Immobiliare 1 parte

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Immobiliare 1 parte

Spread the love

L’agenzia immobiliare andava male, a casa non funzionava bene, mio marito aveva perso il lavoro in una nota industria che produce macchine a Pomigliano ed era in casa 24 ore su 24, con 2 figli grandi all’università e il mutuo da pagare, potrete ben capire una famiglia mono reddito possa arrivare al 20 del mese.
Mi presento mi chiamo Agnese, 25 anni di matrimonio alle spalle e 48 anni splendidamente portati a detta degli altri, amici, conoscenti e vari sguardi di abitanti del mio palazzo. In 25 anni mai tradito mio marito, adesso ve lo potrei dire, per me miei cari lettori che state leggendo, siete dei perfetti sconosciuti, quindi mentirvi non sò a quale scopo! Purtroppo venendo meno lo stipendio di mio marito, sembrava crollarci tutto addosso, erano 5 anni che non facevamo piu’ vacanze al mare, viaggi men che meno, pizze solo in casa con amici, mi ero tolta anche il vizio delle sigarette e cosi’ facendo avevo guadagnato 160 euro in piu al mese, non usavo piu’ l’auto per andare a lavoro, ma quando arrivava l’assicurazione era sempre un mese nero, da dimenticare.

Mio marito invece? Cristiano al contrario, continuava a fumare seppur passato alle buste di tabacco, ma i suoi vizi li conservava ancora, sky a casa per vedere le partite, il giovedì a calcetto, anche se in casa mi dava una grossa mano, lavava per terra, stendeva il bucato, e preparava anche da mangiare, odio e amore, lo amavo per la sua inventiva, si inventava sempre qualcosa per farmi sorridere o che facesse bene a tutti, per l’ennesima volta al 22 del mese eravamo rimasti con soli 50 euro in tasca, nella metropolitana con grandi occhiali scuri,cappello e sciarpa potevo passare per una barbona, ma sotto quell’orribile copertura di sciarpe, collo alzato, guanti, occhiali..c’era una donna che piangeva in silenzio, la paura che i miei figli tiziana o antonio potessero chiedermi soldi, e se succede qualche altra cosa? Avevo fallito, come donna, la nostra crisi economica colpi’ anche i nostri rapporti sessuali, oramai l’ultima volta l’avevamo fatto 6 mesi fà. Tutti questi pensieri, non mi resi conto di essere arrivata a casa, avevo quel colore noce scuro davanti agli occhi, l’etichetta del cognome di fronte a me, mio marito che mi apre la porta, vado in bagno per darmi una sistemata, poi in camera da letto per spogliarmi e mettermi piu comoda, tenevamo l’ultima 50 euro nel primo comodino, il mio comodino, e come sistemo gli occhiali, aprendolo, vicino ai 50 euro, ci trovo 250 euro? scomparvero le mie paure per un istante, volevo scoppiare di gioia ma al tempo stesso mi prese l’ansia, da dove saltano fuori? li presi, andai in cucina e vidi cristiano sorridente quasi ad aspettarmi.. ah li hai trovati?? Si, da dove sbucano fuori??? che stai combinando??? Ah…sai com’è..durante la tua assenza, io accendo la televisione, e metto internet tv, su you tube fanno le torte, io le copio e le vendo al pasticciere giu da noi!! E questo è il guadagno di questo mese.
Ero piena di gioia, scoppiai a piangere dalla felicità, anche se in cuor mio sapevo che 250 euro in un mese non sarebbero servite a nulla.
Nel frattempo la mia vita scorreva giorno dopo giorno, finchè un bel giorno in agenzia che non vendevamo una casa da 1 mese, mi telefona un dottore per comprare casa: budget 200.000 in contanti!
Si era separato dalla moglie e gli serviva subito una casa, non potevo farmi sfuggire questa occasione, se portavo in porto questa trattativa nelle mie tasche entrava una provvigione di poco sotto i 3000 euro, così mi misi all’opera, e dopo 3 giorni lo ritelefonai, per fissargli un appuntamento in agenzia, ma lui, subito mi disse che non poteva perdere tempo nel venire in agenzia e ci saremmo visti direttamente sotto il palazzo dove c’era l’appartamento in vendita e stesso li mi avrebbe firmato l’incarico, cosa per me importante e determinante per mettermi al sicuro la cifra dei 3000 euro.
Cosi’ venne il giorno dell’appuntamento.

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.