Cazzo africano in vacanza 2

Cazzo africano in vacanza 2

Spread the love

Ciao sono sempre Milena, 27 anni, vi racconto il seguito del mio primo racconto. Il giorno dopo l avventura con i 2 senegalesi, io e Serena siamo andate tranquillamente in spiaggia a goderci gli ultimi giorni di vacanza. Serena sempre elettrica mi raccontava che era rimasta molto soddisfatta della sua scappatella extra coniugale, e che Abdul aveva tutte le carte in regola x farle perdere la testa. Io come al solito la frenavo un po,ma accettavo di rivederli ancora prima che i nostri compagni arrivassero nel fine settimana x poi rientrare in città tutti insieme. Accettavo volentieri, perchè nonostante i suoi 49 anni, Falou mi aveva fatto fare la miglior scopata della mia vita. Sentivo attrazione x quel sesso completamente diverso da come sono abituata con Federico,….Falou, dopo un gran preliminare, privo di moine e tenerezze, con quel cazzo senza amore mi ha scopato inesorabilmente facendomi raggiungere 2 intensissimi orgasmi. Siccome il mio fidanzato e il marito di Serena ci raggiungono il venerdi sera e il tempo stringe, combiniamo l incontro con Falou e Abdul x il venerdi mattina. Aspetto Falou con perizomino nero e vestaglia rosa. Alle 7, è già nel mio letto, oggi sono + rilassata, con un 69, mi eccita il suo cazzo nero lucido tra le mani, come grandezza è normale, a parte una cappella + grossa è simile a quello del mio fidanzato. La sua lingua mi manda in estasi, lascio la mia posizione x salire sopra di lui, me lo infilo dentro, e costantemente mi muovo, me lo godo cm x cm in tutta la sua durezza, poi 2-3 forti gemiti e vengo, fantastico. Falou mi sale un po sopra, poi alla pecorina, non viene e non da segni di cedimento…poi,lui in ginocchio nel letto, mi alza una gamba e mi prende mezza di fianco, la mia figa si dilata al massimo,io mi dico (mammia mia come si sente il cazzo così!!!)incomincia un ritmo forsennato, poi velocissimo ma con poca corsa, sento la sua grossa cappella vibrare dentro di me e mi fa venire, lui imperterrito prosegue senza soste come un toro, e nel giro di pochi minuti mi fa godere di nuovo, poi sfinito ,si sfila il preservativo, si masturba x un attimo e viene. Alla sera con l arrivo di Federico, niente sesso, ho la figa gonfia e in fiamme.Alla domenica ritorniamo alla nostra Bologna, ricomincia la routine e il “vecchio” Falou rimane un piacevole ricordo. Sinceramente, se Falou abitasse qui vicino , non saprei se sarei capace a resistere al richiamo di quel sesso così appagante. Ciao a tutti!!!!!!!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.