Amici

Amici

Spread the love

una mattina prima di uscire per andare al lavoro mio marito mi ha detto.
Stasera giochiamo un po ,preparati come sai.
ovviamente era un gioco che facevamo spesso e mi piaceva sempre l’idea di prepararmi per bene.
una volta facevamo foto,un’altra un po di bdsm leggero,qualche volta giocavo a fare la casalinga ignara e lui il commesso viaggiatore…etc etc.
Nel tardo pomeriggio ,dunque ,mi sono vestita con una bella gonnellina ,autoreggenti sabot,belli alti e una magliettina nera bella trasparente senza reggiseno che so piacergli molto.
arrivata l’ora di cena sento il cancello che si apre sul giardino e lo sento arrivare.
mi accorgo però subito che non è solo….
Alcuni anni prima avevamo fatto mettere a posto la casa da un gruppo di muratori.
con uno di questi un bell’uomo polacco eravamo poi diventati amici e ci si frequentava ogni tanto.veniva da solo o con la moglie e si restava in casa a bere qualche cosa e a scambiare quattro chiacchere sdi un po di tutto insomma.
ovviamente si parlava anche di sesso ma non si era mai andati oltre.
Quella sera lo vedo arrivare da solo e col marito.
Ovviamente ero molto imbarazzata sopratutto per come ero inequivocabilmente vestita.
si sono accomodati saluti vari eio ho preparato degli aperitivi.
mio marito si e messo sul divano e lui su una poltrona.
una volta seduta anche io vicina al marito si e cominciato a parlare della moglie che era in polonia per qualche giorno ma il discorso scivolava subito sul sesso.
Al nostro amico come anche a mio marito piacciono le mammelle grandi come quelle di sua moglie e devo dire che le mie non sfiguravano per niente in quanto dimensioni.
A un certo punto mio marito si è alzato e passando dietro al divano gli ha detto guarda se ti sembrano grandi abbastanza quelle di mia moglie.
intanto mi aveva aperto la camicetta d e ha iniziato a mungermi bene.
Intanto l’amico si era alzato e ha cominciato a palpare anche lui facendo apprezzamenti sopratutto sui capezzoli che ho veramente grossi.
A quel punto il marito mi ha fatto girare appoggiandomi al cuscino del divano e mi ha sollevato la gonna .
e cosa te ne pare del resto .
mi ha abbassato le mutande e mi ha offerta alla vista.
il nostro amico si e aperto i pantaloni e mi ha divaricato le gambe.
Un particolare che non ho detto e che l’amico ha delle mani enormi da vero muratore e delle dita enormi e quando ho sentito che iniziava a toccarmi mi sono bagnata tutta.
mi ha infilato un dito enorme in figa poi due.
mio marito intanto mi aveva infilato il suo cazzo in gola e iniziava a pomparmi.
io mugolavo come una troia in calore.
non vedevo il cazzo dietro ma quando l’ho sentito entrare ho urlato…
ha un certo punto mio marito è venuto mi ha riempito la bocca e gli ha detto.
mettiglielo in culo ma lubrifica prima.
ho cercato di divincolarmi.
ma era impossibile ho sentito che prendeva il durex e mi massaggiava il buco del culo…
ha un certo punto mi sono sentita sfondare ma non mi ha fatto tanto male….sarà per l’abitudine.
pochi colpi e mi sono sentita inondare il culo.
mi hanno portata in doccia e abbiamo fatto una bellissima lavata
è stata una serata molto intensa.alla fine gli ho detto che la prossima volta doveva portarsi la moglie che due troie sono meglio di una…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.