico… adesso girati troia… voglio il tuo culo.. lei mi guarda un attimo… poi da gran troia si gira si mette a pecora.. la testa in giù… uauuuuu che visione ragazzi…. che culooooo devo per forza ammirare e fotografare con gli occhi questo panorama bellissimo.La lecco tutta vedo che dalla figa esce un sacco di liquido allora con le dita entro nella figa, 2..poi 3…bagno ben bene e cospargo il buco dell’ano lo lubrifico per bene .. infilo un dito.. lei geme dice… siiiii voglio, poi due dita…  riprendo del liquido dalla figa.. pian piano  allargo il buco del suo culo che non è  per niente vergine, entro tre dita… bello vederlo aperto … po in infilo in fondo… è aperta… pronta… senza neanche usare il lubrificante chimico… l’ho fatto con il suo naturale…le infilo il cazzo durissimoUn po, lei dice siiiiiii bellooooo…. ..poi un po di più… lei …siiiiiiiiiii.. poi ……. un colpo secco fino in fondo,lei ……haaaaaaaaa… Mi rendo conto che le ho fatto un po male ….misto al piacere, mi fermo solo il tempo di sentirla respirare e cominciò a stantuffarla sempre fino in fondo le schiaffeggio le natiche che oramai sono rosse pomodoro, lei è stravolta continua a gemere forte si sgrilletta con il dito… poi gode forte.. poi io esco il cazzo … la prendo per i capelli glielo infilo in bocca, dico lavami il cazzo troia… lo voglio pulitissimo… lei apre la bocca se lo infila dentro lo pulisce, ingoia, lo lecca, lo  lava come una cagna, poi la giro di nuovo a pecora… glielo infilo in figa stantuffando forte, con una mano la prendo per i capelli poi glielo infilo tutto in culo..con l’altra mano continuo a schiaffeggiarle le chiappe la maltratto, il culo è rosso e caldissimo ….alterno a scoparla  culo e figa, quando lo uscivo dal culo questi rimaneva spalancato gli sputavo dentro, ogni tanto mi divertivo ad infilare 3~4 dita in figa aprendola ancor di più forzando a far quasi un fisting, poi con le dita ben lubrificate  passavo ad infilargliele nel culo 2…3…4…. che culo aperto forzo un po.. lei si lamenta per il dolore.. io le dico che se avessimo tempo le allargerei sia la figa che il culo facendole un doppio fisting lei mi guarda non dice no… fa capire che questo la eccita… poi glielo infilo in culo di colpo ormai è aperto la sbatto forte…mi dice … daaaaaiiiiii vengoooo… non smetteva di godere..sta troia… ormai il letto era tutto pieno della sua lava, la figa bavava un casino……le sue gambe piene del suo liquido io ero esausto ormai era un sacco di tempo che la scopavo volevo anch’io sborrare ma a me piace sborrare in bocca o in culo.. La giro e glielo infilo in bocca sporco di figa e di culo, glielo rifaccio pulire ben bene da gran porca e troia che è  le scopo la bocca… decido che… devo per forza segarmi sennò non sborro più. Lei….. bocca aperta lingua fuori guardandomi… mi dice dammi tutto ho sete… mi sego… e dopo un po’ sento le palle spingere la sborra fuori con pressione… sto per sborrare..  le prendo la testa per i capelli forzando infilo il cazzo… stantuffo la schiaffeggio sul viso, è una gran troia mi piace e le piace questa violenza.. finalmente sborro…haaaaaaa tanto tanto sperma esce forte lei la vedo ingoiare poi esco il cazzo e le dico… troia fammi vedere…ce ne ancora in bocca lo mostra poi ingoia tutto… prende il cazzo se lo infila in bocca succhia di nuovo, aiuta le ultime gocce rimaste … ad uscire… che sborrata ragazzi…Uauuuuu …finito, rimaniamo distesi sul letto uno sopra l’altro, stanchi, ufffff!!!!…. dopo un po’ lei fa per alzarsi ma.. ha le gambe che tremano ha goduto talmente tanto che non si regge più in piedi aspetta un po seduta sul bordo del letto, si riprende un po andiamo in doccia, mi fissa è mi dice, sei un gran porco…mi hai aperta tutta mi sento tutta consumata….ti vorrei ancora, saresti l’amante ideale per me, con te farei di tutto, tutto ciò che vorresti.La guardo mi sento bene bel complimento, però la riprendo, dico…… io sono sposato non voglio perdere mia moglie, la amo, ciò che è successo per me era insperato, io ti desideravo tanto in segreto, se tu non facevi il passo, io non mi sarei mai fatto avanti, sei una gran figa, una troia come piace a me, come ho visto anche tu mi volevi, è successo, accontentiamoci di questa bellissima scopata, chiudiamo qui.Lei dice ok, hai ragione.Ci rivestiamo esce prima lei.. prima di andare mi da un bacio con la lingua mi dice sei un vero maschio, l’amante che ogni donna vorrebbe, poi va… io controllo il cellulare.. cazzo!!!!! quasi le 11.30 che scopata ragazzi.. il tempo è volato, le bevande son rimaste nello zaino..Ne apro una bevo, poi prendo la cioccolata ne mangio un po ed esco… Vado per i fatti miei.. nessuno saprà mai a parte io e lei.Sapete perché ho accettato di scopare la moglie di quell’ex socio?Perché avevo scoperto che aveva rubato dei soldi dai conti..storia complicata. Da parte sua mi aveva già inculato, nel senso che aveva gia approfittato della nia fiducia, lo volevo punire. Scopargli la moglie per me è stato liberarmi dal peso. Adesso è divorziato da quella Ana che di corna gliene faceva tante meritatissime… fino a quando non l’ha scoperta.io ho divorziato dalla moglie che avevo, non per motivi di corna, perchè dopo alcuni anni non andavamo più d’accordo, succede.Storia vera ma i nomi sono finti.Vi prego di scusarmi per gli errori e forse la forma non da scrittore professionale per gli stessi motivi del racconto numero 1. Ho solo frequentato le medie e vivo da anni fuori dall’italiaBuona letturaMax.

Commuta il pannello: Meta

Meta

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.