Il pc da riparare

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Il pc da riparare

Spread the love

Mi chiamo SONIA ho 35 anni sposata da 8 anni con Stefano 38 anni impiegato statale , io lavoro da casa con il pc , Oggi mi ha abbandonata bloccato di colpo ,Oddio paura e rabbia e cosi ho chiamato le mie amiche ,mi hanno dato il n di tecnico , dicendomi di stare attenta perché era un bonazzo e ci provava con tutte , Chiamato appuntamento per il pomeriggio , arriva alle 15 lo faccio accomodare e debbo dire che vero stava bene sia di viso che di fisico ,grandi sorrisi e lo porto nello studio ,e cosi si mette subito al lavoro ,smanetta e spegne e accende mi dice deve formattarlo percio’ se lo portava a casa e durante la serata lo sistemava e in mattinata me lo consegnava , sono le 9 e il tipo è arrivato , ero in accappatoio ero appena uscita dalla doccia e lui va e lo sistema , mi cambio metto una camicietta scollata e gonna un po’ piu’ su del ginocchio ,e con lo spacco di lato , profumo e i capelli alzati ,e come entro mi vede si blocca ,Mi guarda e sgrana gli occhi e mi dice ” Complimenti Lei è una bella donna ,” mi fa sedere e mi dice di provare il pc e vedere se tutto funzionava e lui di fianco che si sporgeva , sentivo il suo cazzo duro appoggiato sul braccio , ero diventata rossa e non sapevo che fare , Lui sfregava con la scusa di schiacciare i tasti , e mi guardava la scollatura , mi alzo faccio per girarmi e lui è davanti a me , guardo e si vede la forma del cazzone dal pantalone ,lui se lo accarezza e mi dice questo mi succede quando vedo e sono vicino alle belle donne come te ,e si avvicina , mi abbraccia e mi tira verso di lui , ero bloccata e ammaliata stretta sul suo petto , sentivo il suo profumo ,mi ha preso il viso e ci siamo baciati mi sono lasciata andare , le sue mani che correvano sul mio corpo , mi ha spogliata e si è spogliato , baciandomi siamo andati verso la camera da letto , mi ha spinto e lui sopra di me , il suo cazzone avevano ragione le mie amiche che stava messo bene ,oltre che grosso e lungo era duro ,mi ha spinto la testa verso inguine e lo baciato leccato e succhiato , mentre le sue dita esploravano la mia fessura , sapeva come toccare e dove , mi ha fatto riscaldare e quando ha visto che mi stavo eccitando mi ha stesa e ha infilato la lingua e mi ha procurato il primo orgasmo , tremavo urlavo, e sussultavo sotto le sue dita , poi mi ha messo a pecorina e mi afferrato i capelli e scopata a sangue , insultandomi e trattandomi da troiaaaaaaa e io più lo faceva e più mi eccitavo ,poi lui sotto io sopra , cavalcavo il suo bastone , me lo stavo gustando e con la mano mi tintillavo il clitoride lui da sotto che spingeva mi ha fatto venire di nuovo e mentre godevo mi chiedeva faresti tutto per me è troiaaaaaaa dimmeloooooo , sei miaaaaaaa . e io gli dicevo siiiiiiii sono tuaaaaaa faccio quello che vuoi fammi godereeeeee ,e ha schizzato dentro di me , ci siamo ripresi e mi è venuta la voglia di sapere delle mie amiche , e mi ha detto , che lui le accontenta tutte , dicendomi pregi e difetti e i voti per ognuna di loro ….. CI siamo ripromessi che avrei richiamato ,ma mentre era in bagno , avevo visto la cam del pc era accesa e aveva registrato tutta la scopata .cosi ho copiato il file , dopo una settimana visto che non lo avevo cercato , mi ha chiamata PER SAPERE andava bene , e che aveva una sorpresa per me ,cosi appuntamento per il giorno dopo , alle 10 era alla porta , lo fatto entrare , ha cercato subito di baciarmi ma sono stata brava a sviarlo ,e mentre prendevamo il caffè mi ha detto che per sbaglio aveva lasciato la cam accesa e aveva ripreso tutta la scena ,e che un suo amico mi voleva conoscere e lui gli doveva un favore e che io se non avessi voluto farlo arrivare a mio marito , dovevo accettare premetto che stavo registrando tutto , il giorno dopo un mio amico poliziotto era nascosto nello stanzino quando Lui e il suo amico sono arrivati , io ho cercato di dirgli che non volevo farlo , mi ha detto che era tardi che ci dovevo pensare prima , doveva dare dei soldi a questo tizio e io avrei pagato con il mio corpo il suo debito ,e li ho aperto la PORTA al mio amico che presentandosi , HA PRESO dati di tutti e due facendogli sentire la registrazione sarebbero stati denunciati … credo che prima che mi butto nelle braccia di un uomo passera tanto tempo

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.